Peugeot 208 XY e 208 GTi: fascino, stile e sportività

20/02/2013
2.071 Views
peugeot-208-gti-laterale

208 rivoluziona i canoni della categoria delle city car grazie alla sua compattezza, ai consumi contenuti, agli equipaggiamenti, allo stile. Al volante di questa vettura il conducente scopre un piacere di guida inedito. 208 rinnova anche l’offerta nella fascia alta di questo segmento… 208 XY e 208 GTi associano qualità di comfort, polivalenza e abitabilità. Queste due versioni specifiche si affermano con espressioni forti e differenziate. Inoltre, 208 XY inaugura una nuova storia all’interno del Marchio, quella delle vetture dal fascino esclusivo e raffinato.

“Con 208 XY, Peugeot apre una nuova pagina della sua storia. Con 208 GTi, ricrea un’icona.” Laurent Blanchet, direttore della gamma Prodotto Peugeot.

“Lo stile di queste due vetture esalta l’energia della 208, per il loro aspetto più imponente, ma anche per l‘attenzione profusa in ogni dettaglio.” Gilles Vidal, direttore dello Stile Peugeot.

Destinate a una clientela esigente e attiva, 208 XY e 208 GTi sono state oggetto di un lavoro sofisticato a livello dei materiali e dei colori. Il loro dinamismo si esprime innanzitutto nello stile esterno specifico e immediatamente riconoscibile. Queste vetture 3 porte, caratterizzate da carreggiate allargate di 10 mm sull’anteriore e di 20 mm sul posteriore, sono sottolineate da elementi della carrozzeria a filo con le ruote. La parte inferiore della carrozzeria e i parafanghi allargati esprimono visivamente il potenziale delle due vetture.

Particolarmente avvolgente, visibile di giorno e di notte, la firma « luminosa » del frontale è esaltata dai nuovi proiettori alogeni, dotati di una luce-guida di tipo “flat-guide” di ultima generazione. Questi gruppi ottici lavorati, dall’interno di forma rettangolare, sfruttano la tecnologia LED per gli indicatori di direzione e le luci diurne. Incorporano gli abbaglianti, la cui modanatura sospesa ricorda la pupilla di un felino, e disegnano una sorta di iride nello “sguardo” delle 208 XY e 208 GTi.
I gruppi ottici delimitano una calandra specifica. Il profilo cromato lievemente allargato contribuisce a “stabilizzare” l’aspetto della vettura mentre la trama metallica della griglia accentua il dinamismo, differenziandole. Sulla 208 XY, la griglia cromata comprende tre barre orizzontali, a sbalzo sul fascione centrale laccato nero. Sulla 208 GTi, la griglia color nero lucido attrae con i suoi inserti in cromo lucido, che reinventano la bandiera a scacchi in 3D. In conclusione, il frontale si rivela tecnologico e sofisticato.

L’attenzione per i dettagli prevale anche nelle linee che disegnano l’abitacolo, per offrire un elevato livello di confort a bordo. Questo aspetto salta agli occhi sin dall’apertura delle porte, che lasciano intravedere il battitacco in alluminio con inciso il logo Peugeot. Un’armonia scura riveste tutta la parte alta, la fascia della plancia è ricoperta in TEP PU con impunture a vista, i rivestimenti dei sedili sono specifici… 208 XY e 208 GTi propongono inoltri ambienti esclusivi, contraddistinti dal loro colore caratteristico, rispettivamente il “Purple” e il rosso.
Tutti i sensi partecipano al piacere della scoperta. I materiali, le rifiniture, gli equipaggiamenti si possono ammirare, fiutare, toccare. Come l’abito di uno stilista di moda, l’abitacolo è firmato dal suo creatore con impunture a vista, che percorrono i sedili avvolgenti, il volante in pelle pieno fiore, la cuffia della leva del cambio, il pomello del freno a mano, nonché gli appoggiagomiti in TEP PU Prestige e la fascia della plancia.
All’interno della plancia trova collocazione il quadro strumenti con una firma luminosa innovativa e specifica. I quadranti della strumentazione, che ricordano le funzioni LED dei proiettori, hanno profili cromo satinati retroilluminati da LED, mentre le lancette si muovono su un fondo in alluminio spazzolato.

Anche l’abitacolo è caratterizzato da elementi finemente lavorati. Infatti, gli aeratori, i profili del Touchscreen, quelli della plancia, l’inserto sul volante, le cinture di sicurezza, le maniglie delle porte anteriori e posteriori si uniformano all’ambiente interno. La pedaliera e il poggiapiedi in alluminio danno il tocco finale a questi interni tecnologici e raffinati.

“208 GTi e 208 XY sono due vetture decise, forti, a immagine della clientela alla quale sono destinate. Questa visione ha guidato tutto il progetto, insieme all’ambizione di creare una firma XY che durerà nel tempo.” Pierre Authier, responsabile Stile 208.

208 XY dandy choc / glamour chic
Nel cuore della città, 208 XY si muove con stile e dinamismo. Sexy, 208 XY seduce immediatamente. Nel suo nuovo colore Purple Night, tra i sei disponibili, che la riveste dal paraurti anteriore fino allo spoiler specifico del paraurti posteriore, il suo abito è sottolineato da dettagli cromati, da sottili tocchi Purple sui loghi Peugeot o le borchie centrali delle ruote. Così, i gusci dei retrovisori, i profili dei fendinebbia e della vetratura e il fregio del fascione paraurti posteriore sono in cromo lucido. Sulla modanatura del pannello laterale posteriore e sul montante centrale, alcuni tocchi nero lucido completano l’insieme.
La calandra sintetizza questo lavoro sull’estetica. Abbina il nero lucido del fascione centrale al cromo lucido dei profili e della griglia.
Finemente lavorati, i cerchi multirazze Mercure da 17’’ dall’aspetto bicolore diamantato e antracite accolgono al centro una borchia in alluminio rifinita da un bordino Purple.
Nel posteriore, il portellone ha la firma XY con un logo dalla grafica cesellata e dinamica. Personalizzabile con alcuni adesivi per il tetto, 208 XY offre un’identità assolutamente diversa da tutte le altre. Decisamente esclusiva.

L’abitacolo luminoso è in perfetta sintonia con l’esterno del veicolo. I materiali e tutti gli elementi si distinguono per le impunture a vista Purple. Le finiture cromo Bélem rivestono le maniglie delle porte, gli aeratori e i profili del Touchscreen. Messa in risalto da questi tocchi, la plancia in TEP PU Prestige bronzo metallizzato collega il Touchscreen e il quadro strumenti con una decorazione dai toni sfumati bronzo-nero.
I sedili sono rivestiti in tessuto Mithy, in TEP PU Prestige e in Alcantara. Ai piedi del guidatore, la pedaliera e il poggiapiedi in alluminio sono accompagnati da tappetini supplementari di altissima qualità, bordati da un cordoncino color bronzo con impunture a vista Purple.
Quest’ambiente sofisticato e lussuoso può essere personalizzato grazie a una scelta di rivestimenti specifici. Dopo avere effettuato la scelta tra la pelle Club Nappa(in opzione), nero o bronzo, e la pelle Club Nappa nera abbinata a rivestimenti in Alcantara(in opzione), dal trattamento esclusivo e dinamico, 208 XY è ancora più intensamente individuale.

“Sin dall’inizio, abbiamo avuto la visione del colore, questo Purple Night, che sottolinea la carrozzeria e gli interni della 208 XY. Esclusivo, simboleggia perfettamente la raffinatezza di questa vettura.” Anna Costamagna, Stile 208 XY e 208 GTi.

L’abitacolo non è soltanto lussuoso, ma anche ergonomico e al servizio del guidatore. Con le mani appoggiate in modo naturale sul volante dal diametro ridotto in pelle pieno fiore traforata, si comanda con la punta delle dita il grande Touchscreen da 7’’ dalla connettività estesa (presa jack, USB, Bluetooth).
Durante il tragitto casa-lavoro, si può ascoltare la propria musica preferita diffusa dal lettore portatile in streaming, con un’alta qualità del suono, grazie ai 6 altoparlanti.

Giunto senza problemi a destinazione grazie al sistema di navigazione assistita(in opzione), il conducente può contare sul Park Assist(in opzione).
Quest’equipaggiamento tecnologico, inusuale in questo segmento di vetture, esalta la compattezza della 208 XY per facilitarne l’utilizzo urbano. Le manovre di parcheggio sono automatiche e diventano un piacere. Dopo aver inserito il

Park Assist, il guidatore seleziona sul Touchscreen la manovra da effettuare, scegliendo tra il parcheggio a sinistra o a destra della carreggiata.
Servendosi di sensori a ultrasuoni, di sensori di parcheggio anteriori e posteriori completati da due sensori laterali anteriori, il Park Assist misura la dimensione dei posti disponibili fino a trovare quello adatto. A quel punto 208 XY si parcheggia in modo automatico, grazie all’intervento del servosterzo elettrico. Libero da questo compito, il guidatore deve solo controllare il movimento della vettura e ciò che la circonda … Magico !
Per ripartire, niente di più facile. Basta fare nuovamente appello all’intelligenza di Park Assist.

Oltre ai fari fendinebbia con funzione cornering(in opzione), all’allarme(in opzione), ai sedili riscaldabili(in opzione), ecc., quest’equipaggiamento completa una ricca offerta : tetto panoramico Ciel in cristallo con illuminazione specifica, climatizzazione automatica bizona, regolatore/ limitatore di velocità, appoggiagomito anteriore con vano portaoggetti integrato.

208 XY è abbinata a una gamma di motorizzazioni prestazionali, che aumentano la naturale efficienza di questo modello.
– 1.6 8V e-HDi 92 CV FAP Stop&Start, cambio manuale a 5 marce, 98g di CO2/km
– 1.6 8V e-HDi 92 CV FAP Stop&Start, cambio robotizzato a 6 marce, 98g di CO2/km
– 1.6 8V e-HDi 115 CV FAP Stop&Start, cambio manuale a 6 marce, 99g di CO2/km
– 1.6 16V VTi 120 CV, cambio manuale a 5 marce, 134g di CO2/km
– 1.6 THP 155 CV, cambio manuale a 6 marce, 135g di CO2/km
Motorizzazioni disponibili a livello internazionale, gamma Italia in corso di definizione

“Quando le équipe hanno scoperto 208 XY per la prima volta, sono state conquistate immediatamente. Tutti, uomini e donne, sono rimasti incantati dal suo fascino e dal suo spirito.” Anne Laliron, responsabile Progetto 208 XY e 208 GTi.

208 GTi, il mito 2.0
Peugeot ha lasciato il segno nella storia della sportività automobilistica. Il suo DNA ha permesso di creare una sportiva allegra e chic, interpretazione contemporanea del mito GTi.

“Con 208 GTi, il nostro obiettivo era offrire il piacere della guida sportiva, un piacere che parla immediatamente a tutti gli appassionati : potenza, reattività, sonorità … 205 GTi è stata la nostra fonte di ispirazione. 208 GTi è la sua interpretazione moderna.” Gaëtan Demoulin, responsabile ”Synthèse Clients” Peugeot.

Al primo contatto, lo sguardo è colpito innanzitutto da una presenza, da una vettura che afferma la propria identità: sportiva e raffinata.
La carrozzeria è indubbiamente sportiva! Il tubo di scarico, che attraversa l’estrattore paracolpi posteriore color nero lucido, finisce con doppio terminale cromato di forma trapezoidale, dal disegno innovativo, che sottolinea l’unicità di questo modello. Avanzando nella direzione del vento, dinamici, gli elementi cromati della vetratura finiscono con una firma che rende omaggio all’illustre 205 GTI. La modanatura del pannello laterale posteriore ospita il logo GTi, in color cromo lucido sottolineato da un tocco di rosso.
A prescindere dalla tinta di carrozzeria scelta, tocchi di colore rosso decorano la vettura: pinze dei freni, guarnizione inferiore della calandra, le lettere che compongono il logo Peugeot sul portellone posteriore e sulla calandra. Quest’ultima si distingue per una trama con un motivo tridimensionale a scacchi, e inserti cromati nella griglia nero lucido.
L’insieme viene sottilmente valorizzato dai tocchi color cromo lucido sulle modanature dei fendinebbia, la guarnizione superiore della calandra e i retrovisori.

L’apertura delle porte rivela un abitacolo nella stessa tonalità della carrozzeria esterna. Sin dalla soglia delle porte, con il logo Peugeot a lettere di fuoco, l’abitacolo si rivela sportivo. Presenta un’armonia stimolante dovuta all’abbinamento tra il rosso, il nero e il cromo satinato. Caratterizzati da impunture a vista GTi rosse, gli interni sono definiti fin nei minimi dettagli.

Decisamente sportivo, il sedile abbina la pelle Club Nappa pieno fiore al tessuto a maglia Caro, reso più dinamico da un inserto rosso. La plancia, dal rivestimento in TEP PU nero con impunture a vista rosse, ha una decorazione con toni sfumati dal rosso al nero, alla stessa stregua delle maniglie delle porte. Le informazioni sulle prestazioni della vettura sono disponibili sul quadro strumenti in posizione rialzata. Tecnologico, è dotato di uno schermo a colori, circondato da quadranti con profili cromati retroilluminati in rosso a LED. Sullo sfondo in alluminio spazzolato, con un motivo a scacchi nero lucido, le lancette bianche chiedono solo di arrivare fino alla zona rossa.

La posizione di guida è messa in risalto dal sedile dal buon contenimento , completato dalla cintura nera con bordino rosso bouclé. La pedaliera e il poggiapiedi sono in alluminio e lo spazio davanti al conducente è completato da tappetini supplementari alto di gamma, con bordo nero decorato con impunture rosse. Le mani si appoggiano in modo naturale sul volante dal diametro ridotto in pelle pieno fiore, traforata e con impunture rosse a vista. Senza bisogno di guardare, la mano destra trova il pomello della leva del cambio in alluminio, con un inserto laterale rosso o la leva del freno a mano in pelle con impunture a vista.

Gli elementi in pelle rossa del volante davanti al guidatore, le conformazioni per i pollici, il logo GTi aspettano solo una cosa … il contatto!

“208 è un’ottima base per sviluppare una vettura sportiva. Abbiamo lavorato molto sulla risposta dello sterzo, sulle sospensioni e la rigidità dell’insieme ruote-sospensioni. 208 GTi è una sintesi riuscita tra prestazioni, sicurezza e piacere di guida.” Marie Beaumont, responsabile « Synthèse Dynamique » 208 GTi.

208 GTi conquista il suo guidatore con un piacere di guida incisivo, grazie al telaio che trasmette intense sensazioni. Molle, tarature degli ammortizzatori, barre antirollio, culla anteriore e traversa posteriore irrigidite… i collegamenti al suolo sono stati studiati appositamente.
Agile e reattiva, 208 GTi si sposta da una curva all’altra con precisione. Comandato dallo sterzo dalle regolazioni tarate per offrire maggiore stabilità, l’avantreno restituisce le informazioni con precisione e perfezione. Il retrotreno, ben tarato, si posiziona in modo ideale.
Associati a pneumatici da 205/45, i cerchi in Carbone da 17’’ diamantati, con vernice Storm(in opzione) e vernice opaca(in opzione), ospitano i dischi ventilati anteriori da 302 mm e posteriori da 249 mm. Raffreddati grazie a prese d’aria dinamiche, assicurano una frenata sempre efficace.

Il motore benzina 1.6 16 V THP 200 CV si fa sentire. Sin dall’inserimento del contatto, a tutti i regimi, emette una sonorità tipica, affascinante per chi la ascolta! Associato a un cambio meccanico a 6 rapporti ravvicinati, il motore trae la quintessenza da questo telaio. Con una coppia massima di 275 Nm e una potenza massima di 147 kW (200 CV), 208 GTi ha riprese e accelerazioni di primissimo ordine. Percorre da 0 a 100 km/h in meno di 7 secondi, da 0 a 1000 m in 27 secondi. Le riprese sono allo stesso livello, 208 GTi passa da 80 a 120 km/h in meno di 7 secondi in quinta marcia.

Queste prestazioni sono frutto anche dei guadagni realizzati sulla massa della vettura. Leggera, con un peso di soli 1160 kg, 208 GTi compie una vera prodezza perché emette solo 145g di CO2/km.

Una sportiva allegra, prestazionale e sicura, con una sonorità affascinante, completata da un’eccellente berlina … 208 GTi fa felice tutti i giorni il suo conducente, e l’ESP completamente disinseribile veglia su di lui.

fonte: Comunicato Peugeot


Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi