Headline News
Renault Kadjar

Renault Kadjar: il nuovo Crossover Renault

Cavalcando l'onda dei Crossover, Renault presenta il nuovo Kadjal, che raggiungerà le nostre strade nella prossima estate.
Renault-Kadjar-1

Renault Kadjar – Il segmento dei crossover è in fermento da alcuni anni e quello che cresce più velocemente. In Renault lo sanno bene e dopo aver lanciato sul mercato la Captur presentano la Kadjar “la sorellona”.

Estetica ed Interni

L’aspetto della Kadjar è dinamico e sinuoso, simile in parte alla Captur (Renault Captur: SUV, monovolume e berlina in una sola auto) ed in parte alla nuova Qashqai della quale condivide la piattaforma. Le linee richiamano il concept “DeZir“. Le dimensioni (lunghezza 4,45 metri, larghezza 1,84 metri, altezza 1,60 metri) e l’andamento del tetto sottolineano l’aspetto sportivo della vettura. I fanali a LED anteriori e posteriori trasmettono l’anima high-tech della vettura.

Renault-Kadjar-6
Renault Kadjar Lato

Gli interni offrono spazi comfortevoli e smart caratterizzati da materiali di qualità e piacevoli al tatto. Tutto è a portata di mano e il tetto in vetro contribuisce a creare un ambiente luminoso e gradevole. E’ inoltre disponibile il sistema multimediale R-Link 2, già visto sul nuovo Espace, che include i comandi vocali, il navigatore, la radio, il telefono e la possibilità di gestire app.

Renault-Kadjar-15
Renault Kadjar Interni

Meccanica

Il nuovo crossover sarà disponibile in versione a trazione anteriore o a quattro ruote motrici con tre diverse modalità: Auto, Lock e 2WD. La due ruote motrici invece dispone della modalità “Extended Grip” che offre maggiore grip nelle strade con cattive condizioni. Non sono ancora state diffuse le motorizzazioni, ma sicuramente la Kadjar prenderà quanto di meglio Renault ha a disposizione sia.

Il Renault Kadjal, che sarà prodotta in Cina, verrà presentata al prossimo salone di Ginevra e commercializzata a partire dalla prossima estate.

Galleria Immagini Renault Kadjal

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi