Opel Adam Cambio Automatico

Opel ADAM: arriva il cambio automatico

La chic urban car Opel Adam debuttà con il cambio manuale robotizzato di ultima generazione al Salone dell’Automobile di Istanbul
25/05/2015
1.258 Views

Opel Adam Cambio Automatico

Opel Adam – Originale, con il massimo comfort ed estremamente economica – è Opel ADAM con cambio Easytronic 3.0. La chic urban car Opel debuttà con il cambio manuale robotizzato di ultima generazione al Salone dell’Automobile di Istanbul. Disponibile su ADAM dall’inizio dell’anno, il cambio Easytronic 3.0 a 5 velocità unisce il comfort di un cambio automatico e l’efficienza di un cambio manuale. La trasmissione Easytronic 3.0 è estremamente compatta e risulta pertanto più leggera di un tradizionale cambio automatico.

Opel Easytronic 3.0 è un cambio manuale robotizzato, e si basa su una trasmissione manuale dal basso attrito interno ottimizzata per i motori di piccola cilindrata. In modalità automatica, l’attuatore elettroidraulico espleta le operazioni di inserimento della frizione e innesto. L’elettronica seleziona automaticamente la marcia che garantisce i consumi minori in funzione delle condizioni prevalenti, permettendo così di guidare in modo estremament economico. I cilindri idraulici e gli azionamenti elettrici assicurano innesti ideali e rapidi.

Questa caratteristica si mantiene anche quando chi guida inserisce manualmente le marce in modalità semiautomatica spingendo avanti e indietro la leva del cambio. In abbinamento con la tecnologia Start/Stop, il cambio robotizzato riduce notevolmente i consumi, soprattutto nella guida urbana. Con il motore aspirato 1.4 litri da 64 kW/87 CV e il cambio Easytronic 3.0, i consumi scendono di 0,4 litri per 100 chilometri nel ciclo misto rispetto a un tradizionale cambio manuale a 5 rapporti, che equivalgono a una riduzione delle emissioni di CO2 pari a 10 grammi per chilometro. ADAM 1.4 ecoFLEX con Start/Stop consuma pertanto 4,7 litri per 100 chilometri e registra emissioni di CO2 pari a 109 grammi per chilometro, che le consentono di passare dalla classe C alla classe B di efficienza energetica secondo la scala tedesca.

Questa trasmissione vanta inoltre un maggior comfort. Il cambio Easytronic di ultima generazione si distingue per i tempi di reazione ridotti che permettono innesti più rapidi e fluidi. L’ottimizzazione tecnica è stata possibile grazie ai progressi compiuti su azionamenti, sensori e ingegneria di controllo, oltre che al completo rinnovamento del cambio manuale di base. Gli ingegneri Opel hanno sviluppato un set di ingranaggi specifico per questa trasmissione automatizzata. Il rapporto al cambio particolarmente lungo tra le cinque marce riduce la velocità di rotazione del motore, per esempio in autostrada, e consente di avere una piacevole silenziosità. Inoltre il cambio Easytronic 3.0 è dotato di modalità di ‘scorrimento (creep) del veicolo, analoga a quella di un cambio automatico e utile per le manovre a bassa velocità.

Questo cambio che unisce il meglio delle due tecnologie di trasmissione è disponibile al prezzo assai accessibile di soli 450 euro rispetto al cambio manuale a 5 velocità (IVA inclusa).

fonte: comunicato Opel

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi