Yamaha YZ250F MY 2014

Yamaha YZ-F 2014: la gamma off-road si rinnova

15/06/2013
1.768 Views
yamaha-yz450f-my-2014-off-road

Yamaha prosegue a pieno regime con la conquista dell’off-road con le nuove Yamaha YZ250F e Yamaha YZ450F.

Yamaha YZF250 e Yamaha YZF450 condividono la stessa piattaforma e la medesima dotazione tecnologica.

Entrambi i modelli portano al limite le prestazioni grazie anche al rivoluzionario motore rovesciato e al nuovo scarico che disegna una serpentina a partire dalla testa del cilindro.

Il cuore delle YZ-F del 2014 è lo stesso. Il biglietto da visita dei nuovi modelli parla di un’erogazione di potenza costante a tutti i regimi e di una gestibilità assoluta. Caratteristiche già vincenti, che oggi sono condivise. Entrambi i motori hanno l’iniezione elettronica, per elevare il livello delle prestazioni fino all’attuale limite tecnologico. In pratica, si parla di eccellenti caratteristiche d’erogazione, di riposta immediata, di grinta spalmata tra bassi, medi e alti regimi. YZ250F versione 2014 dimostra che tempo, impegno e passione sono determinanti nell’ottenere un missile da competizione agile, reattivo e velocissimo. È vero che il motore è molto simile a quello della “sorella maggiore”, ma il nuovo assetto prevede anche componenti speciali ed esclusivi: la nuova testa del cilindro, il pistone, i condotti di aspirazione e scarico più generosi, la distribuzione, la fasatura, il basamento del motore più leggero. E sono solo alcune delle novità che riducono il peso della moto.
La quarto di litro è una classe in cui Yamaha ha deciso di investire per il futuro, nelle competizioni off-road e nella produzione, ma anche YZ450F non ha subito un semplice lifting. La sua essenza è rappresentata da un protagonista assoluto, il monocilindrico da 450cc a iniezione elettronica, 4 tempi, 4 valvole, DOHC, raffreddato a liquido e, naturalmente, “rovesciato”. La novità 2014 è il carattere più gestibile dell’erogazione. Le dimensioni generose delle valvole giocano un ruolo importante nella ridefinizione delle prestazioni, la nuova centralina e i nuovi rapporti regalano una coppia tutta da sfruttare nelle marce basse, con una spinta eccezionale dalla terza in su.
I condotti di aspirazione e scarico rivisti, il profilo delle camme e i rapporti del cambio rendono YZ450F decisamente più trattabile, mantenendo il carattere esuberante. In sintesi, l’esperienza più esaltante mai offerta dalla moto da quando è sul mercato.
Su entrambe le moto, con l’accessorio “MX Power Tuner” si può impostare rapidamente la mappatura della centralina più adatta ai diversi terreni o allo stile di guida del pilota. La gamma 2014 offre non solo le motocross più performanti che Yamaha abbia mai prodotto, ma anche le più vicine alle esigenze del pilota.

Il nuovo telaio a doppio trave idroformato contribuisce alle prestazioni della gamma YZ-F grazie ad un mix unico tra rigidità, equilibrio e capacità ammortizzante che contribuisce alla precisione di guida.
Moto più leggere con il nuovo radiatore, più compatto, il telaietto più corto e il peso contenuto di diversi altri componenti.

I tecnici Yamaha hanno lavorato tantissimo per centralizzare le masse gli interventi più significativi sono il percorso tortuoso dello scarico, la posizione ribassata del serbatoio (che ha aumentato la capacità di più di un litro), la collocazione centrale dei componenti dell’iniezione elettronica come la nuova centralina e l’impianto elettrico. Il particolare disegno dello scarico, derivante direttamente dalle moto ufficiali Monster Energy Yamaha Team, ha anche un’altra importante funzionalità ne aumenta la lunghezza e incrementa la potenza.

La gamma YZ-F mette a disposizione una ricca gamma di accessori e componenti opzionali utili a ridurre ulteriormente il peso:
– MX Power Tuner” permette di impostare rapidamente la mappatura della centralina più adatta ai diversi terreni o allo stile di guida del pilota
– I componenti della frizione opzionali riducono il peso e migliorano il raffreddamento e la lubrificazione
– Testa cilindro modificata per esaltare la coppia e la potenza, fornita già assemblata per facilitare il montaggio
– Coperchio accensione in lega che consente di ridurre il peso
– Scarico Akrapovic
– Collettori in titanio

Yamaha YZF250 e Yamaha YZF450 saranno disponibili rispettivamente a luglio e novembre 2013 nella colorazione Racing Blue con prezzi ancora non dichiarati.

Qui trovate le specifiche della Yamaha YZ250F MY 2014 e qui quelle della Yamaha YZ450F MY 2014.


Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi