Porsche 356 C di Janis Joplin Tre Quarti

Porsche 356 C di Janis Joplin: un murales su ruote

La Porsche 356 C della regina del Rock Janis Joplin è stata battuta all'asta
16/12/2015
1.826 Views

Porsche 356 C di Janis Joplin Tre Quarti

Porsche 356 C – Pochi giorni fa abbiamo parlato della Ferrari 290 MM di Fangio battuta all’asta di RM Sotheby “Driven by Disruption” (28 Milioni per la Ferrari di Fangio) per oltre 25 milioni di euro. Alla stessa asta è stata battuta la Porsche 356 C 1600 SC Cabriolet di Janis Joplin.

Porsche 356 C di Janis Joplin Davanti

L’auto fu comprata dalla regina del rock usata nel 1968. Subito dopo l’acquisto, Joplin incaricò Dave Richards, amico e roadie, di customizzarla dipingendo nella carrozzeria un murales psichedelico “History of Universe”. La già splendida vettura, divenne una vera e propria opera d’arte su quattro ruote. Purtroppo Joplin riusci a guidare per soli due anni la vettura perché nel 1970 a soli 27 anni morì.

Porsche 356 C di Janis Joplin Tre Quarti Posteriore

La Porsche 356 C passò in eredita ai fratelli di Janis che ebbero la pessima idea di riportarla al colore grigio originale. Poco tempo dopo, per fortuna, si accorserò del terribile sbaglio e grazie ad alcune foto, fecero ridipingere il murales a due artisti. Nel 1995 l’auto fu prestata al Rock and Roll Hall of Fame di Cleveland, fino a quest’asta.

Il valore stimato pre asta era di 400, 600.000 $, alla fine è stata battuta a 1.760.000$.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi