Opel Adam: Valentino Rossi è il testimonial

23/02/2013
1.467 Views

Valentino Rossi testimonial di Adam

Valentino Rossi è il testimonial di ADAM, la chic urban car presentata all’ultimo Motorshow di Bologna. La casa tedesca ha infatti scelto il pluricampione del mondo per una campagna di comunicazione di ampio respiro che mette al centro la spiccata personalità, la creatività, l’energia e allo stesso tempo il rigore e la precisione dei due protagonisti: ADAM&Vale.

Brillante, creativa, sempre unica, Opel ADAM esprime con le sue oltre 61.000 varianti per la carrozzeria e quasi 82.000 per gli interni quella versatilità e quell’energia che caratterizzano anche il campione di Tavullia che è salito con entusiasmo a bordo della nuova chic urban car.

“Valentino Rossi esprime alla massima potenza lo stile di ADAM: scanzonato, giocoso e un po’ irriverente, mai uguale a se stesso” – dichiara Roberto Matteucci, Amministratore Delegato di Opel Italia. “Al tempo stesso, però, è estremamente rigoroso, attento, pretende e applica la massima precisione, la stessa dell’ingegneria tedesca che è il cuore delle nostre auto”.

La piccola di casa Opel è una tre porte vivace, perfetta per la città ma con caratteristiche dinamiche tali che la rendono eccellente anche al di fuori della città, grazie a un telaio e a uno sterzo che garantiscono divertimento e agilità. Una 4 posti con abitacolo di ispirazione premium, la ADAM offre tecnologie di solito presenti nelle auto di segmenti superiori. Il nuovo sistema di infotainment IntelliLink, per esempio, che con l’integrazione dello smartphone del proprietario con la vettura (Android, Apple iOS), la rende la piccola del mercato meglio connessa. Presto sarà disponibile anche con l’innovativo software di riconoscimento vocale Apple SIRI Eyes Free. E ancora, per affrontare l’ambiente urbano in modo ideale, il Park Assist di nuova generazione parcheggia automaticamente la vettura, il sistema di rilevazione angolo cieco Side Blind Spot Alert, il servosterzo con modalità CITY “light touch” e il portabiciclette FlexFix, completamente integrato nel paraurti, un’esclusiva Opel.

“Opel ADAM mi ha convinto subito: e non solo per le linee, gli accessori, la tecnologia. Trovo davvero divertente la possibilità di poterla personalizzare con mille varianti, ho provato tante combinazioni diverse: non so quante siano, ma di sicuro abbastanza da potersi togliere qualche soddisfazione” – ha commentato Valentino Rossi.

ADAM porta nel segmento A lifestyle la pluripremiata filosofia stilistica Opel “l’arte scultorea incontra la precisione tedesca”. Si distingue per il suo aspetto originale e muscolare che abbandona la tendenza del design retrò e per le sue proporzioni nette e grintose.

“La scelta di Valentino Rossi per ADAM rappresenta un segnale ben preciso: della nostra volontà e del nostro impegno nel ridisegnare una nuova personalità per le nostre auto, nel cambiarne il passo lavorando sullo stile e l’immagine, ma tenendo al centro la precisione ingegneristica tedesca, che è la da sempre la cifra vincente della marca” ha dichiarato Matteucci.

Continua dunque l’impegno della casa tedesca nell’operazione di sviluppo e crescita del marchio che proprio nella Adam vede uno dei suoi elementi fondanti. Il sotto-segmento A lifestyle, di cui ADAM fa parte, continuerà a crescere costantemente nei prossimi anni. Un dato per tutti: in Europa, dal 2000, le vendite di auto trendy del segmento A (intorno a 3,70 m di lunghezza) sono cresciute di circa il 30 per cento e quelle delle auto di lusso del segmento B (intorno ai 4,00 m di lunghezza) di oltre il 110 per cento. Con ADAM, Opel intende conquistare questo mercato in crescita.

ADAM e Valentino Rossi saranno protagonisti di una campagna di comunicazione integrata che utilizzerà tutti i media, sia tradizionali che digitali con una serie di strumenti differenti: dallo spot alla campagna stampa, da operazioni promo a concorsi ad attività di relazioni pubbliche on e off line.

fonte: comunicato Opel

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi