Ferrari 250 GT SWB Berlinetta 1961

Ferrari 250 GT SWB Berlinetta: verrà battuta all’asta per oltre 8 milioni di euro

Alla prossima asta di Artcurial Motorcars verrà battuta all'asta un modello di Ferrari 250 GT Berlinetta a passo corto in ottimo stato di conservazione.
06/04/2016
1.991 Views

Ferrari 250 GT SWB Berlinetta 1961

Ferrari 250 GT SWB Berlinetta – Verrà battuta all’asta di Artcurial Motorcars il prossimo 9 luglio durante il Le Mans Classic, un raro modello di Ferrari 250, la Ferrari 250 GT SWB Berlinetta #2917GT.

La Ferrari 250 GT Berlinetta a passo corto (detta anche SWB, Short Wheel Base), venne prodotta tra gli anni 1959 e 1962. Disegnata da Pininfarina, è stata costruita nella Carrozzeria Scaglietti, prese il nome di “passo corto” per differenziarla dalla Ferrari 250 GT Berlinetta Tour de France (leggi qui: Ferrari 250GT: la Tour de France all’asta) che aveva il passo più lungo di 200 mm. A muoverla un V12, 3000 di cilindrata, posizionato anteriormente e longitudinalmente, in grado di erogare una potenza di circa 270 cavalli, nella versione da competizione e 240 per quella stratale. La velocità massima era di 250 Km/h per la stradale e variava in base alla trasmissione da 202 a 270 Km/h per le versioni da competizione.

Ferrari 250 GT SWB Berlinetta Davanti

La “250 GT Berlinetta passo corto” partecipò a diverse competizioni e vinse anche la classe GT del Campionato Costruttori nel 1961.

Il modello all’asta, fu presentata la prima volta al salone di Parigi nel 1961, con un colore Azzuro, ma il primo proprietario, un collezionista di auto che possedeva solo auto di colore nero, la fece verniciare di quel colore. Alcuni anni dopo la Ferrari passò al proprietario attuale che la ridipinse nel classico colore Rosso. Negli ultimi 47 anni, la Ferrari 250 GT SWB Berlinetta #2917GT è rimasta dello stesso proprietario. E’ stata guidata con regolarità e tenuta in ottimo stato di conservazione.

Ferrari 250 GT SWB Berlinetta Tre Quarti Posteriore

L’ultima Ferrari 250 GT SWB Berlinetta è stata battuta all’asta durante Retromobile 2016 e venduta ad un collezionista europeo per 8,1 M € / 9,2 M $. Presumibilmente la #2917GT verrà venduta ad un prezzo superiore.

fonte foto: Autoblog.com e Ferrari.com

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi