Mercedes 4MATIC: nuova variante con ripartizione della coppia completamente variabile

20/12/2012
3.195 Views
mercedes-4matic-trazione-sulle-4-ruote

Tra i componenti più innovativi nel nuovo sistema di trazione integrale 4MATIC l’albero d’uscita verso l’asse posteriore, integrato nel cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT e la scatola ponte posteriore con frizione a lamelle a regolazione elettroidraulica integrata. In questo modo le coppie motrici possono essere ripartite in modo completamente variabile tra asse anteriore ed asse posteriore. Il peso, contenuto se confrontato con quello dei sistemi della concorrenza, e l’elevata efficienza che lo contraddistinguono rappresentano ulteriori innegabili punti di forza del sistema. Tutti i modelli con sistema di trazione integrale 4MATIC convincono, al pari delle versioni a trazione anteriore, sul fronte efficienza energetica.

Il sistema di trazione integrale 4MATIC è frutto di un lavoro di sviluppo completamente nuovo studiato per adattarsi in modo specifico alle esigenze dei nuovi modelli a trazione anteriore.

Power Take-off Unit (PTU) integrata per la trasmissione della forza all’asse posteriore

Il nuovo sistema 4MATIC viene proposto in abbinamento al cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT. Presiede al flusso di potenza verso la catena cinematica posteriore una compatta Power Take-off Unit (PTU), completamente integrata nell’ingranaggio principale e riceve l’alimentazione di lubrificante dalla stessa riserva d’olio. Rispetto ai sistemi della concorrenza, nei quali la ripartizione avviene tramite un componente add-on con circuito dell’olio dedicato, il nuovo sistema risulta decisamente vantaggioso in termini di peso (fino a -25%). Insieme ai cuscinetti a rulli conici con caratteristiche di attrito ottimizzate, la PTU convince per il suo eccellente grado di rendimento.

Sviluppo completamente nuovo con asse posteriore torque-on-demand

La ripartizione completamente variabile della coppia viene ottenuta mediante frizione a lamelle ad azionamento elettroidraulico integrata nella scatola ponte posteriore. Principio di funzionamento: se la frizione a lamelle è aperta, la vettura viaggia quasi esclusivamente mediante la forza di trazione dell’asse anteriore. Con la frizione chiusa, interviene l’asse posteriore. Le coppie di trazione, tuttavia, possono essere ripartite tra asse posteriore ed asse anteriore in modo completamente variabile in funzione delle specifiche situazioni di marcia (torque on demand).

La pressione di sistema per l’attivazione dell’asse posteriore viene resa disponibile in qualche frazione di secondo dalla pompa a rotore integrata nella scatola ponte posteriore. La pompa viene automaticamente attivata già in presenza di piccole differenze nel numero di giri tra asse anteriore e posteriore mentre la regolazione della pressione avviene attraverso una valvola proporzionale pilotata dall’ESP®.

Piacere di guida grazie a sistemi di regolazione intelligenti

L’attivazione del sistema di trazione integrale 4MATIC avviene sempre secondo il principio “all’occorrenza sempre, ma il più raramente possibile”. Ciò significa: se le condizioni generali lo consentono, i modelli a trazione integrale sfruttano quasi esclusivamente in modalità trazione anteriore per via del contenimento dei consumi che questa garantisce. Non appena la situazione di marcia lo richiede, sull’asse posteriore viene trasferita una coppia motrice adeguata alla specifica situazione. Il contrario avviene naturalmente in modo altrettanto rapido: non appena la coppia motrice che agisce in via supplementare sull’asse posteriore non è più necessaria (ad esempio in caso di brusche frenate con intervento dell’ABS) la catena cinematica posteriore viene disattivata e la coppia ridotta a zero.
Se si registrano situazioni di sottosterzo o sovrasterzo in condizioni di carico, inizialmente la coppia motrice viene ripartita in modo tale da consentire la stabilizzazione della vettura. Solo se questi provvedimenti non determinano alcuna stabilizzazione, intervengono i sistemi di regolazione ESP® o 4ETS, che sono specificamente adattati alle condizioni del sistema di trazione integrale 4MATIC, al fine di garantire la stabilità direzionale della vettura.
Con questa strategia i progettisti coniugano due requisiti tecnici fondamentali: la migliore efficienza energetica possibile a fronte della massima dinamica e sicurezza di marcia.

Personale: programmi di marcia adatti ad ogni stile di guida

La ripartizione della coppia dipende anche dal programma d’innesto del cambio a doppia frizione 7G-DCT che è stato attivato. In modalità ECO l’asse posteriore viene attivato in misura minore, il comportamento di marcia risulta più “dolce” e supporta chi si trova al volante nell’adozione di uno stile di guida economico ai bassi regimi. In modalità SPORT o MANUAL i tempi di innesto si riducono e l’asse posteriore riceve una coppia motrice, adatta per uno stile di guida dinamico-sportivo. Sulle versioni AMG l’adattamento del controllo del sistema di trazione integrale 4MATIC della modalità di funzionamento dell’ESP a 3 stadi®.

Presentazione del nuovo sistema di trazione integrale 4MATIC su Mercedes-Benz CLA

L’estensione della tecnologia della trazione integrale Mercedes-Benz interesserà anche i modelli Classe CLA e CLA 45 AMG (una vettura, quest’ultima, straordinariamente agile e potente), il cui lancio è previsto il prossimo anno. Con la nuova Mercedes-Benz CLA il design d’avanguardia della Concept Style Coupé viene adottato per la produzione di serie senza pressoché alcuna modifica. In virtù della vocazione sportiva della vettura, CLA sarà disponibile con straordinarie motorizzazioni turbo, in grado di erogare fino a 155 kW (211 CV) di potenza, assetto sportivo e sistema di trazione integrale 4MATIC di nuova concezione. Tra gli highlight tecnici della vettura, numerosi sistemi di assistenza alla guida, tra i quali una versione ulteriormente migliorata del COLLISION PREVENTION ASSIST.

CLA 45 AMG: il modo più dinamico di vivere il nuovo sistema di trazione integrale 4MATIC

mercedes-cla-45-amg-sulla-neve

Con il potente modello top di gamma della nuova classe compatta CLA 45 AMG, il marchio sportivo di Mercedes-Benz amplia la propria gamma, offrendo anche in questo segmento un’affascinante vettura ad alte prestazioni. Il nuovo motore turbo benzina 2.0 AMG 4 cilindri imporrà nuovi standard nel rispettivo segmento di cilindrata: con oltre 400 Nm di coppia massima e consumi ridotti, AMG mira a conquistare una posizione di leadership rispetto alla concorrenza. In abbinamento al sistema di trazione integrale 4MATIC, che è stato appositamente adattato a questa classe di potenza, CLA 45 AMG sarà una delle Coupé 4 cilindri più dinamiche, potenti e nel contempo più efficienti.

Straordinaria varietà di modelli

mercedes-4matic-trazione-nei-diversi-modelli

Oltre a Classe E e Classe C (entrambe disponibili in versione Berlina e Station-Wagon), arricchiscono la gamma di modelli 4MATIC anche Classe S, la Coupé di lusso CL, la Coupé quattro porte CLS e CLS Shooting Brake. La gamma comprende inoltre SUV e fuoristrada che sono stati completamente rivisitati in tempi molto recenti: Classe M, la compatta GLK, il SUV di lusso GL e la leggendaria Classe G, imbattibile nell’offroad anche a 33 anni dal suo debutto sul mercato. Il mondo 4×4 di Mercedes-Benz comprende anche SLS AMG Electric Drive, quattro motori elettrici garantiscono trazione di livello superiore e la ripartizione delle coppie motrici avviene a livello delle singole ruote in modo selettivo e completamente variabile. Ma non è ancora tutto: se il prossimo anno, come previsto, il 4MATIC di nuova generazione debutterà nel segmento delle compatte, a completamento dell’offerta attuale si potrà affermare in modo definitivo che la trazione integrale è davvero per tutti!

fonte: Comunicato Mercedes-Benz

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi