Headline News

La Yamaha R6 2017: La prima immagine

Gira da poco in rete un immagine, molto credibile, della nuova Yamaha R6. Ecco la media cattiva che aggredirà il mercato del 2017. Cosa ne pensate?
10/08/2016
9.545 Views

Yamaha R6 2017

Yamaha YZF R6 2017 –  Grazie ad una rivista inglese del settore ci giunge una prima immagine di quella che sarà la nuova Supersport media di Iwata. I paparazzi anglosassoni hanno ricavato questa immagine da una fonte credibile in Giappone, la stessa fonte che aveva previsto, in maniera del tutto attendibile, lo scarico sdoppiato della nuova CBR 250 RR, appena presentata in sol levante.

La linea di questa 600 ricalca, in parte, quella affilatissima della precedente R6 ma strizza l’occhio anche a numerose soluzioni impiegate sulla R1 attuale. In particolare, potete vedere i piccoli proiettori poliessoidali e la aggressiva fila di led ricavata tra le alette soprastanti e i piccoli proiettori sferici. Se possibile, il “visino” è ancora più aggressivo di quello già visto sulla sorellona di 1000 cc. Anche al posteriore ritroviamo qualcosa di simile alla R1: il codino pare avere gli svasi dietro la sella con funzione aerodinamica e degli spigoli “taglienti” come termine estremo del codone. Ultimo tocco stilistico che manifesta il family feeling sono le grande feritoie nelle carene laterali: quasi una finestra sul quattro cilindri nipponico.

Proprio il propulsore, che questa moto svelerà a tutti, non è ancora rivelato da questa immagine. Restano molte curiosità a tal riguardo: Sarà un portento in alto ma povero in basso o sarà comunque “pieno” ad ogni regime e con una cavalleria da record? e l’elettronica sarà evoluta come sulla Hypersport di punta di Iwata o solo su una versione più specialistica (tipo R6 M)?

State sintonizzati e presto ne sapremo di più…

fonte: Morebikes.co.uk

Mauro Di Mise

Motociclista da sempre, cresciuto a super e due tempi. Amo i motori belli con un suono appagante, ma sono anche attratto dalle nuove tecnologie.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi