Nissan Note: la nuova versione in Italia dall’11 di ottobre

25/09/2013
1.297 Views
nissan-nuova-note-tre-quarti-anteriore

Nuova Nissan Note – Dopo il suo debutto allo scorso Salone di Ginevra la nuova Nissan Note arriverà in Italia il prossimo 11 di ottobre.

Già prima del suo arrivo la nuova Note ha riscosso un notevole successo con ben 14.00 ordini già raccolti nella fase di prevendita in Europa.

Per presentare ai clienti italiani il nuovo modello, Nissan Italia ha organizzato un “Dealer Tour” con esposizione della nuova Note in occasione di eventi nei saloni per illustrare l’importante novità di prodotto. Le tappe del dealer tour sono illustrate sul sito di Nissan Italia, al seguente link: NUOVA NOTE_DEALER TOUR

Nissan Note è il primo modello Nissan ad adottare il Safety Shield, che comprende le seguenti tre tecnologie:

Blind Spot Warning
Finora appannaggio delle auto di fascia alta, questo sistema Nissan si serve della telecamera posteriore dell’AVM per indicare la presenza di eventuali veicoli nei punti d’ombra, su entrambi i lati di Note. In caso di pericolo, sul vetro dello specchietto laterale di Note si accende una discreta spia luminosa. Se invece il conducente attiva gli indicatori di direzione per cambiare corsia ma il sistema rileva una potenziale collisione, la spia lampeggia accompagnata da un allarme sonoro.

Lane Departure Warning
Altra funzione d’eccellenza al debutto nel segmento B, il Lane Departure Warning segnala eventuali deviazioni dell’auto rispetto alla corsia di marcia. Niente telecamere montate nel parabrezza o sistemi radar per il suo funzionamento: anche in questo caso Note si affida unicamente alla retrocamera del sistema AVM. Grazie a un software avanzato, il sistema è in grado di riconoscere anche la segnaletica orizzontale poco visibile e di capire se l’allontanamento dalla mezzeria è involontario. In tal caso, un’apposita segnalazione invita il conducente a correggere la traiettoria. Inoltre, il sistema intelligente si adatta a diversi stili di guida regolando automaticamente la sensibilità sulle strade rurali.

Moving Object Detection
Sfruttando le funzionalità dell’Around View Monitor, questa nuova tecnologia affianca al conducente un co -pilota digitale che controlla l’avvicinamento di pedoni o veicoli durante le manovre in retromarcia. Mentre i sistemi di parcheggio assistito convenzionali si limitano a segnalare al conducente la presenza di eventuali ostacoli, la funzione Moving Object Detection emette un avviso sonoro e visivo quando rileva oggetti o persone in movimento, ad esempio un bambino che cammina verso l’auto in retromarcia. Montata sul portellone e dotata di lente convessa, la telecamera posteriore dell’AVM offre una visuale di 180°, che garantisce un generoso campo visivo in coda all’auto. Inoltre, per garantire costantemente la chiarezza delle immagini, la retrocamera è persino in grado di autopulirsi, spruzzando un lieve getto d’acqua e asciugando l’obiettivo con aria compressa. Le immagini della videocamera vengono visualizzate sul display da 5,8 pollici di Nissan Connect.

La Nuova Note è costruita sulla piattaforma leggera V di Nissan. Lateralmente la nuova Note è caratterizzata dalla suggestiva “squash line” che accentua visivamente il dinamismo del profilo: si chiama così perché il suo angolo ricalca la traiettoria della pallina sui campi da squash. Frontalmente troviamo una nuova griglia che si sovrappone alle punte dei fari.

Per chi desidera un look sportivo e dinamico Nissan mette a disposizione il Pack Dynamic Styling che accentua la grinta del modello, con dettagli neri intorno alla griglia e ai fari anteriori e prese d’aria più grandi e scolpite nei due paraurti, anch’essi dal design esclusivo.

Lo spazio per passeggeri e bagagli è stato ampliato. Le porte posteriori si aprono quasi 90°, mentre il divano posteriore può slittare di 150mm in avanti, per ampliare il vano di carico o indietro, per il massimo comfort dei passeggeri.

Tre i motori disponibili su Nissan Note al lancio: un 1.2l 80CV tre cilindri benzina, un 1.2l sovralimentazioni DIGS da 98CV e un 1.5l 90CV dCi diesel le cui emissioni di anidrite carbonica sono di soli 92g/km.
La nuova Note propone due sofisticate opzioni di trasmissione: un cambio manuale a cinque marce e, in opzione, il cambio automatico CVT con il motore DIG-S 1.2. Tutti i motori di Note sono dotati del sistema Stop/Start (ISS) di serie.

La gamma nuova Note prevede tre versioni, Visia, Acenta e Tekna. Già il modello base prevede dotazioni di serie quali sistema Stop/Start, vetri elettrici anteriori, chiusura centralizzata e cruise. La versione Acenta aggiunge cerchi in lega (da 15′ o da 16′ in abbinamento alla motorizzazione DIG-S), clima, Bluetooth e divano posteriore scorrevole. Il top di gamma Tekna ha la dotazione di serie inclusive di NissanConnect, cerchi in lega da 16 pollici, sedili parzialmente in pelle, Around View Monitor e Nissan Safety Shield, oltre a Intelligent Key, volante in pelle e climatizzatore automatico. Il modello Tekna offre in opzione il Dynamic Styling Pack, un pacchetto con cerchi in lega e paraurti anteriori e posteriori che ne enfatizza il design.

Per rendere la propria vettura ancora più in linea con i gusti personali, i clienti di nuova Note potranno anche scegliere di dotare l’auto con componenti colorati e due tipologie di cerchi in lega.

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi