Headbanger Motorcycles: una serata custom rock

21/12/2012
2.120 Views
headbanger-la-salumeria-della-musica-palco-girls

Lunedì alla Salumeria della Musica, Headbanger ha fatto conoscere il suo mondo, un mondo fatto di moto custom, libertà e rock.
Tanta gente, atmosfera calda ed informale.

Sul palco i Four Tiles un gruppo rock composto da 4 grandi musicisti: Cesareo (Elio & le Storie Tese) alla chitarra, Roberto Gualdi (Dalla, PFM, Dolcenera) alla batteria, Stefano ‘Sebo’ Xotta alla chitarra e Guido Block, basso e voce che hanno saputo scaldare gli invitati con grandi classici e rivisitazioni rock di pezzi pop (imperdibile la loro versione di “Baby One More Time” di Britney Spears”).

Stefano ‘Sebo’ Xotta suonava con la “Grace” una “acid jazz guitar” nata dalla collaborazione tra Headbanger Motor e Mogan Music, distributore delle chitarre Ibanez. Grace è un omaggio alla bellezza senza tempo della voce della meravigliosa Grace Slick (The Acid Queen) e dei suoi Jefferson Airplane, realizzata sul modello Ibanez FR dalla forma classica e dalle caratteristiche essenziali, proprio come le moto Headbanger.

headbanger-la-salumeria-della-musica-abbigliamento

Tra la gente tre moto a rappresentare la gamma Headbanger (Hollister Gothic, Gypsy Soul e una Woodstock Boogie) e le Headbanger Girls.

Durante la serata è stata presentata anche la linea di abbigliamento e accessori uomo/donna Headbanger, di caschi realizzati in collaborazione con la Seventies Helmets in tre versioni cromatiche che interpretano grafiche e colorazioni old school e due birre una Ale a una Strong Ale.

La serata è stata ance una occasione importante di aiuto. Infatti parte del ricavato servirà a sostenere l’Associazione Peter Pan Onlus – Medaglia d’Oro al Merito della Sanità Pubblica – nata nel 1994 dal desiderio di un gruppo di genitori di bambini malati di cancro di offrire ad altre famiglie un aiuto concreto per affrontare nel migliore dei modi la dura esperienza della malattia. Per tutti loro l’Associazione ha creato “La Grande Casa di Peter Pan”, tre strutture attigue ubicate a Roma ai piedi del Gianicolo dove 33 nuclei familiari trovano accoglienza gratuita in un clima di serenità.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi