Con Ducati alla scoperta dei migliori “baracchini” dei cibi di strada

19/06/2013
2.366 Views

Rimini-Street-Food-2013-

La guida si chiama Rimini Street Food e nasce dalla collaborazione tra Comune di Rimini, Rolling Stone, Ducati e con il supporto di Provincia di Rimini, Apt Emilia Romagna e Camera di Commercio.

Rimini Street Food è la prima guida ‘on the road’ dedicata ai cibi di strada dove attraverso 95 tappe presso altrettanti “baracchini” racconterà la cultura di un territorio attraverso i luoghi di eccellenza dove poter gustare il meglio del cibo di strada e l’autenticità dei suoi artigiani, dei loro saperi e sapori.

I “baracchini” da sempre sono individuati con il passaparola no ci sono indicazioni per trovarli da qui nasce l’idea di Rimini Street Food. L’idea non è solo quella di creare un itinerario gastronomico ma anche quella di far ricoprire i valori di autenticità e passione che caratterizzano Rimini, i suoi abitanti e i suoi prodotti.

In sella ad una Ducati potrete percorrere un tour degli artigiani del cibo dove nelle loro botteghe offrono prodotti di eccellenza come la piada, la porchetta, i cassoni alle erbe, pizzette e tante altre bontà.

Testimonial d’eccezione dell’iniziativa, lo chef stellato Massimo Bottura, ambasciatore della grande cucina nel mondo, che ha dedicato una sua personale ricetta a questi chioschi, omaggiandoli della ricetta ‘Piada Rimini Street Food 2013 di Massimo Bottura’.

Rimini Street Food stampata in cartaceo in ben 230mila copie viene distribuita gratuitamente allegata alla rivista Rolling Stone (allegata al numero di maggio 2013), ma la si può trovare anche negli uffici di informazioni turistiche della città. Una mappa semplice, leggera, da tenere a portata di mano – nel cruscotto dell’auto, nel porta documenti della moto, nel cestino della bicicletta – per cominciare a scoprire le eccellenze on the road di Rimini.
Rimini Street Food è anche una web app disponibile dal 14 giugno.

Rimini Street Food non seleziona né decreta i migliori chioschi, ma segnala i luoghi da non perdere, quelli che a loro volta sono stati segnalati dagli utenti tramite i social network di Rimini Street Food. Grazie a partner, e alle rispettive community, come Ducati, Rolling Stone e Instagram Italia, infatti, i video e le foto di Rimini Street Food hanno raggiunto migliaia di contatti e alimentato il passaparola scatenando le segnalazioni. Instagramers Italia ha veicolato un contest dove i consum-ATTORI hanno segnalato, con l’hashtag #riministreetfood, i luoghi preferiti dove gustare il cibo di strada. La redazione di Rimini Street Food ha solo controllato che le segnalazioni fossero corrette.

Tutte le 95 realtà segnalate sono identificate dalla vetrofania ‘Loved by RIMINI STREET FOOD’.

Ducati ha creato anche una pagina dedicata (http://www.ducati.it/ducati_rimini_street_food.do) a Rimini Street Food dove potrete trovare tante informazioni e curiosità.

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi