BMW Burlesque

BMW e Paris Photo celebrano il loro decimo anniversario

25/04/2013
1.089 Views
bmw-burlesque-duttmann-1

Fin dal 1975 promettenti artisti di tutto il mondo dipingono automobili BMW rappresentando i loro tempi, il loro stile e riflettendo il momento storico culturale in cui vivono. Le diciassette collezioni realizzate fin’ora per la BMW Art Car Collection includono opere di artisti come Frank Stella, Roy Lichtenstein, Rober Rauschenberg, David Hockney, Jenny Holzer, Olafur Eliasson e Jeff Koons. Le collezioni hanno fatto il giro del mondo nei principali musei, inclusi il Guggenheim e il Louvre.

La protagonista di quest’anno è la Serie 6 Gran Coupe, una 650i per l’esattezza, che ha posato per il fotografo Uwe Düttmann: una mini serie di foto in stile Burlesque; la straordinaria sensualità del burlesque in contrasto con il design high-tech della vettura.

Le fotografie partecipano alla inaugurazione della Paris Photo in Los Angeles. BMW e Paris Photo celebrano i loro dieci anni di collaborazione e come avviene a Parigi anche a Los Angeles fornirà un servizio navetta VIP durante la mostra.

Alla mostra che si tiene nel Paramount Pictures Studios, BMW mostrerà una delle opere su “ruota” più famose al mondo la BMW M1 che originariamente corse a Le Mans, dipinta da Andy Warhol nel 1979 in puro stile POP ART.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi