Mercedes-Benz Concept Style Coupé: coupé sportiva dal design d’avanguardia

26/10/2012
1.886 Views
mercedes-benz-concept-style-coupe-fronte

“Il design del Concept Style Coupé è espressivo e brillante”, ha dichiarato Dieter Zetsche, Presidente del Consiglio Direttivo di Daimler AG e Responsabile di Mercedes-Benz Cars. “Con questa automobile intendiamo fissare un nuovo punto di riferimento, con cui le vetture sportive di questo segmento dovranno misurarsi in futuro.”

“Il Concept Style Coupé, prossimo alla produzione di serie, rappresenta il nuovo standard per il design d’avanguardia del segmento”, ha sottolineato Gorden Wagener, Responsabile design di Mercedes-Benz Cars. “Le proporzioni mozzafiato, le linea possenti e filanti delle fiancate e le superfici scolpite sono l’espressione del nostro dinamico linguaggio formale.”

Esterni: un’indole ribelle e sportiva

Le proporzioni sportive mozzafiato (lunghezza/larghezza/altezza: 4.637/1.891/1.398 mm) e il linguaggio formale potente e dinamico si uniscono all’alternanza, tipica di Mercedes-Benz, di superfici concave e convesse, conferendo al Coupé a quattro porte un aspetto inconfondibile.
Le sue caratteristiche distintive comprendono, ad esempio, il cofano motore integrato nel frontale con powerdome e mascherina effetto diamante che riprende il linguaggio formale del Concept Classe A. Il prototipo è verniciato in ALU-BEAM, un colore in grado di mettere in risalto la plasticità delle forme.
Gli innovativi fari del nuovo Concept Style Coupé ricordano lo sguardo acuto e intenso di un predatore. In modalità «stand-by» emettono un fascio luminoso rosso. Un’innovazione particolare: gli indicatori di direzione si illuminano sequenzialmente in singoli punti, creando un gioco luminoso che ricorda un i tasti di un pianoforte.

La vista laterale si articola su tre linee incisive: la linea di cintura strutturale anteriore, al disopra del parafango, prosegue discendendo verso la coda (“dropping line”). Le spalle vigorosamente modellate sono accentuate da un bordo possente, mentre un’altra linea si innalza dinamica dalla ruota anteriore verso la coda. Attraverso queste linee il profilo delle fiancate assume maggiore profondità e dinamismo. I retrovisori esterni, dalla struttura ondulata, sfruttano appieno la libertà espressiva tipica di una concept car. Lo stesso vale per i grandi cerchi da 20 pollici. Il design a turbina conferisce loro un aspetto decisamente sportivo, mentre i pin forati delle razze richiamano la caratteristica mascherina effetto diamante.

Il grande tetto Panorama inonda di luce l’abitacolo. Un listello di raccordo in metallo, che ricorda la forma di un roll-bar, lo separa dal lunotto che, a sua volta, confluisce armonicamente nella coda del veicolo. I gruppi ottici posteriori, cuneiformi e sporgenti in avanti e verso il centro della coda, sottolineano le forme avveniristiche del Coupé con una tonalità rosso metallizzato. L’impianto di scarico con doppio terminale, armonizzato al design della vettura, attesta le ambizioni sportive del Coupé e conferisce alla coda un aspetto più ampio. Il sottile diffusore posteriore riprende il motivo a pin della mascherina effetto diamante.

Gli interni: sportività e raffinatezza

Gli interni rivelano superfici ricche di contrasti, scolpite in modo espressivo. La configurazione della plancia portastrumenti ricorda il profilo dell’ala di un aereo. Una preziosa modanatura in vero carbonio si estende per l’intera larghezza, conferendo all’abitacolo l’aspetto elegante e sobrio tipico di un coupé. I due strumenti indipendenti del quadro sono anch’essi realizzati in carbonio e presentano coperture in vetro singole. Attivando gli indicatori di direzione, negli strumenti si illumina un cerchio. L’ampia consolle centrale, dall’aspetto ondulato, si estende in modo continuo dalla plancia verso il vano posteriore, integrando un sofisticato elemento di ventilazione con ripiano per i due sedili posteriori. Il mix di colori ispirato dal mondo della moda gioca coi toni grigio chiaro e antracite. I bordi e le cuciture in verde fluorescente su plancia, volante, sedili e pannello centrale delle porte contribuiscono a creare contrasti freschi e sportivi.

mercedes-benz-concept-style-coupe-plancia

La combinazione di materiali pregiati e la raffinata lavorazione fissano nuovi standard qualitativi. Per gli interni del Concept Style Coupé è stata ampiamente utilizzata anche la pelle: la plancia è rivestita, nella sua parte superiore, da Alcantara® antracite che crea un interessante gioco di contrasti con la pelle bianca lucida della parte inferiore. Anche il volante è rivestito in Alcantara® antracite dove la presa deve essere forte e sportiva, in pelle lucida dello stesso colore il resto.
Tutti gli inserti cromati e i pannelli di comando sono realizzati per la prima volta in nero con superficie anodizzata, una caratteristica dei ricercati cronografi delle edizioni sportive limitate. Particolarmente brillanti risultano le superfici in alluminio nero che circondano l’unità di comando HMI.

I quattro sedili integrali con poggiatesta integrati sono stati ripresi dalla versione sportiva della nuova Classe A. L’inserto galvanizzato nella parte superiore del sedile è illuminato e conferisce un tocco di leggerezza dal punto di vista estetico. La forma delle bocchette dell’aria sulla plancia ricorda i reattori di un jet.

Come sul Concept Classe A, sono retroilluminate e cambiano di colore a seconda della temperatura selezionata per la climatizzazione interna. Se viene immessa aria esterna nell’abitacolo, si illuminano di azzurro, in caso di aria calda, invece, emettono luce rossa. Con una temperatura media le bocchette brillano in giallo fluorescente, in perfetta armonia cromatica con i bordi.

Il sistema multimediale: «always on» anche in auto

I passeggeri del Concept Style Coupé saranno ‘‘always on’’, sempre connessi, proprio come richiede il loro stile di vita. Ciò è reso possibile dal COMAND Online e dalle Mercedes-Benz App, sviluppate appositamente per consentirne l’utilizzo e l’accesso durante la marcia, oltre alla navigazione Internet disponibile a veicolo fermo.

Mercedes-Benz introduce in modo sistematico il ‘‘cloud computing’’. Il software delle applicazioni del COMAND Online non è memorizzato sulla vettura, ma viene eseguito sul Daimler Vehicle Backend. Il vantaggio di questa soluzione consiste nel poter aggiornare le nuove applicazioni ‘‘over the ai’’ (OTA) tramite cellulare, senza doversi recarse in officina. In questo modo il software resta sempre aggiornato.

La trazione: sportività al passo coi tempi

Dinamica di marcia sportiva unita ad un’efficienza esemplare: queste le caratteristiche della del Concept Style Coupé. I 155 kW (211 CV) di potenza del 2.0 di nuova generazione assicurano una poderosa spinta in avanti, favorita anche dalla trazione integrale 4MATIC e dal cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT. Tra le principali caratteristiche di questo quattro cilindri benzina vi sono l’iniezione diretta con sovralimentazione e turbocompressore a gas di scarico, un processo di combustione perfezionato, settori stratificati più ampi per l’esercizio a combustione magra, attraverso iniettori a comando rapido per l’iniezione multipla del carburante e accensioni multiple secondo necessità.

fonte: Comunicato Mercedes-Benz

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi