Audi A4: nascono le versioni “quattro edition”

18/05/2013
1.442 Views
audi-a4-quattro-edition-interni

La famiglia A4 è da anni un best seller nella gamma Audi, grazie alla capacità di abbinare stile, piacere di guida e massima fruibilità quotidiana.

Con un’ampia gamma di motorizzazioni e la disponibilità della trazione integrale quattro, ogni modello A4 è in grado di soddisfare le necessità tanto dei Clienti privati quanto dell’utenza professionale.

Nell’anno in cui l’Italia si conferma Land of quattro, a sottolineare il rapporto di successo che ormai da anni lega la Clientela italiana alla trazione integrale permanente, Audi propone ora A4 e A4 Avant nella versione “quattro edition”.

La nuova proposta è disponibile unicamente in abbinamento alla motorizzazione 2.0 TDI 177 CV quattro, con la possibilità per il Cliente di scegliere tra il cambio manuale a 6 rapporti o l’unità a doppia frizione S tronic a 7 velocità.

Le A4 e A4 Avant quattro edition offrono un ricco equipaggiamento di serie, che include tra le principali dotazioni il sistema di navigazione con DVD, i proiettori xeno plus con lavafari, il sistema di ausilio al parcheggio posteriore, il regolatore di velocità e i cerchi in lega 7,5Jx17 a 20 razze con pneumatici in misura 225/50 R17. Per garantire al Cliente la massima connettività multimediale sono presenti l’Audi music interface e l’interfaccia Bluetooth mentre il pacchetto S line exterior, che comprende paraurti specifici, minigonne, spoiler al tetto per A4 Avant e terminali di scarico cromati, dona alla vettura un’immagine ancor più grintosa.

Grazie a un importante contributo da parte di Audi, le A4 e A4 Avant quattro edition sono proposte a un prezzo particolarmente interessante per il Cliente, con un vantaggio di 4.500 euro sul costo delle dotazioni incluse:

A4 2.0 TDI 177CV quattro edition 38.850 euro
A4 2.0 TDI 177CV S tronic quattro edition 41.050 euro
A4 Avant 2.0 TDI 177CV quattro edition 40.450 euro
A4 Avant 2.0 TDI2.0 TDI 177CV S tronic quattro edition 42.650 euro

fonte: Comunicati Audi

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi