Jeep Grand Cherokee SRT nei concessionari

Jeep Grand Cherokee: SRT nei concessionari.

05/04/2012
1.211 Views
Jeep-Grand-Cherokee-SRT-Muso

Jeep porta in Italia la versione SRT ad alte prestazioni del top di gamma Jeep Grand Cherokee.

Molte le particolarità della Cherokee SRT a partire dal motore da 6,4 litri V8 HEMI da 468 CV e 624 Nm alle prestazioni: 0-100 km/h in 5 secondi, velocità massima di 257 km/h; 100-0 km/h in 35 metri (grazie ai freni Brembo High Performance e sistema ABS sulle quattro ruote.

L’assetto della SRT è ribassato di circa 3 cm rispetto alle altre Grand Cherokee. Gli esterni mostrano alcuni elementi stilistici che sottolineano la sportività del modello tra cui lo spoiler posteriore, i cerchi in lega da 20 pollici a 5 razze, i nuovi passaruota, il cofano anteriore con doppi estrattori d’aria ed il doppio terminale di scarico maggiorato.

Anche gli interni sono stati rivisti e resi più adatti ad una vettura dal alte prestazioni come la Grand Cherokee SRT. La dotazione di serie comprende il nuovo volante sportivo riscaldabile rivestito in pelle traforata con comandi del cambio integrati, sedili anteriori avvolgenti riscaldabili e ventilati con poggiatesta attivi, sedili posteriori riscaldabili, speciali finiture in pelle sul pannello strumenti e sui rivestimenti interni delle portiere, inserti in fibra di carbonio, pomello del cambio in pelle traforata e pedaliera sportiva in acciaio spazzolato con inserti in gomma. I comandi del computer di bordo EVIC (Electronic Vehicle Information Center) allocati sul volante offrono l’esclusiva funzionalità Performance Pages per visualizzare in tempo reale le prestazioni della vettura.

Jeep-Grand-Cherokee-SRT-Interni

La Grand Cherokee SRT dispone di 5 assetti modalità di guida diverse:

Auto: assicura in ogni tipo di situazione la modalità di marcia più adeguata. Si adatta automaticamente a qualsiasi fondo stradale grazie al lavoro svolto dalle sospensioni attive;
Sport: garantisce il massimo controllo della vettura per un’esperienza di guida sportiva e ‘divertente’ su strada;
Tow: riduce i movimenti di beccheggio e rollio per incrementare la capacità di traino;
Track: prevede una taratura ‘da pista’ delle sospensioni per assicurare alte prestazioni e massima stabilità e garantire una straordinaria maneggevolezza;
Snow: adotta la modalità di guida più tradizionale per garantire il massimo controllo della dinamica della vettura in condizioni meteorologiche estreme.

Ricca la dotazione di serie con optional premium disponibili come il tetto panoramico a doppi cristalli CommandView® apribile elettricamente, sofisticato sistema multimediale di intrattenimento e navigazione satellitare UConnect® GPS dotato di schermo touchscreen da 6,5″, hard disk da 30 gigabyte, porta USB, ingresso AUX, lettore DVD video e sistema vivavoce Bluethooth® UConnect® Phone ad attivazione vocale con microfono integrato nel retrovisore interno e nuovo impianto audio Harman Kardon® con amplificatore da 825 watt, 19 altoparlanti e subwoofer. Il sistema offre caratteristiche di ultima generazione tra cui l’amplificatore a 12 canali da 32 volt e tecnologia TPS (Power Supply Tracking) per garantire ai passeggeri un ascolto di altissima qualità.

jeep-grand-cherokee-srt-lato

La sicurezza attiva e passiva è al top con dispositivi come sistema di controllo della trazione sulle quattro ruote (BTCS); dispositivo di assistenza alle partenze in salita “Hill Start Assist” e sistema di controllo della velocità in discesa ‘Hill Descent Control’, il Forward Collision Warning (con specifici sensori radar che il veicolo non si avvicini troppo velocemente a quello che lo precede segnalando l’effettivo pericolo con un segnale acustico ed un messaggio sul computer di bordo) e Blind Spot Detection con Rear Cross-path detection disponibili di serie. che utilizza speciali sensori situati negli specchietti retrovisori esterni per assistere il conducente nei cambi di corsia.

Prezzo Jeep Grand Cherokee SRT 76000 euro, già disponibile nei concessionari.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi