Ferrari Tribute 2017

Ferrari: alla Targa Florio e Mille Miglia

Anche quest'anno due importanti eventi come la Targa Florio e la Mille Miglia vedranno il "Ferrari Tribute" tra i protagonisti

Due eventi da non perdere attendono i clienti del Cavallino Rampante nei mesi di aprile e maggio. Stiamo parlando dei Ferrari Tribute to Targa Florio e Mille Miglia che andranno in scena a un mese di distanza l’uno dall’altro e sono pronti a regalare emozioni indimenticabili lungo alcune delle più belle strade italiane.

Ferrari Tribute 2017

Dal 20 al 23 aprile andrà in scena la Targa Florio, giunta al suo 101° anno di vita: i clienti Ferrari, con vetture di ogni tempo, potranno prendere parte al Tribute dedicato all’impegnativa gara siciliana che nel corso degli anni ha premiato piloti del calibro di Juan Manuel Fangio, Arturo Merzario e Nino Vaccarella. Dal punto di vista del percorso, la manifestazione regalerà ai partecipanti scorci indimenticabili grazie al passaggio vicino ad alcuni dei luoghi più iconici e belli d’Italia. La partenza è prevista da Giardini Naxos venerdì 21: la prima tappa prevede il passaggio nell’incantevole Taormina e poi a Savoca e ad Aci Castello prima di fare rotta su Catania. Nel pomeriggio le vetture avranno poi la possibilità di girare all’Autodromo di Pergusa prima della cena prevista a Palermo. La seconda frazione porterà i partecipanti da Cefalù a Scillato nella mattinata e poi da Tribune di Cerda a Termini Imerese, a Bagheria per finire a Palermo. L’ultima tappa toccherà le località di Monreale, Castellammare del Golfo e Segesta prima dell’arrivo in Piazza Verdi, presso Palazzo Francavilla. Per le iscrizioni e la richiesta di informazioni questi sono i riferimenti: http://www.targa-florio.it

Ferrari Tribute 2017

Dal 18 al 21 maggio, sarà invece il momento del Ferrari Tribute to Mille Miglia, che seguirà la classica corsa di regolarità per auto storiche giunta ormai alla trentacinquesima edizione. Come di consueto la competizione avrà partenza e arrivo a Brescia con giro di boa a Roma. I proprietari di Ferrari costruite fino al 1957 potranno prendere parte alla gara di regolarità, ma al loro fianco i clienti del Tribute Ferrari saranno invitati a partecipare con le loro vetture di ogni epoca in una analoga gara di regolarità che si svolgerà sullo stesso percorso, ricavato sulle panoramiche strade che hanno fatto la storia dell’automobilismo mondiale esaltando le gesta di piloti come Clemente Biondetti, Giannino Marzotto, Luigi Villoresi, Eugenio Castellotti e Piero Taruffi. Alcuni dei luoghi in cui transiterà la gara sono autentiche meraviglie: è il caso del Lago di Garda, lungo le rive del quale prenderà il via la competizione. La prima tappa porterà i partecipanti da Desenzano a Padova La seconda frazione andrà invece da Ferrara a Roma dove la carovana arriverà in serata, facendo godere ai clienti della Casa di Maranello lo spettacolo della città eterna al tramonto. Sabato 20 le vetture ripartiranno alla volta di Parma da dove poi la domenica si farà rotta verso Brescia dove, come da tradizione, la corsa avrà la sua conclusione con la cerimonia di premiazione. Per le iscrizioni si può consultare http://www.ferraritribute.1000miglia.it.

fonte: comunicato Ferrari

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi