Jeep e Harley al Faaker See

Jeep: sponsor di Harley Davidson al Faaker See

er il secondo anno consecutivo, il brand Jeep è stato sponsor ufficiale di Harley Davidson al Tour Europeo della leggendaria casa motociclistica americana. Con l’European Bike Week, svoltosi presso il lago Faak, si è chiuso un 2015 straordinario per la partnership tra queste due icone globali nei loro rispettivi "mondi"
21/09/2015
1.988 Views

Jeep e Harley al Faaker See

Jeep e Harley – Per il secondo anno consecutivo, il brand Jeep è stato sponsor ufficiale di Harley Davidson al Tour Europeo della leggendaria casa motociclistica americana. Con l’European Bike Week, svoltosi presso il  lago Faak, si è chiuso un 2015 straordinario per la partnership tra queste due icone globali nei loro rispettivi “mondi”. L’evento in Austria si è confermato come il più grande raduno europeo, che ha visto la partecipazione di 125.000 visitatori e 85.000 motociclette.

Jeep è stata un vero ospite d’onore presso l’Harley Village, il fulcro di ciascuna manifestazione Harley, che ha coperto in Austria un’area di 1.000 metri quadrati all’interno della quale il pubblico ha potuto avvicinarsi al brand, ai suoi valori e alla gamma di SUV più premiata di sempre. Sono stati circa 1.400 i test drive effettuati durante i cinque giorni della tappa austriaca. Il modo migliore per apprezzare l’indole off road dell’iconica Wrangler; per ammirare il comfort e l’innovazione tecnologica dell’ammiraglia Grand Cherokee; per godere delle leggendarie capacità 4×4 di Cherokee; per conoscere da vicino Renegade (leggi la nostra prova: Jeep Renegade 1.4 Turbo la nostra prova su strada), il SUV compatto made in Italy che ha da poco festeggiato un anno di produzione, con oltre 135.000 esemplari realizzati per il mercato europeo e nordamericano.

Jeep e Harley al Faaker See Strada

Jeep e Harley-Davidson sono sinonimo di strade da percorrere in libertà, di viaggi in cui il percorso è più importante della meta. In ogni tappa del tour Harley Davidson ha avuto luogo la spettacolare parata che ha coinvolto migliaia di motociclette. In Austria, Jeep Wrangler ha avuto l’onore di aprire la strada ai motociclisti, sfilando nell’allestimento speciale “Dark Side” studiato insieme a Mopar, il marchio di riferimento per i servizi, il customer care, i ricambi originali e gli accessori per i brand di FCA. La showcar Wrangler “Dark Side” nasce sulla base della versione Rubicon, ed è equipaggiata con il turbodiesel da 2,8 litri abbinato al cambio automatico a cinque marce. Questa versione speciale presenta paraurti off road, mezze porte, gancio traino e verricello, cofano performance e scarico cromato, oltre agli interni in pelle specifici.

fonte: comunicato Jeep

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi