Road to Ginevra Peugeot: Diario di un viaggio tra passato, presente e futuro [Prima Parte]

Tre brand ambassador e un vincitore di un contest sono su una macchina in rotta verso Ginevra. No, non è l’inizio di una barzelletta ma di una splendida avventura

peugeot_308_gt_musee_aventure

Road to Ginevra Peugeot – Inizia in una fresca mattina Milanese, accompagnati da un venticello frizzante, la nostra avventura con Peugeot.

Road to Ginevra 2016, commistione tra viaggio, esperienze e tanta passione per i motori. A bordo di una Peugeot 308 SW GT viaggeremo insieme ad altri web editor e blogger, facendo tappa allo stabilimento storico nonché sede del museo Peugeot, fino ad arrivare al Salone dell’automobile di Ginevra, per poter ammirare in anteprima le novità presentate dalla casa del leone rampante.

La nostra compagna di viaggio a quattro ruote per i prossimi 4 giorni sarà la comoda e performante 308 GT Station Wagon con motorizzazione quattro cilindri 2.0 BlueHDi 180 CV e cambio automatico a 6 marce. L’allestimento GT, con volante ridotto, sedili sportivi e finiture in pelle “Club GT” è un insieme di eleganza e sportività, un giusto compromesso per chi non cerca l’estrema vocazione sportiva della versione GTi. L’aerodinamica e le linee fluide, i cerchi da 18 pollici e i particolari cromati, riprendono il binomio di eleganza e sportività già apprezzato per gli interni. Cigliegine su una torta già golosa, il tetto panoramico e il colore Blu Magnetic che si rifà alla livrea storica delle macchine da gara francesi.

308GT_roadtoginevra

Ritirata la macchina partiamo alla volta della Francia attraversando la Svizzera e incontrando ogni possibile situazione meteo. La guida sulle autostrade svizzere dove sappiamo bene non è permesso sgarrare, è facilitata dalla modalità di guida “comfort” con l’ausilio del limitatore di velocità e del sistema anti collisione che ci permettono una guida rilassata senza doverci preoccupare di non pestare troppo sull’acceleratore. L’impianto audio Hi-Fi Denon contribuisce a rendere ancora più accogliente il nostro piccolo salotto. Una volta arrivati a Sochaux ci concediamo una serata di corroborante riposo per prepararci alla giornata successiva.

peugeot_308_gt_sangottardo

Il Musée de l’aventure Peugeot (ne abbiamo parlato qui: Peugeot and Friends) di Sochaux, prima tappa del nostro viaggio verso il salone di Ginevra, è un luogo che noi di CavalliVapore visitiamo sempre con grande piacere e che ci da la possibilità di rivivere la storia e l’evoluzione di un marchio tra i più amati. Ogni visita ci permette di apprezzare sempre qualche dettaglio, qualche particolare che le volte precedenti ci era magari sfuggito.

peugeot_308_gt_musee_aventure

Assistiti dalle nostre guide virtuali riviviamo la storia dell’azienda dagli inizi, con la produzione di attrezzi e componentistica varia (lame per seghe, corsetteria, macinini per pepe e caffè) fino alla produzione di auto passando dalla produzione di biciclette e motocicli. Tratto distintivo ma anch’esso in continuo mutamento, il leone rampante simbolo della casa francese. Nei cambiamenti del logo si riflette il passare degli anni e lo scorrere del tempo.

peugeot_evoluzione_logo

Ma la nostra avventura non è ancora finita, perché dal passato ricco di gloria e ricordi ci apprestiamo ad essere proiettati, a bordo della nostra 308 GT, in un futuro di storie da scrivere, con la visita al Salone di Ginevra.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi