Mercedes Classe S Coupé: l’anteprima italiana alla Mille Miglia

A Brescia nella suggestiva atmosfera della Mille Miglia 2014 si è tenuta l'anteprima italiana della nuova Mercedes Classe S Coupé.
mercedes-classe-s-coupe

Ieri a Brescia, nella suggestiva atmosfera creta dalla Mille Miglia, la Mercedes Classe S Coupé ha fatto il suo debutto italiano. Nella piazza difronte al Teatro Grande il passato e il futuro si sono incrociati la nuova Classe S Coupé è stata esposta in una piazza gremita di Mercedes del passato come le bellissime 300 SL meglio note come “Ali di Gabbiano”.

Stile, esclusività degli allestimenti e sportività raffinata: la nuova Mercedes Classe S Coupé coniuga le proporzioni classiche di un grande coupé sportivo con il prestigio e la tecnologia propri dei tempi odierni e, dopo più di trent’anni, rinnova il mito della leggendaria SEC.

Alla nuova Mercedes Classe S Coupé no mancano tecnologia e innovazione, a richiesta, può essere doatata del sistema di sospensioni MAGIC BODY CONTROL con funzione di inclinazione in curva, una première a livello mondiale. Con il MAGIC BODY CONTROL, debutta a livello internazionale il primo assetto in grado di vedere. Il Coupé presenta un’altra novità mondiale per le auto di serie: la funzione di inclinazione in curva, grazie alla quale la vettura si inclina in curva come se fosse un motociclista o uno sciatore. L’accelerazione trasversale che agisce sulle persone a bordo della vettura viene ridotta come per la guida in una curva ripida e gli occupanti restano più saldi sui sedili. La nuova funzione di inclinazione in curva offre maggior comfort e piacere di guida soprattutto sulle strade extraurbane.

Come la Classe S Berlina, anche il nuovo Coupé è disponibile con una varietà di nuovi sistemi di assistenza alla guida, che la rendono ancora più comoda e sicura. I sistemi di «Intelligent Drive» comprendono, ad esempio, il sistema frenante PRE-SAFE con riconoscimento dei pedoni, il DISTRONIC PLUS con sistema di assistenza allo sterzo e Stop&Go Pilot, il Brake Assist BAS PLUS con sistema di assistenza agli incroci, il sistema antisbandamento attivo, il sistema di assistenza abbaglianti adattivi Plus e il sistema di visione notturna Nightview Plus. Il COLLISION PREVENTION ASSIST PLUS dispone, oltre che del Brake Assist adattivo in grado di proteggere dalle collisioni già a velocità superiori ai 7 km/h, anche di un’ulteriore funzione: di fronte al pericolo persistente di collisione e all’assenza di reazioni da parte del guidatore, il sistema può eseguire anche una frenata automatica, partendo da una velocità massima di 105 km/h, e quindi attenuare la gravità dell’impatto con veicoli che viaggiano a velocità inferiori o che si stanno fermando. Fino ad una velocità di 50 km/h il sistema frena anche in presenza di veicoli fermi e riesce ad evitare i tamponamenti fino a 40 km/h.

Come per la berlina, il sistema di protezione preventiva PRE-SAFE è stato ampliato con il PRE-SAFE PLUS, il quale è in grado di riconoscere gli impatti posteriori imminenti e avvisare i veicoli che seguono attivando le luci d’emergenza posteriori a una frequenza elevata. Se il pericolo di collisione persiste, il sistema frena e blocca la vettura ferma prima dell’impatto, riducendo così la spinta in avanti causata dall’urto e, di conseguenza, limitando il rischio di colpi di frusta. Con gli allestimenti a richiesta gli interni della Classe S Coupé diventano assolutamente prestigiosi e confortevoli. Si può scegliere, ad esempio, il pacchetto AIR-BALANCE, completo di profumazione e ionizzazione, oppure i braccioli riscaldabili elettrici, compresi nel pacchetto Comfort calore. Per i sedili anteriori è disponibile il pacchetto Comfort per i sedili (equipaggiamento a richiesta), che include la funzione di massaggio basata sulla tecnica Hot Stone. In collaborazione con gli esperti di sistemi audio High End del marchio Burmester sono stati sviluppati due sistemi audio di qualità eccellente: il Burmester Sound System Surround e il Burmester Sound System Surround High-End 3D.

Per le forme delle nuova Classe S Coupé i designer si sono basati su quella che è la filosofia di Mercedes, chiarezza sensoriale come espressione del lusso moderno. Classe S Coupé si distingue per le classiche proporzioni di vettura a trazione posteriore, che la dropping line, tipico stilema Mercedes, provvede ad accentuare. Il lungo cofano motore con le sue linee incisive e le curvature ellittiche, la parte superiore dell’abitacolo accucciata sopra la linea di cintura alta, i passaruota pronunciati con i grossi cerchi
(da 18 a 20 pollici) e la larghezza esteticamente accentuata della coda dimostrano che la Classe S Coupé può ben ambire al titolo di capolavoro della cultura della mobilità. Il Coupé ha un passo di 2.945 mm e misura 5.027 mm in lunghezza, 1.899 mm in larghezza e 1.411 mm in altezza.
La vista laterale è caratterizzata dalla dropping line che sottolinea, come un segno autografo, le proporzioni tipiche del marchio. Le linee sono volutamente ridotte all’essenziale e il risultato d’insieme è una chiarezza senza età.
Al centro del frontale domina la mascherina tridimensionale del radiatore Matrix, perfezionata per l’occasione e costituita da elementi rettangolari cromati. Essa dispone di una lamella e funge da sopporto alla Stella Mercedes centrale. I fari LED High Performance, con le luci diurne che disegnano il caratteristico sopracciglio, esprimono originalità e forte sicurezza di sé. Il motivo del sopracciglio prosegue nella Classe S Coupé con una linea semicircolare di opposta curvatura. In combinazione con l’Intelligent Light System con tecnica LED di serie è disponibile un faro anteriore speciale, dotato complessivamente di 47 cristalli Swarovski. 17 cristalli rettangolari costituiscono le luci diurne con design a fiaccola, mentre 30 cristalli tondi l’indicatore di direzione.
Il profilo laterale è definito dalla linea tesa e cupoliforme del tetto e dalle porte senza cornici. Un’elegante cornice cromata tridimensionale e continua racchiude le superfici vetrate, che si sviluppano senza interruzioni. L’assenza del montante centrale sottolinea il look coupé tipico di Mercedes.
Lungo la fiancata, la fascia muscolosa sopra l’asse posteriore crea un’impressione di leggerezza e dinamismo anche a vettura ferma. Le superfici e le linee continue della fiancata disegnano una rientranza carica di tensione alla confluenza con la coda.
La zona posteriore, con le sue superfici di base, le ampie spalle e le incisive linee caratteristiche, completa l’emozionante immagine complessiva. Degno di nota è anche lo spostamento del portatarga nell’area inferiore del paraurti. In questo modo il cofano bagagliaio risulta particolarmente piatto. La Stella resta, per così dire, sospesa risultando più grande, e quindi più appariscente. Inoltre può ruotare verso l’esterno per dare spazio in modo elegante e funzionale alla telecamera per la retromarcia assistita o alla telecamera a 360°, disponibile a richiesta.

Di serie la Classe S Coupé è dotata di un tetto Panorama che si estende per due terzi dell’intera superficie del tetto e, con una superficie di circa 1,32 m2, risulta più ampio rispetto al modello precedente di quasi il 150 percento. Il MAGIC SKY CONTROL consente, con la semplice pressione di un tasto, di rendere la trasparenza chiara o scura. Quando è chiara, il tetto risulta quasi trasparente, offrendo la sensazione di guidare a cielo aperto anche nei periodi freddi. Quando invece è impostato lo scuro la trasmissione della luce, ossia la quantità di luce che filtra dall’esterno all’interno, viene ridotta a meno dell’1%, ostacolando efficacemente il surriscaldamento dell’abitacolo. Inoltre è possibile oscurare completamente l’abitacolo con una tendina avvolgibile parasole.

All’interno della nuova Classe S Coupè la la plancia colpisce per la sua spettacolare architettura. Essa si articola in un’area superiore ben definita, con un ampio movimento avvolgente che confluisce nelle porte e un corpo inferiore molto ribassato dalle forme flottanti. Questa particolare architettura è resa possibile da una disposizione completamente nuova dell’airbag posto in basso, che consente inoltre di mettere in primo piano, davanti a queste modanature, l’ampio display TFT in due parti nel formato widescreen. Il tutto è sottolineato con stile da luci soffuse ‘ambient’ Korona. L’alta consolle centrale dall’aspetto sportivo affonda verso il basso, estendendosi fino al vano posteriore. Tutti gli sportelli e gli appoggi presentano un raffinato rivestimento in pelle.

Davanti al bracciolo si trova il touchpad, disponibile a richiesta, con il quale si possono comandare tutte le funzioni della head unit mediante il tocco delle dita. Sul touchpad è inoltre possibile scrivere direttamente lettere, numeri e caratteri speciali, in qualsiasi lingua della head unit. Diversi comandi, ad esempio per il sistema multimediale, vengono attivati mediante tasti disposti a semicerchio davanti al Controller.

Con il display head-up, disponibile a richiesta, vengono visualizzate direttamente sul parabrezza, nel campo visivo del guidatore, le principali informazioni riducendo i motivi di distrazione rispetto a quanto avviene sulla strada. Il sistema fornisce informazioni sulla velocità della vettura e sui limiti di velocità, nonché istruzioni di navigazione e indicazioni fornite dai sistemi di assistenza alla guida.

La nuova Mercedes Classe S Coupé è disponibile al lancio con il V8 biturbo da 4.663 cm3. La S 500 Coupé ha una potenza di 335 kW (455 CV) e una coppia massima di 700 Nm. Il sound dell’impianto di scarico regala un’esperienza di guida sportiva.

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi