Volkswagen Golf Variant

Volkswagen Golf Variant: nuova versione completamente rinnovata

06/07/2013
6.889 Views
volkswagen-golf-variant-fronte-laterale-sinistro

Volkswagen presenta una Golf Variant completamente rinnovata basata sulla settima generazione della Golf beneficiando così delle ultime novità come dell’innovativo pianale modulare trasversale MQB.
Queste le principali novità: minor peso (fino a 105 kg in meno), package ottimizzato (100 litri in più di capienza), proporzioni della carrozzeria studiate con ancora maggiore accuratezza, nuovi sistemi comfort e di sicurezza, nuovi motori benzina e Diesel (fino al 15% più parchi nei consumi) nonché nuove soluzioni di assetto.

Meccanica e prestazioni
La nuova Golf Variant è la prima ad essere equipaggiata di serie del differenziale a bloccaggio elettronico trasversale ottimizzato XDS+ inoltre per adattare l’auto al proprio stile di guida sarà possibile equipaggiare la Variant con la regolazione adattiva dell’assetto DCC. Basterà premere un pulsante per scegliere una guida più confortevole oppure più sportiva oltre alla modalità Eco e Individual. In particolare quest’ultima modalità permette al pilota di configurare diversi parametri per impostare una messa a punto personalizzata. In alternativa al sistema DCC (con carrozzeria abbassata di 10 mm) è inoltre disponibile un assetto sportivo classico abbassato di 15 mm, di serie sulle Highline.

volkswagen-golf-variant-laterale-destro

Per il lancio saranno disponibili sette motorizzazioni tre benzina e quattro Diesel tutte dotate di serie dei sistemi start/stop e di recupero dell’energia, abbinate ad un cambio manuale a 5 o 6 rapporti. Per alcune motorizzazioni è disponibile la trasmissione DSG a 6 o 7 rapporti. Inoltre le versioni TDI 105 e 110 CV saranno disponibili anche con trazione integrale 4Motion. A novembre si aggiungerà un motore Metano 1.4 TGI con cambio manuale a 6 rapporti o DSG a 7 rapporti.

Benzina
1.2 TSI 105 CV BMT manuale 6m
1.4 TSI 122 CV BMT manuale 6m / DSG 7m
1.4 TSI 140 CV BMT manuale 6m / DSG 7m
Diesel
1.6 TDI 90 CV BMT manuale 5m
1.6 TDI 105 CV BMT manuale 5m / DSG 7m
1.6 TDI 110 CV BMT manuale 5m / DSG 7m
2.0 TDI 150 CV BMT manuale 6m / DSG 6m
Metano
1.4 TGI 110 CV BM manuale 6m / DSG 7m

volkswagen-golf-variant-motore

Estetica e interni
La nuova Volkswagen Golf Variant è ancora più versatile grazie al volume di carico incrementato da 505 a 605 litri (carico fino agli schienali dei sedili posteriori), anche con cinque persone a bordo si ha disposizione un bagagliaio decisamente capiente e la capacità può raggiungere i 1.620 litri se si sfrutta lo spazio fino agli schienali dei sedili anteriori e fino al tetto.
Il piano di carico è estremamente versatile grazie alle nuove dotazioni come una copertura del vano
bagagli con dispositivo automatico di avvolgimento a due stadi. Quando non viene utilizzata, la copertura, così come la rete divisoria, può essere riposta al di sotto del piano di carico, che può essere regolato in altezza o completamente rimosso. I quattro ganci portaborse posizionati sulle pareti laterali del bagagliaio risultano molto pratici. Di nuova concezione è lo sbloccaggio meccanico a distanza dello schienale dei sedili posteriori, attivabile comodamente dal bagagliaio agendo su un’apposita leva.

volkswagen-golf-variant-bagagliaio

La Golf Variant ha una lunghezza di 4.562 mm di lunghezza, 307 mm in più rispetto alla due volumi. Nonostante la parentela con i modelli due volumi presenta un design distintivo visto che è stata concepita fin dall’inizio come modello a sé stante della gamma e sviluppata parallelamente alle versioni tre e cinque porte.

Allestimenti
La Golf Variant sarà disponibile nelle tre linee di allestimento Trendline, Comfortline e Highline.
Anche la nuova Golf Variant può essere dotata a richiesta del sistema proattivo di protezione degli occupanti. Se questo sistema riconosce un potenziale rischio di incidente, viene attivato automaticamente il pretensionamento delle cinture di sicurezza del guidatore e del passeggero anteriore. Qualora la situazione fosse ancora più critica, come per esempio in caso di sovrasterzo o sottosterzo con l’intervento dell’ESC, verrebbero inoltre chiusi sia i cristalli laterali che il tetto scorrevole (fino a un apposito punto di fermo).
Come altri dispositivi opzionali si potrà scegliere l’ulteriore sistema Front Assist con funzione di frenata di emergenza City, la regolazione automatica della distanza ACC, l’assistenza per il mantenimento della corsia Lane Assist, il sistema di riconoscimento della stanchezza del guidatore, il rilevamento della segnaletica stradale, i sedili sportivi ergonomici (ergoActive) e sistemi di infotainment di nuova generazione.
Come di consueto molte delle dotazioni opzionali sono proposte in pacchetti permettendo un risparmio economico.

volkswagen-golf-variant-plancia

Di seguito il dettaglio di tutte le dotazioni di serie dei tre allestimenti:

Trendline (dotazione di serie)
– Airbag per conducente e passeggero (lato passeggero disattivabile)
– Airbag per la testa per passeggeri anteriori e posteriori
– Airbag laterali integrati negli schienali dei sedili anteriori
– Airbag per le ginocchia lato conducente
– Appoggiatesta anteriori ottimizzati contro il colpo di frusta WOKS
– ESC con assistente di controsterzata e stabilizzazione del rimorchio, ABS, ASR, EDS, MSR
– Sistema di frenata anti collisione multipla
– Differenziale autobloccante XDS
– Fatigue Detection
– Hill Holder
– Predisposizione ISOFIX
– Indicatore controllo pressione pneumatici
– Mancorrenti sul tetto neri
– Sistema start/stop con recupero dell’energia in frenata
– Climatizzatore manuale
– Alzacristalli elettrici
– Chiusura centralizzata con telecomando
– Servosterzo elettromeccanico con Servotronic in funzione della velocità
– Specchietti retrovisori esterni regolabili e riscaldabili elettricamente
– Volante regolabile in altezza e profondità
– Sedile lato guida regolabile in altezza
– Freno di stazionamento elettrico
– Radio Composition Touch con schermo monocromatico da 5”, 4 altoparlanti
– Presa multimediale AUX-IN e SD card
– Piano di carico variabile
– Sedili posteriori abbattibili 40/60
– Copertura vano bagagli
– Cerchi in acciaio da 15”

Comfortline (in aggiunta rispetto a Trendline)
– Cerchi in lega Toronto da 16”
– Cruise Control
– Radio Composition Colour con schermo a colori da 5”, 8 altoparlanti
– Lettore CD/MP3/WMA
– Sedili anteriori comfort regolabili in altezza e con supporto lombare
– Bracciolo anteriore e posteriore
– Cassetti portaoggetti sotto i sedili anteriori
– Finitura cromata per bocchette di aerazione

Highline (in aggiunta rispetto a Comfortline)
– Climatizzatore automatico Climatronic
– Fari fendinebbia
– Radio Composition Media con schermo a colori da 5.8”, 8 altoparlanti
– Presa USB
– Predisposizione per telefono cellulare con Bluetooth
– Sedili anteriori sportivi con rivestimenti in Alcantara/tessuto e supporto lombare
– Volante multifunzione a tre razze rivestito in pelle
– Cerchi in lega Dijon da 17” e assetto sportivo
– Mancorrenti sul tetto cromati
– Illuminazione Ambient Light nei pannelli della porte

Conclusioni
Nuova Volkswagen Golf Variant si presenta in una versione completamente rinnovata sotto tutti i punti di vista frutto di uno studio mirato. Tante le novità come la motorizzazione 1.4 TGI alimetato a Metano.
Golf Variant sarà venduta con prezzi a partire da € 19.500 per la 1.2 TSI 105 CV BMT Trendline.

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi