Mercedes Classe E Coupé e Cabrio: tutti i dettagli del restyling

08/01/2013
2.616 Views
mercedes-classe-e-coupe

Nel segmento medio superiore il Coupé e la Cabrio a quattro posti della Mercedes-Benz Classe E sono tra le vetture più ambite. Grazie alla tecnologia intelligente alla significativa efficienza e agli equipaggiamenti raffinati e comodi, entrambe le versioni sono state pensate per un piacere di guida appassionato di livello esclusivo, senza compromessi. Le due vetture rappresentano così la massima espressione emozionale della famiglia di Classe E. Sia negli esterni che negli interni il design risulta fresco e raffinato, dando espressione alle tante innovazioni tecniche di spicco.

Joachim Schmidt, membro della Direzione di Mercedes-Benz Cars e Responsabile della Divisione Vendite e Marketing afferma: «Tre aggettivi possono sintetizzare sia il Coupé, sia la Cabrio a quattro posti della Classe E: estasiante, atletico, passionale. Fa particolarmente piacere sapere che entrambe le vetture offrono in più la tecnologia più intelligente attualmente disponibile. Questo le rende autentiche vetture da sogno.»

Design: la forma della perfezione in movimento

Al nuovo look della Classe E Coupé e Cabrio concorre in prima linea il frontale ridisegnato con nuovi fari, nei quali tutti gli elementi funzionali sono ricoperti da un unico vetro. Già di serie i fari sono dotati di luci a LED anabbaglianti; a richiesta sono disponibili, per la prima volta in questa Classe, anche fari LED High Performance. Fluidi elementi preposti all’illuminazione all’interno dei proiettori evidenziano la grafica del frontale a quattro fari tipico della Classe E.

Il nuovo paraurti anteriore con linea più appuntita e le ampie prese d’aria mettono in risalto il dinamismo di queste agili vetture. Complessivamente
il frontale con radiatore tipico delle vetture sportive conferisce un look indipendente e improntato alla sportività, ma al contempo sottolinea l’affinità del Coupé e della Cabrio con la nuova Classe E berlina.

Sono stati mantenuti i parafanghi posteriori dalla sagoma possente, che mettono in evidenza a livello visivo la trazione posteriore delle auto sportive.
I nuovi gruppi ottici posteriori e il paraurti posteriore, accentuato in larghezza e realizzato nel “wing design” con inserto in look cromato, sottolineano ulteriormente il carattere atletico di queste Serie.

Le proporzioni nel Coupé sono quelle classiche, con un cofano motore lungo, un profilo laterale allungato, un tetto piatto e una coda possente. I tradizionali tratti di stile che rendono inconfondibili i Coupé di Mercedes-Benz evidenziano la linea incisiva del due porte: ad esempio la configurazione dei finestrini laterali non interrotta da alcun montante centrale, con cristalli a scomparsa.

I finestrini laterali a scomparsa contraddistinguono anche la Cabrio a quattro posti e ne mettono in risalto le chiare proporzioni, con una linea delle spalle che sale leggermente senza interruzioni dal frontale fino al cofano bagagliaio.

Interni raffinati

Anche gli interni della nuova generazione della Classe E Coupé e Cabrio sono stati rivisitati da Mercedes-Benz e adattati in modo armonico al look espressivo degli esterni. Nell’abitacolo dominano materiali di pregio, una modanatura divisa in due parti che si estende per l’intera larghezza del cruscotto e superfici pulite. La modanatura è disponibile in look legno o alluminio e completa l’immagine complessiva degli interni di alta qualità.

Nuovi sono anche la strumentazione con tre strumenti circolari che presentano quadranti bianchi e il display trapezoidale della head unit con cornice ultrapiatta e lucida. L’affinità con la famiglia della nuova Classe E è segnalata da un orologio analogico posto in mezzo alle due bocchette di ventilazione ridisegnate e da comandi con superficie cromata color argento.

Gli interni sono anche caratterizzati da una consolle ridisegnata senza leva
del cambio automatico e da un volante multifunzione a tre razze con leva del cambio automatico DIRECT SELECT e comandi al volante in abbinamento con
il cambio automatico.

Un punto di forza della nuova Classe E Cabrio: grazie alla capote insonorizzante con materiali fonoassorbenti di alta qualità, questa vettura raggiunge il livello di emissioni sonore più basso in assoluto della sua categoria. Questa speciale capote permette di ridurre al minimo la rumorosità fluidodinamica all’interno della vettura anche a velocità elevate.

Allo straordinario comfort della Cabrio nella guida a cielo aperto concorre il sistema AIRCAP regolato in funzione della velocità (disponibile a richiesta),
il quale riduce le turbolenze del vento nell’abitacolo e quindi anche i fruscii aerodinamici. Una novità: a velocità superiori ai 40 km/h il sistema AIRCAP
si estrae automaticamente e, al di sotto dei 15 km/h, l’aletta antiturbolenza rientra, sempre in modalità automatica, nella cornice del parabrezza, così che, quando la Classe E Cabrio procede lentamente o è ferma, possa essere ammirata nella sua forma più bella e pura. Il frangivento posto tra i poggiatesta posteriori si attiva in base al numero di occupanti – che riconosce automaticamente quando questi allacciano le cinture di sicurezza – e adatta di conseguenza la posizione dell’aletta antiturbolenza estraibile dalla cornice del parabrezza e del frangivento.

A richiesta è disponibile anche il riscaldamento per la zona della testa AIRSCARF, che prolunga la stagione di utilizzo della capote aperta, consentendo la guida a cielo aperto anche in presenza di temperature esterne basse.

Equipaggiamenti per una personalizzazione senza limiti

La Classe E Coupé e Cabrio offre possibilità di personalizzazione pressoché illimitate. Sono ad esempio disponibili nuove tonalità e combinazioni cromatiche per gli interni, come il colore di contrasto blu mare che, combinato al beige Como degli interni, conferisce un tocco di freschezza al look esclusivo dei due modelli sportivi della Classe E.

Intelligent Drive con nuovi sistemi di assistenza avvvenieristici

Come per la berlina e la station-wagon, anche a bordo delle versioni Coupé e Cabrio della Classe E fanno la loro comparsa nuovi sistemi di assistenza alla guida, che coniugano comfort e sicurezza. Mercedes-Benz li chiama “Intelligent Drive”.

Questi sistemi si basano su modernissimi sensori, come la telecamera stereoscopica multi-purpose posizionata nell’area dello specchietto retrovisore interno, che consente di visualizzare l’area antistante la vettura fino a circa 50 metri. Algoritmi intelligenti combinano i dati della telecamera stereoscopica con quelli dei sensori radar installati. Essi valutano queste informazioni ottiche spaziali e sono così in grado di riconoscere i movimenti di veicoli che provengono dalla direzione opposta, che precedono o che attraversano in senso perpendicolare, ma anche pedoni e diverse tipologie di segnali e indicazioni stradali in un ampio campo visivo, nonché di ordinare a livello spaziale oggetti in movimento.

Di serie le versioni Coupé e Cabrio presenti nei principali mercati sono dotate del COLLISION PREVENTION ASSIST, un sistema di segnalazione di possibili collisioni con tecnologia radar e Brake Assist adattivo. Questo sistema riduce notevolmente il pericolo di tamponamenti. Alla dotazione di serie appartiene anche l’ATTENTION ASSIST, ora in grado di allertare il guidatore in caso di disattenzione e affaticamento in una gamma di velocità ampliata, nonché di informarlo sul suo stato di affaticamento e sulla durata della guida dall’ultima pausa. Inoltre offre un livello di sensibilità impostabile.

Come per la berlina e la station-wagon, sono disponibili a richiesta anche per queste due versioni sistemi di assistenza alla guida nuovi o notevolmente ampliati nelle loro funzioni. Qui di seguito una panoramica delle innovazioni.

– Il DISTRONIC PLUS con sistema di assistenza allo sterzo aiuta il guidatore a mantenere la traiettoria e lo assiste in maniera parzialmente automatica durante la guida in coda.
– Il Brake Assist BAS PLUS con sistema di assistenza agli incroci è
per la prima volta in grado di riconoscere anche i pedoni e il traffico perpendicolare all’asse stradale, e di intensificare la frenata del guidatore.
– Il sistema frenante PRE-SAFE® è in grado di riconoscere i pedoni ed evitare la collisione, avviando una frenata autonoma fino a una velocità di 50 km/h.
– Il PRE-SAFE® PLUS è in grado di riconoscere gli impatti posteriori imminenti. Il guidatore del veicolo che segue viene allertato mediante le luci di emergenza posteriori attivate con frequenza più alta (non per USA e Canada). Quindi il sistema PRE-SAFE® attiva misure protettive per i passeggeri al fine di ridurne le sollecitazioni e, in caso di tamponamento, blocca la vettura già ferma, evitando tamponamenti a catena.
– Il sistema antisbandamento attivo sa riconoscere la presenza di veicoli sulla corsia accanto, ad esempio in caso di traffico proveniente dal senso di marcia opposto. Se sussiste il pericolo di collisione il sistema evita il cambio di corsia accidentale anche in presenza di linea di demarcazione della carreggiata discontinua, intervenendo con una frenata su un lato. Rappresenta pertanto il perfetto completamento del Blind Spot Assist attivo.
– Il sistema di assistenza abbaglianti adattivi PLUS permette di viaggiare con gli abbaglianti sempre inseriti, evitando di abbagliare i veicoli compresi nel loro cono di luce.
– Il Park Assist consente il parcheggio automatico con interventi frenanti e sterzanti attivi in spazi di parcheggio longitudinali e perpendicolari.
– Il riconoscimento automatico dei segnali stradali è ora in grado di riconoscere e visualizzare, oltre ai limiti di velocità, anche i divieti di sorpasso e i segnali indicanti la loro cessazione. In caso di divieti di accesso con relativa segnaletica, il sistema emette una segnalazione ottica e acustica.
– La telecamera a 360° tiene sotto controllo tutti e quattro i lati della vettura e ne consente una visibilità omogenea, compresa la Bird View virtuale, ossia una vista dall’alto sulla vettura e sulla zona immediatamente circostante. Linee di riferimento dinamiche aiutano il guidatore nell’ingresso e nell’uscita dai parcheggi e nelle manovre.

Thomas Weber, responsabile della Divisione Ricerca e Sviluppo Daimler e Mercedes-Benz Cars, ha affermato: «La nuova Classe E compie un grosso passo avanti sotto ogni aspetto. Con il suo design emozionante, questa vettura rappresenta un chiaro punto di riferimento nel suo segmento. Sotto il profilo tecnico le possibilità offerte sono straordinarie. Tra queste vi sono i nuovi sistemi di assistenza alla guida tratti dalla futura Classe S, che ad esempio aiutano il guidatore in modo automatico a mantenere la traiettoria e a guidare in coda, oppure, per la prima volta, sono anche in grado di impedire incidenti con i pedoni e il traffico perpendicolare all’asse stradale. Inoltre la Classe E fa registrare valori record in fatto di efficienza dei suoi nuovi motori, offre un sistema di infotainment collegabile a Internet e migliora la sicurezza nella guida di notte grazie a moderni fari a LED e a un sistema di regolazione dinamica dei fari abbaglianti. La Classe E diventa così un pacchetto di alta tecnologia, racchiuso in una confezione davvero allettante.»

Trazione: potenza ed efficienza esemplari

Per le versioni Coupé e Cabrio della Classe E è disponibile un’ampia gamma
di potenti motori diesel e a benzina. Tutte le motorizzazioni sono dotate del sistema ECO start/stop e vantano un’eccezionale efficienza. Si può scegliere tra sei motori a benzina, con potenze comprese tra 135 kW (184 CV) e 300 kW (408 CV), e tre motori diesel con potenze comprese tra 125 kW (170 CV) e 195 kW (265 CV).

La novità è rappresentata dal motore a benzina a quattro cilindri BlueDIRECT con iniezione diretta a getto guidato, che si basa sulle stesse tecnologie innovative impiegate per i sei e gli otto cilindri dell’ultima generazione di Mercedes-Benz. Il suo pacchetto tecnologico comprende, tra l’altro, iniettori piezoelettrici a comando rapido per l’iniezione multipla, Multi Spark Ignition rapida, sovralimentazione con turbocompressore, regolazione completamente variabile dell’albero a camme sul lato di aspirazione e di scarico e pompa dell’olio regolata.

Per la prima volta al mondo il quattro cilindri BlueDIRECT impiega la combustione a carica magra stratificata in combinazione con una sovralimentazione con turbocompressore a gas di scarico e un sistema di ricircolo dei gas di scarico (EGR) esterno ad alta pressione. Il Coupé e la Cabrio raggiungono così valori eccellenti in fatto di emissioni e consumi. Inoltre i nuovi motori a benzina a quattro cilindri BlueDIRECT soddisfano già oggi la norma Euro 6, applicabile a partire dal 2015.
Appartenenti ai motori a benzina BlueDIRECT sono anche i già noti motori V6 e V8. La novità è rappresentata da un sei cilindri, che per la prima volta è disponibile anche in versione biturbo per la E 400. Con il suo potenziale di rendimento e la sua coppia estremamente elevata ai bassi regimi, questo motore fissa nuovi parametri di riferimento nel settore dei sei cilindri e soddisfa la norma per i gas di scarico Euro 6.

Il motore diesel a sei cilindri del Coupé e della Cabrio è BlueTEC, equipaggiato con la nota tecnologia SCR (riduzione catalitica selettiva), e soddisfa pertanto la norma sui gas di scarico Euro 6.

Anche per il futuro Mercedes-Benz offre per il Coupé e la Cabrio due cambi: un cambio manuale a 6 marce con elevato comfort di innesto e corse di innesto brevi, e il cambio automatico 7G-TRONIC PLUS con leva del cambio DIRECT SELECT e comandi del cambio DIRECT SELECT. Questa recente evoluzione del 7G-TRONIC PLUS offre chiari vantaggi in termini di efficienza e ridotta necessità di manutenzione.

Un’altra novità è rappresentata dal programma M temporaneo: se il guidatore è passato manualmente alla marcia inferiore o superiore, dopo un intervallo predefinito il cambio torna autonomamente nella modalità di innesto automatica a basso consumo.

Assetto: la premessa per una guida imperturbabile

Di serie il Coupé e la Cabrio presentano l’assetto AGILITY CONTROL con sistema di sospensioni selettive. Gli ammortizzatori si adattano alla consistenza del fondo stradale, garantendo un elevato comfort di guida e una maneggevolezza sportiva, abbinata alla comodità nei lunghi viaggi che è tipica del Marchio.

In alternativa si possono avere l’assetto sportivo AGILITY CONTROL con sistema di sospensioni selettive e ammortizzatori più rigidi e il pacchetto dinamico, che oltre al programma di selezione per una curva caratteristica dell’acceleratore più sportiva e per i punti di innesto del cambio, offre un comando elettronico delle sospensioni. In questo modo, premendo un pulsante il guidatore può adattare gli ammortizzatori alle sue esigenze, a seconda che desideri una guida comoda o sportiva.

Come per la berlina e la station-wagon, anche le versioni Coupé e Cabrio della Classe E saranno in futuro equipaggiate di serie con uno sterzo diretto elettromeccanico, che combina la servoassistenza in funzione della velocità, già adottata per lo sterzo parametrico, e un rapporto di trasmissione variabile in funzione dell’angolo di sterzata. Lo sterzo diretto elettromeccanico provvede a una risposta più diretta, a una notevole maneggevolezza e a un elevato comfort di sterzata a tutte le velocità. Inoltre offre un notevole potenziale di risparmio del carburante, poiché viene richiesta energia solo per sterzare, e permette l’adozione di sistemi di assistenza alla guida innovativi, come ad esempio il Park Assist.

Equipaggiamenti di grande pregio

Il Coupé e la Cabrio presentano già di serie ricchi equipaggiamenti di pregio. Questi comprendono anche una moderna offerta di infotainment, che permette di restare sempre al corrente su ciò che accade nel mondo o in ufficio anche mentre si è in viaggio, di ascoltare la musica e, a richiesta, di usufruire di efficienti servizi di navigazione e di un accesso a Internet.

Di serie è presente l’autoradio Audio 20 CD, con display a colori TFT da 14,7 cm, doppio tuner, lettore CD MP3 compatibile e collegamento USB nel bracciolo. È possibile collegare apparecchi compatibili con Bluetooth® e visualizzare SMS.

A richiesta l’Audio 20 CD può essere abbinato a un CD-Changer per 6 CD e alla conveniente soluzione d’attacco per la navigazione Becker® MAP PILOT, che può anche essere montata a posteriori.

In alternativa, Mercedes-Benz offre il sistema multimediale COMAND Online con display a colori ad alta risoluzione da 17,8 cm, connessione a Internet, navigazione su hard disk e funzione di chiamata d’emergenza. Questo sistema può essere abbinato a un DVD-Changer per 6 DVD. Il COMAND Online offre l’accesso a Internet per navigare liberamente a vettura ferma oppure richiamare un’App Mercedes-Benz, le cui pagine si caricano rapidamente e possono essere utilizzate facilmente anche durante la marcia. Le applicazioni integrate comprendono la ricerca locale e il servizio meteo in Google™, nonché
la possibilità di scaricare un itinerario precedentemente configurato sul PC tramite Google™ Maps e inviato all’auto. Sono inoltre disponibili applicazioni per Google™ Streetview e Google™ Panoramio, oltre ad altre app.

fonte: Comunicato Mercedes

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi