Ducati Air Bike Challenge: concorso artistico con in palio un esclusivo pass paddock per la MotoGP

08/08/2013
1.206 Views

Ducati Air Bike Challege

In attesa delle prossime entusiasmanti gare, Ducati offre ai tanti appassionati delle Rosse di Borgo Panigale la possibilità di esprimere la propria fantasia, genialità ed inventiva, partecipando ad un originale concorso artistico on-line denominato Air Bike Challenge, che mette in palio un esclusivo pass paddock per uno dei prossimi appuntamenti della MotoGP 2013.

Ispirato alle oramai famose gare di “Air Guitar”, l’Air Bike è una vera competizione tra chi, con immaginazione e molta creatività, riuscirà a realizzare un video amatoriale per poi condividerlo sulla pagina dedicata al concorso http://airbike.ducati.com/ e poter vincere la grande opportunità di vivere l’atmosfera di una gara MotoGP e vedere da vicino i propri beniamini.

Partecipare al concorso è facile, basta immaginare di essere in sella ad una Ducati e girare un video a casa, per strada, da solo o con gli amici, simulando di essere il pilota in gara oppure riprodurre con la propria voce il rombo inconfondibile di una Ducati. Ma questi sono solo alcuni suggerimenti, il concorso non pone limiti alla fantasia e simpatia. Il comune denominatore sarà sempre la Ducati dei propri sogni e le sensazioni che, solo queste eccezionali moto, sanno offrire. Il regolamento del concorso Air Bike Challenge prevede la possibilità di candidare uno o più video e scegliere una delle prossime gare MotoGP in calendario, il video migliore vincerà un pass paddock proprio all’appuntamento con la MotoGP scelto nella la sfida Air Bike.

Per partecipare al concorso artistico e ricevere tutte le informazioni è necessario entrare nella pagina web dedicata http://airbike.ducati.com/ inserire i propri dati e il link al video già caricato su youtube (www.youtube.com), inviare la propria candidatura e incrociare le dita per vincere il grande spettacolo che può offrire il Campionato Mondiale MotoGP.
Il concorso Air Bike promosso da Ducati terminerà il 31 ottobre 2013.

fonte: Comunicato Ducati

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi