Opel Zafira Tourer: a Ginevra il 1.6 CDTI ECOTEC

15/02/2013
1.282 Views
opel-zafira-tourer-1-6-cdti

Al Salone dell’Automobile di Ginevra (7-17 marzo 2013) Opel presenterà il motore diesel di nuova generazione, il 1.6 CDTI ECOTEC, su Zafira Tourer. Si tratta del diesel più ecologico nella storia di Opel. Dotato della tecnologia “BlueInjection” SCR (selective catalytic reduction / riduzione catalitica selettiva) di Opel, rispetta già le severe normative Euro 6 sulle emissioni. Il nuovo motore 1.6 CDTI ECOTEC eroga 100 kW/136 cv e 320 Nm di coppia, con consumi eccezionalmente bassi, pari a soli 4,1 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 109 g/km. Nessun’altra monovolume compatta sul mercato offre una combinazione simile di coppia elevata, prestazioni (con una velocità massima di 193 km/h) e bassi consumi. L’inedito e avanzato quattro cilindri 1.6 diesel di Opel non solo è un nuovo punto di riferimento per le prestazioni, grazie alla sua elevata potenza e coppia, ma anche per fluidità e silenziosità.

Il nuovo 1.6 CDTI ECOTEC diesel e la sua innovativa centralina elettronica di controllo motore sono stati interamente sviluppati da un team internazionale di ingegneri a Torino, Ruesselsheim e negli Stati Uniti. Questa unità aumenta ulteriormente la già ampia offerta di motorizzazioni di Zafira Tourer, che ora comprende cinque propulsori diesel – tra cui il nuovo e performante 2.0 BiTurbo CDTI da 143 kW/195 cv – e quattro benzina, oltre a una versione GPL e una turbo a metano. Questa vasta scelta consente di soddisfare le richieste e i gusti di una gran fetta del mercato. “Opel rende ancora più vivace una vettura già di successo come Zafira Tourer con nuove ed interessanti soluzioni tecniche,” ha dichiarato Mike Ableson, Membro del Consiglio di Amministrazione Opel e Vice Presidente di GM Europe, responsabile dell’ingegneria di prodotto. “Il nostro 1.6 CDTI ECOTEC di nuova generazione non è solo il diesel più pulito della storia di Opel. Rende ancora una volta Zafira Tourer diversa dalla concorrenza: semplicemente non esiste un’altra vettura in grado di offrire un mix così perfetto di prestazioni elevate, consumi eccellenti e qualità premium su una sette posti.”

La pluripremiata Zafira Tourer – i lettori delle riviste automobilistiche europee le hanno recentemente assegnato il ‘Volante d’Oro’ 2012 – associa l’atmosfera premium ed elegante dell’abitacolo alla massima flessibilità e a tecnologie all’avanguardia, alcune delle quali sono uniche nel segmento e aumentano sicurezza e comfort. Tra le dotazioni tecniche spiccano il telaio meccatronico FlexRide, la telecamera anteriore di seconda generazione Opel Eye, i fari anteriori autoadattivi AFL+ e il parabrezza panoramico che inonda l’abitacolo di luce naturale. Ulteriore flessibilità è garantita dal sistema Flex7 di nuova generazione, caratterizzato dall’originale funzione “lounge seating” che garantisce ai passeggeri della seconda fila una quantità di spazio senza eguali.

Il 1.6 CDTI ECOTEC si distingue per fluidità e silenziosità, prestazioni al vertice e compatibilità ambientale

Caratterizzato da controllo della combustione “closed-loop” e monoblocco in lega di alluminio, il nuovo diesel 1.6 CDTI ECOTEC che sarà presentato su Zafira Tourer al Salone dell’Automobile di Ginevra sostituirà gli attuali motori 1.7 e alcune versioni di minore potenza della gamma 2.0 litri. Eccellente silenziosità, prestazioni brillanti, consumi ridotti: questi sono stati i principali obiettivi che hanno guidato lo sviluppo del nuovo motore.
Rispetto all’attuale propulsore da 1.7 litri, potenza e coppia massima aumentano a 136 cv e 320 Nm (con aumenti rispettivamente del 4,6% e del 6,6%), mentre i consumi di carburante su Zafira Tourer si riducono fino al 10% rispetto al diesel 2.0 litri di simile potenza.

I bassi consumi di carburante e le emissioni estremamente ridotte di Zafira Tourer 1.6 CDTI – confrontabili a quelle delle versioni benzina – sono rese possibili dall’adozione del sistema “BlueInjection” SCR (Selective Catalytic Reduction / riduzione catalitica selettiva) di Opel.

In questo processo di post-trattamento delle emissioni, viene iniettata nei gas di scarico una soluzione di urea e acqua, denominata AdBlue. La soluzione si decompone in ammoniaca, che viene assorbita da uno specifico catalizzatore. Gli ossidi di azoto (NOx) presenti nei gas di scarico, attraversando il convertitore catalitico, reagiscono con l’ammoniaca, formando innocuo azoto e vapor acqueo.

Eccellente equilibrio di prestazioni e bassi consumi

La nuova Zafira Tourer 1.6 CDTI, che sarà lanciata durante il 2013, sarà particolarmente richiesta in molti mercati dove il suo livello di emissioni di CO2 incredibilmente basso, pari a soli 109 g/km, le consentirà di godere di un sistema di tassazione favorevole, per esempio in Francia, Belgio e nei Paesi Bassi. Il suo eccellente equilibrio di bassi consumi e prestazioni dovrebbe favorirla anche in altri mercati molto importanti per i motori diesel come il Portogallo e la Spagna.

fonte: Comunicato Opel

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi