Fiat 500 Elio e le storie tese

Una Fiat 500 per ELIO E LE STORIE TESE

Fiat realizza una 500 con le sopracciglie per Elio
20/12/2017
450 Views

È di ieri la notizia che il “Concerto Definitivo” di Elio e le Storie Tese, ideato per salutare i fan prima dello scioglimento della band, non sarà in realtà la loro ultima esibizione. Il gruppo organizzerà infatti un intero tour per dare a tutti coloro, che per anni li hanno seguiti, la possibilità di salutarli.

Per annunciare questo cambio di programma, oggi Fiat ha pubblicato sui propri canali social un video che rivela i retroscena non ufficiali di questa decisione. Realizzato dall’agenzia creativa Leo Burnett e in pieno stile autoironico e irriverente, che da sempre contraddistingue sia la band sia la comunicazione dedicata all’icona Fiat, il filmato li vede entrambi protagonisti: infatti, a bordo di una speciale 500 creata per l’occasione, i quattro artisti ripercorrono così la loro storia – tra aneddoti, scherzi e battute – mentre attraversano vie e luoghi di Milano significativi per la loro carriera, incluso il ricordo di una storica Fiat 500 che anni fa per prima li portò in giro per locali e teatri cittadini.

Fiat 500 Elio

Fiat 500 Elio

Il filmato prosegue fino a quando il gruppo si rende conto che tutto l’amore dimostrato dai propri fan, la loro lunga e indissolubile amicizia ma anche l’affetto di Fiat che ha creato per loro un modello davvero unico di 500, meritano un ripensamento. E così, alla fine del video, il gruppo decide di continuare ancora per un po’ il viaggio insieme: sia quello a bordo di 500, sia quello fatto di musica e canzoni che li ha portati a essere una delle band più seguite d’Italia.

fonte: comunicato FCA

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi