Carl Benz: la storia dell’invenzione dell’auto a fumetti – video

carl-benz-a-life-dedicated-to-cars-carl

Quando ho visto un documentario in TV che raccontava la storia di Carl Benz, sono rimasto stupito da quanto coraggio e voglia di creare un qualcosa di nuovo ci fosse in quell’uomo, ma ancora di più dalla determinazione della moglie Bertha, che ha permesso a tutti di vedere quello che il marito era in grado di fare, che sostanzialmente si riassumen nell’aver inventato l’automobile.

“Carl Benz – A life dedicated to cars” è il titolo del primo comic book che, attraverso le immagini, racconta la storia dell’invenzione dell’automobile oltre alla vita del suo geniale creatore, Carl Benz. Il fumetto, realizzato dall’artista belga Willy Harold Williamson e dall’autore Martin Grünewald, è pubblicato da Sadifa Media e sarà disponibile dal 9 febbraio 2013 nel negozio del Mercedes-Benz Museum di Stoccarda.

“Difficile trovare un modo più coinvolgente di raccontare la storia dell’automobile e delle origini della nostra società”, commenta Michael Bock, Responsabile Mercedes-Benz Classic. “La precisione storica di questi bellissimi disegni è incredibile, mentre le nuvolette regalano alla storia un piacevole effetto comics. Ogni piccolo dettaglio tecnico della Benz Patent Motor Car è riprodotto fedelmente, Carl e Bertha sono subito riconoscibili”.

Il fumetto, che si sviluppa in 52 pagine, illustra le tappe fondamentali della vita di Carl Benz, partendo dalla nascita il 25 novembre 1844. Immagini memorabili raccontano le vicissitudini e le difficoltà affrontate nel corso della vita da Carl Benz, l’uomo che, per aver registrato il brevetto del suo veicolo a motore a tre ruote il 29 gennaio 1886, può essere considerato il padre dell’automobile. Al suo fianco, la moglie Bertha Benz. Il primo, leggendario viaggio sulla lunga distanza da Mannheim a Pforzheim fatto dalla donna insieme ai figli Eugen e Richard, 125 anni fa, è raffigurato in modo straordinariamente avvincente nelle strisce a fumetti. Sono descritti anche le invenzioni e gli sviluppi risalenti all’incirca allo stesso periodo ad opera di altri pionieri del settore automobilistico.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi