Ferrari 750 Monza

Le 10 Ferrari più costose all’asta RM Sotheby per i 70 anni [+BONUS]

L'asta per i 70 anni Ferrari si preannuncia da record. Ecco le 10 Ferrari con il valore più elevato. (ps.: si toccano i 10.000.000)
04/09/2017
460 Views

Il prossimo 9 settembre si terrà un’asta speciale per festeggiare i 70 anni della Ferrari.  Nel circuito di Fiorano, RM-Sotheby’s batterà all’asta dei pezzi unici, non solo vetture ma anche cimeli e memorabilia. Qui le auto con il valore stimato più elevato dell’asta Ferrari.

Ferrari 365 GTB4 Daytona Spider Carrozzeria Scaglietti anno 1973 - Asta Ferrari

Ferrari 365 GTB4 Daytona Spider Carrozzeria Scaglietti anno 1973

Ferrari 365 GTB/4 Daytona Spider Carrozzeria Scaglietti anno 1973 – valore 2.100.000 – 2.600.000

Questa splendida Daytona Spider è la numero 85 di 121 realizzate. Fu costruita appositamente per il mercato americano, con aria condizionata Borletti e radio Voxson. La carrozzeria è Rosso Bordeaux e i sedili beige con inserti neri. Ha percorso appena 6688 Km.

Ferrari 275 GTB Carrozzeria Scaglietti anno 1966

Ferrari 275 GTB Carrozzeria Scaglietti anno 1966

Ferrari 275 GTB Carrozzeria Scaglietti anno 1966 – valore 2.400.000 – 2.800.000

Realizzata con carrozzeria in alluminio, telaio 08111 è nata in versione “muso lungo” con tre carburatori. In origine il colore era Rosso Chiaro con Interni Neri. Ha ancora motore e cambio originali.

Ferrari 250 Europa Coupé Carrozzeria Vignale anno 1953 - Asta Ferrari

Ferrari 250 Europa Coupé Carrozzeria Vignale anno 1953

Ferrari 250 Europa Coupé Carrozzeria Vignale anno 1953 – valore 2.800.000 – 3.200.000

Tra le Ferrari 250, quella con il telaio numero 0313 EU è sicuramente la più significativa. La casa di Maranello realizzò solo 22 vetture 250 Europa prima di introdurre la seconda serie le 250 Europa GT, 18 furono carrozzate da Pinin Farina, 4 da Vignale. Questa è la seconda. Va ricordato, inoltre, che dopo quest’auto solo altre cinque Ferrari sono state realizzate da questa carrozzeria. L’auto è stata ristrutturata alla perfezione.

Ferrari 333 SP anno 1994

Ferrari 333 SP anno 1994

Ferrari 333 SP anno 1994 – valore 2.800.000 – 3.300.000

Progettata secondo le nuove normative IMSA World Sports Car introdotte per la stagione 1994, la 333 SP è la prima vettura sportiva di questo tipo sviluppata ufficialmente da Ferrari dopo la 312 PB del ’71. Giampiero Moretti. Il progetto è stato frutto di una collaborazione tra Ferrari, Dallara e Michelotto.

Ferrari 750 Monza Carrozzeria Scaglietti anno 1955 - Asta Ferrari

Ferrari 750 Monza Carrozzeria Scaglietti anno 1955

Ferrari 750 Monza Carrozzeria Scaglietti anno 1955 – valore 3.400.000 – 3.800.000

L’auto ha corso in diversi continenti ed è stata di recente restaurata. E’ un raro esempi di Ferrari sportiva a 4 cilindri.

Ferrari 288 GTO anno 1985

Ferrari 288 GTO anno 1985

Ferrari 288 GTO anno 1985 – valore 3.250.000 – 4.000.000

La 288 è stata la seconda Ferrari ad utilizzare la nomenclatura di Gran Turismo Omologata. Nata per competere nel Gruppo B, non riuscì a parteciparvi in quanto il campionato fu annullato prima che la 288 GTO venne finita. E’ la “mamma” della F40, F50, Enzo e LaFerrari. In 30 anni ha percorso appena 729 Km: è praticamente nuova.

Ferrari LaFerrari Aperta anno 2017

Ferrari LaFerrari Aperta anno 2017

Ferrari LaFerrari Aperta anno 2017

LaFerrari Aperta è la versione senza “tetto” della hypercar LaFerrari.  E’ la massima espressione delle capacita ingegneristiche della casa di Maranello. Non ancora costruita, questa LaFerrari Aperta verrà svelata con una livrea assolutamente inedita il 9 settembre, durante il 70° anniversario della Casa di Maranello.

Ferrari 250 GT Cabriolet

Ferrari 250 GT Cabriolet

Ferrari 250 GT Cabriolet Prima Serie Carrozzeria Pinin Farina anno 1958 – valore 4.700.000 – 5.500.000

La numero 14 di 40 Ferrari 250 GT Cabriolet, telaio 0791 è realizzata in questo elegante mix di colori bianco con pelle blu interna. Dopo un primo proprietario italiano, l’auto approda negli Stati Uniti dove avrà proprietari importanti per il mondo dell’automobilismo. L’auto è in splendide condizioni.

Ferrari 250 GT LWB California Spider - Asta Ferrari

Ferrari 250 GT LWB California Spider

Ferrari 250 GT LWB California Spider Carrozzeria Scaglietti anno 1959 – valore 7.500.000 – 9.500.000

La telaio 1503 GT, la numero 35 di 50 LWB California Spieder realizzate, fu consegnata a Scagliletti nel luglio del 1959 e finita nei primi giorni di ottobre. Uscita di fabbrica con i fanali coperti, nessuna luce laterale, il volante Nardi e l’abbinamento cromatico del Bianco della carrozzeria col Nero degli interni. Il contachilometri è fermo a 32.586 KM e l’attuale proprietario dal 1987 ne ha percorsi solo 700.

Ferrari 250 GT SWB Berlinetta Competizione

Ferrari 250 GT SWB Berlinetta Competizione

Ferrari 250 GT SWB Berlinetta Competizione Carrozzeria Scaglietti anno 1960 – valore 8.500.000 – 10.000.000

Una delle 46 esemplari in alluminio, la Ferrari 250 GT SWB è stata di recente restaurata sia esteticamente che come meccanica. Durante gli anni partecipa a numerose gare ed oggi è pronta a tornare in pista.

Ferrari 812 Superfast - Asta Ferrari

Ferrari 812 Superfast

Ferrari 812 Superfast – modello in scala 1:2 – valore 280.000 – 320.000

Questo modello originale di 812 Superfast usato nella galleria del vento è stato lavorato a mano in fibra di carbonio e altri materiali impiegati nei prototipi. La carrozzeria in scala 1:2 è stata utilizzata durante le diverse fasi di sviluppo dell’auto, anche per testare e migliorare le prestazioni all’interno della galleria del vento. Il modello mantiene le modifiche apportate in più punti per ottimizzare l’aerodinamica della Superfast.

fonte: RM Sotheby’s

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi