BMW 2002 Hommage

BMW 2002 Hommage: ricordando la BMW 2002 Turbo

All’annuale appuntamento del Concorso d’Eleganza di Villa d’Este, BMW realizza una concept omaggio ad uno dei modelli più importanti della sua storia: la BMW 2002 turbo.
25/05/2016
3.150 Views

BMW 2002 Hommage

BMW 2002 Hommage –  All’annuale appuntamento del Concorso d’Eleganza di Villa d’Este, BMW realizza una concept omaggio ad uno dei modelli più importanti della sua storia: la BMW 2002 turbo.

“Esattamente 50 anni fa con la Serie 02 è iniziata l’era dei successi di BMW. Questa Coupé compatta è una delle vetture che ha fatto del brand quello che è oggi”, afferma Adrian van Hooydonk, Responsabile BMW Group Design. “Il modello top di gamma 2002 fu la prima vettura di serie in tutta Europa a essere equipaggiata con la tecnologia turbo, così da fare del modello Coupé una vera automobile sportiva. Contemporaneamente, la BMW 2002 turbo fu il precursore tecnologico dello sviluppo di motori in BMW. Con la BMW 2002 Hommage rendiamo onore a tutte queste prestazioni”.

La BMW 2002 Hommage è bassa, compatta con il passo lungo e il cofano a forma di squalo, proporzioni che le donano un aspetto dinamico e sportivo. Un nastro orizzontale in carbonio, ispirato al caratteristico nastro cromato che incorniciava senza soluzione di continuità la BMW 2002 storica, avvolge la BMW 2002 Hommage all’altezza della spalla, strutturando visivamente il design della scocca in parti separate. La sezione superiore composta dal tetto, il cofano motore e il cofano del bagagliaio, è verniciata in tonalità opaca come le macchine da corsa del passato, per evitare i riflessi causati dai raggi del sole. Nella vista di profilo si notano immediatamente i passaruota fortemente bombati ispirati alla versione omologata della BMW 2002 turbo, dalla carreggiata nettamente più larga, che aveva reso necessario avvitare alla scocca dei parafanghi fortemente allargati.

BMW 2002 Hommage con storica Dinamica

La sezione frontale della BMW 2002 Hommage conferma l’aspetto dinamico e muscoloso. A livello formale, il design del modulo anteriore copre un periodo di 50 anni, combinando la caratteristica grafica orizzontale della Serie 02 con i moderni elementi del Design BMW.

Anche la configurazione del posteriore della BMW 2002 Hommage riprende elementi della 2002 turbo. Come nel modello d’epoca, la strutturazione orizzontale delle generose superfici e l’andamento pulito delle linee sottolineano la larghezza della vettura, fornendo così l’interpretazione moderna di un messaggio altamente sportivo. Il modello storico è stato ripreso anche nella forma delle luci posteriori.

La BMW 2002 Turbo fu presentata nel 1973 al Salone di Francoforte ed è considerata la prima vettura turbo di serie europea. Raggiungeeva i 100 in soli 7 secondi ed aveva una velocità massima superiore ai 210 Km/h, prestazioni possibili grazie al motore da 170 cavalli ed al peso ridotto di 1035 Kg. Ne furono prodotti 1600 esemplari circa.

BMW 2002 Hommage Specchietto

La 2002 Turbo fu preceduta nel 1972 da un prototipo chiamato semplicemente BMW Turbo. All’epoca rappresentava il meglio della tecnologia della casa bavarese. Sotto il cofano spingeva un 2 litri da 280 cavalli

Fonte: comunicato BMW

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi