Peugeot con gli incentivi statali ancora più conveniente acquistare una BEC

18/03/2013
1.091 Views
peugeot-3008-hybrid4

Con la partenza degli incentivi statali per l’acquisto di auto a basse emissioni complessive (BEC) che vengano immatricolate a partire dal 14 marzo 2013, acquistare una Peugeot iOn, 3008 HYbrid4, 508 HYbrid4, 508 RXH è ancora più conveniente.

Il contributo ha un valore che va dai 2.000 ai 5.000 euro, di cui metà a carico del costruttore, viene differenziato per tipologia di cliente (privati e/o aziende, con o senza rottamazione) ed è inversamente proporzionale alla quantità di anidride carbonica emessa allo scarico.

Visto la differenziazione del contributo le vetture BEC sono suddivise in tre fasce:
– auto con emissioni di CO2 inferiore ai 50 g/km.
– auto con emissioni di CO2 comprese fra 51 e 95 g/km.
– auto con emissioni di CO2 comprese fra 96 e 120 g/km.

Le scelta delle vetture Peugeot coprono tutte e tre le fasce.

Nella prima fascia che prevede il contributo massimo di 5.000 euro Peugeot propone la iOn, anche nella versione XA da lavoro.
Nella seconda fascia con un contributo di 4.000 euro troviamo 3008 HYbrid4 con cerchi da 16” e 508 HYbrid4.
Nella terza fascia con un contributo di 2.000 euro si può scegliere tra la 3008 HYbrid4 con cerchi da 17” e 18” e la 508 RXH.

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi