Porsche Scultura Inspiration 911

Porsche: inaugurata la scultura “Inspiration 911”

L'artista britannico Gerry Judah ha creato una scultura costituita da tre pilastri alti fino a 24 metri nel Porscheplatz, ciascuno dei quali coronato da una Porsche 911 posta sulla sommità
03/09/2015
1.489 Views

Porsche Scultura Inspiration 911

Porsche – Il cuore Porsche batte a Zuffenhausen. Da qui è uscita la prima 911, nel 1963. Nessun’altra vettura sportiva emana tanto fascino, nessun’altra vettura suscita emozioni così forti negli appassionati di automobili di tutto il mondo. È l’essenza del Marchio Porsche.

Traendo ispirazione da questa eredità, l’artista britannico Gerry Judah (leggi qui: Una scultura davanti al Porsche Museum) ha creato una scultura costituita da tre pilastri alti fino a 24 metri, ciascuno dei quali coronato da una Porsche 911 posta sulla sommità. Le vetture provengono da diverse generazioni 911, un tributo alla storia di questa classica vettura. La scultura sulla Porscheplatz diventerà un punto di attrazione per i visitatori di tutto il mondo.

Porsche Scultura Inspiration 911 Porscheplatz

Nel corso della serata è stata presentata al pubblico la scultura dal titolo “Inspiration 911“. Transennata appositamente per l’occasione, la Porscheplatz ha regalato uno scenario impressionante. Una combinazione di light show, cinema e coreografia automobilistica. Utilizzando la facciata in vetro del Museo Porsche (leggi qui: Porsche Museo: Immersi nel mito Porsche) come schermo, i filmati sono stati proiettati su un’area di oltre 200 mq. Un display in movimento includeva vetture che sono anche parte dell’opera d’arte: una serie F dal 1970, una serie G dal 1981 e l’ultima generazione 911. Effetti di luce spettacolari, creati utilizzando la particolare architettura del museo, hanno affascinato gli spettatori. Come gran finale, è stata presentata agli ospiti presenti sulle tribune l’attuale gamma di modelli Porsche.

Porsche Scultura Inspiration 911 Porsche Museum

Matthias Müller, CEO di Porsche AG, durante il suo discorso introduttivo ha affermato: “La scultura che vi presentiamo oggi è più di un’opera d’arte. È anche un simbolo dello stretto rapporto della nostra azienda con Stoccarda.” Negli ultimi anni, Porsche ha investito circa un miliardo di euro in strutture nell’area metropolitana di Stoccarda ed è stata stanziata un’ulteriore somma di 1,1 miliardi di Euro per il progetto recentemente avviato di salvaguardia delle sedi aziendali. Buona parte di questa somma sarà investita a Zuffenhausen. Il legame con le radici sveve non potrebbe essere più evidente.

fonte: comunicato Porsche

 

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi