Lancia Ypsilon: Vince il premio “Q-Air 2011”

11/05/2012
1.029 Views
lancia-ypsilon-ecochic

In occasione del Premio Internazionale per la Sicurezza Stradale “Targa Blu 2011”, la nuova Lancia Ypsilon si è aggiudicata il titolo “Q-Air” è stata premiata per il clima e la qualità dell’aria all’interno dell’abitacolo.
Il merito è anche del nuovo filtro per l’abitacolo che trattiene la totalità delle PM10 e oltre il 99% delle polveri sottili con dimensioni superiori ai 3-5 micron.

Il riconoscimento “Targa Blu” premia gli Enti Proprietari delle strade che si sono distinti, sia in Italia che all’estero, per aver contribuito allo sviluppo e alla realizzazione di una maggiore sicurezza sulle strade e al miglioramento della mobilità. In questo contesto si inserisce anche il “Premio Q-Air”, il conferimento internazionale promosso dall’European Group On Vehicle Air Indoor (EGO-VAI Q.) e attribuito alla vettura che assicura la migliore qualità dell’aria a bordo grazie a sofisticati sistemi di climatizzazione.

Lancia conferma il suo impegno in questo ambito, nel 2009 è già stata vincitrice del “Premio Q-Air” con la Delta Ecochic.

Oltre all’aspetto molto importante della qualità dell’aria nell’abitacolo, Lancia è molto attenta anche al tema della sicurezza e dell’ecologia come dimostra il successo della gamma Ecochic, con doppia alimentazione GPL/benzina. Lo scorso aprile in Italia, la nuova Ypsilon Ecochic è stata scelta dal 51% dei nuovi clienti.

Fiat Group Automobiles, ormai da qualche anno, con i programmi di manutenzione “Winter Check-Up”, “Green Check-Up” e “Summer Check-Up” assicurano ai propri clienti una vettura in perfette condizioni, rispettosa dell’ambiente e parca nei consumi .

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi