Mercedes Classe A 2012 al Salone di Ginevra

Mercedes Classe A: Al Salone di Ginevra la nuova A, primi Video

06/03/2012
1.521 Views
Mercedes-Classe-A-2012-muso

Al primo sguardo la nuova classe A Mercedes risulta più slanciata e con aria meno da monovolume, più da segmento C, più simile a Golf, Astra e Audi A3. Il coefficiente aerodinamico conferma questo fermandosi a 0.26.

La nuova classe A è una tutto avanti: trazione anteriore e motore anteriore, anche se il telaio permette la possibilità di montare una trazione integrale (staremo a vedere…) . E’ più lunga della precedente, più bassa e più larga: lunghezza 429,2 cm (la precedente classe A 388,3 cm), larghezza 178 cm (contro 176,4 cm), altezza 143,3 cm (contro 159,3 cm).

6 le motorizzazioni disponibili da subito: 3 benzina: un 1600 da circa 120 cv (A180) o da 160 cv circa (A200) e un 2000 sempre benzina da oltre 210 cv per la A250. I diesel CDI sono motori a fasatura variabile in grado di erogare 110 cv per la A180, oltre 135 per la A200, per finire con i circa 170 cavalli della A220.
Tutti i motori sono dotati di tecnologia Start&Stop. Cambio: Manuale a 6 rapporti o automatico a 7 doppia frizione.

Tre gli allestimenti disponibili: Urban, Style e AMG Sport, con cerchi da 18 pollici e diversi particolari in rosso.
Ricca la dotazione tecnologica sia di intrattenimento che dedicata alla sicurezza.

Nei concessionari da Settembre 2012.

La nuova Classe A Mercedes Benz ha sicuramente acquisito stile (che avevamo già intravisto nella Concept A)e personalità, ma forse quando usci la prima Classe A era un veicolo più innovativo, che si incuneava tra i diversi segmenti.

fonte: carmagazine.co.uk


Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi