BMW M4 CS

BMW M4: arriva la versione Club Sport

BMW presenta il nuovo allestimento CS (Club Sport) per M4, con motore da 460 cavalli e velocità massima limitata a 280 Km/h
19/04/2017
749 Views

Con la nuova BMW M4 CS l’azienda BMW M GmbH presenta una nuova edizione limitata della versione sportiva della Serie 4. La M4 Club Sport si colloca tra la M4 Coupé con pacchetto Competition e la BMW M4. Grazie a una linea decisamente sportiva, la nuova M4 CS porta avanti alla tradizione decennale di famosi modelli speciali M, inaugurata nel 1988 con la BMW M3 Evolution della Serie E30.

BMW M4 CS

Rispetto alla M4 con pacchetto Competition, la potenza del propulsore highperformance da 3.000 cc è stata elevata di dieci CV a 460 CV. Grazie alla modernissima tecnologia M TwinPower Turbo, la M4 CS accelera da 0 a 100 km/h in solo 3,9 secondi, restando così sotto la soglia dei quattro secondi. La velocità massima della M4 CS equipaggiata di serie con M Driver’s Package viene limitata elettronicamente a 280 km/h. La nuova BMW M4 CS è equipaggiata di serie con cambio a doppia frizione M a sette rapporti (M DKG) con Drivelogic.

L’assetto della nuova BMW M4 CS corrisponde essenzialmente a quello della M4 con pacchetto Competition, ef equipaggiata di serie con l’assetto adattivo M, la cui geometria offre una performance ottimizzata sia sulla strada che in circuito.

BMW M4 CS 20

I designer della BMW M GmbH hanno ideato una linea che si addice alle elevate prestazioni agonistiche della nuova M4 CS. Il frontale della M4 CS, dotato di modernissimi proiettori a LED doppi, si distingue per una grembiulatura anteriore tripartita con grosse prese d’aria che approvvigionano con un generoso volume d’aria di raffreddamento sia il propulsore highperformance che il robusto impianto frenante Compound con pinze anteriori a quattro pistoni e posteriori a due pistoni. In esclusiva per l’edizione speciale M4 CS è stato disegnato un nuovo splitter anteriore in carbonio a vista. Per assicurare la migliore aerodinamica possibile, il diffusore posteriore, ripreso dalla BMW M4 GTS, e il labbro aerodinamico sul cofano del baule, disegnato ex novo in carbonio a vista (il cosiddetto gurney), contribuiscono alla massima riduzione possibile della portanza dinamica.

BMW M4 CS lato

Uniche sono le innovative luci posteriori utilizzate da BMW M GmbH per la M4 CS e la M4 GTS in tecnologia OLED (OLED: Organic Light Emitting Diode). Splitter frontale, gurney e diffusore posteriore conferiscono alla nuova BMW M4 CS con il lungo cofano motore in CFRP, la filante linea del tetto in stile coupé, specchietti retrovisori esterni sportivo/eleganti e i muscolosi passaruota, un’immagine particolarmente dinamica già a vettura ferma.

BMW M4 CSGli interni della nuova BMW M4 CS, comprendono sedili sportivi M in lega leggera con rivestimento in pelle/Alcantara e pannelli interni delle portiere in fibra naturale dotati di cinghie di apertura e chiusura. Il tetto e il cofano motore, con la caratteristica uscita d’aria dietro il powerdome, sono realizzati in CFRP, un materiale leggero ma estremamente resistente. L’utilizzo di pelle e Alcantara conferisce alla M4 CS un aspetto sportivo ed elegante allo stesso tempo e offre al guidatore il massimo comfort. All’interno sono inoltre presenti il climatizzatore automatico di serie, il sistema di navigazione Professional e il sistema BMW HiFi Professional, tarato considerando le particolarità acustiche della M4 CS.

Il prezzo della BMW M4 CS sarà di 116.900 euro.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi