Fiat Panda K-Way

Fiat Panda K-Way: arriva in Italia con prezzi da 18.200 euro

Arriva nelle concessionarie italiane la Panda 4x4 versione K-Way, ricca di dettagli smart e frizzanti
21/10/2015
3.515 Views

Fiat Panda K-Way

Fiat Panda 4×4 K-Way – Esordio italiano per la nuova versione di Fiat Panda 4×4. In collaborazione con K-Way nasce Fiat Panda 4×4 K-Way, una versione della inarrestabile city car che fonde versatilità e stile.

La collaborazione con K-Way, che ricorda la passata con Sisley, dona a Panda uno spirito ancora più giovane e sbarazzino.

La forte personalizzazione si ritrova all’interno dove spiccano i sedili rivestiti in tessuto blu ed eco-pelle grigia, con il logo K-Way esposto sulla seduta frontale, oltre alla plancia blu e al quadro degli strumenti silverultrashine. Inoltre, i colori distintivi del marchio K-Way sono ben visibili sulle cinture di sicurezza personalizzate, sulla cover della chiave e sui tappetini in PVC multistrato blu. Non ultimo, i sedili presentano due tasche retro-schienale attrezzate con “VISIBAG“, il giubbino ad alta visibilità – dispositivo di sicurezza impacchettabile e dallo stile inconfondibile – creato ad hoc da K-Way per Fiat.

Fiat Panda K-Way Tre Quarti

All’esterno, invece, Panda 4×4 K-Way propone particolari elementi verniciati in titanio come barra frontale porta logo e barre longitudinali sul tetto. Inoltre, il cliente può scegliere una delle cinque tinte di carrozzeria disponibili – bianco, blu, nero, rosso e arancio – abbinandola alle calotte degli specchi in quattro colori (giallo, arancio, blu e titanio) e ai coprimozzi impreziositi dal logo K-Way®, lo stesso che campeggia sugli originali sticker posizionati sulle calotte degli specchi.

Fiat-Panda-K-Way-25

La Panda 4×4 K-Way è equipaggiata di serie: con i cerchi in lega da 15” bruniti e gli pneumatici M+S che migliorano la capacità di trazione su fondi a bassa aderenza, con il sistema di trasmissione “torque on demand” che entra in funzione automaticamente quando occorre, permettendo di superare con disinvoltura qualunque situazione, sistema ESC (Electronic Stability Control) completo di funzione ELD (Electronic Locking Differential), un ulteriore ausilio alla guida e allo spunto in partenza su percorsi a scarsa aderenza.

Fiat Panda K-Way Logo Specchietto

Disponibile con due propulsori differenti, entrambe omologati EURO6, il benzina 900 TwinAir da 85 cavalli e il turbodiesel 1.3 Multijet da 95, 5 livree e 17 combinazioni cromatiche differenti.

Panda 4×4 K-Way parte da un prezzo di 18.200 euro.

Le foto sono della versione a due ruote motrici.

 

 

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi