Mercedes Classe C Coupé: la nostra prova

Abbiamo passato una settimana con l'affascinante Classe C Coupè. Ecco le nostre impressioni.

Mercedes Classe C Coupé – Le linee della Mercedes Classe C Coupé sono un perfetto mix di eleganza e sportività. Il design è decisamente più accattivante rispetto alla precedente generazione, quando si guida per strada ci sono molte persone che si girano a guardarla. Una volta parcheggiata sono in molti che buttano un semplice sguardo verso l’auto e altrettanti che si ferma per ammirarla in ogni suo più piccolo dettaglio. Grazie alla numerosa elettronica presente su Classe C Coupé la guida risulta confortevole e sicura.

Mercedes Classe C Coupe-5

Com’è?

Ad essere onesto la Classe C Coupè in foto aveva qualcosa che non mi convinceva ma vista dal vero è veramente molto bella. Il design mi piace molto con linee molto eleganti che allo stesso tempo esprimono sportività. Gli interni sono eleganti e comodi. La prima cosa che colpisce comodo tunnel centrale, i materiali e la cura del dettaglio sono levati. La posizione di guida è comoda ed è molto facile trovare il giusto setting. L’unica nota è che si è seduti veramente in basso 🙂 lo si percepisce molto quando si sale ma soprattutto quando si torna a guidare un’auto standard. Non è solo la posizione di guida che è bassa ma tutta l’auto infatti si deve sempre far attenzione quando si parcheggia ai marciapiedi e anche ad eventuali dossi o alle classiche rampe tipiche dei garage multi livello. Lo spazio per i passeggeri dei sedili posteriori è un po’ troppo ridotto. Il bagagliaio è decisamente capiente ben 400 litri.

Mercedes Classe C Coupe-3

Come va?

La Mercedes Classe C Coupé in prova era una 220d Edition 1 che monta un motore Diesel da 170 cavalli. Questa motorizzazioni a mio avviso non è perfetto per questo tipo di vettura. Da un’auto di questo tipo ci si aspetta qualcosa in più quel pizzico in più che quando la guidi ti fa apparire sulla faccia un bel sorriso. Ma c’è anche da dire che i consumi sono veramente ridotti e comunque le prestazioni non mancano. Con il selettore DYNAMIC SELECT è possibile scegliere la modalità di guida più adatta all’esigenza: ECO, Comfort, Sport, Sport+ oppure Individual. Personalmente non riuscito a cogliere la sfumatura tra Sport e Sport+. E’ proprio quando si attiva la modalità Sport che la vettura assume quel carattere grintoso che ci sia spetta da una coupè.

Mercedes Classe C Coupe-6

Per chi è

La Mercedes Classe C Coupé è adatta per un single o per una giovane coppia senza figli, persone che vogliono distinguersi dalla massa con un’auto elegante e sportiva senza rinunciare al comfort.

Mercedes Classe C Coupé - Le linee della Mercedes Classe C Coupé sono un perfetto mix di eleganza e sportività. Il design è decisamente più accattivante rispetto alla precedente generazione, quando si guida per strada ci sono molte persone che si girano a guardarla. Una volta parcheggiata sono in molti che buttano un semplice sguardo verso l'auto e altrettanti che si ferma per ammirarla in ogni suo più piccolo dettaglio. Grazie alla numerosa elettronica presente su Classe C Coupé la guida risulta confortevole e sicura. Com'è? Ad essere onesto la Classe C Coupè in foto aveva qualcosa che non mi convinceva ma vista dal vero è veramente molto bella. Il design mi piace molto con linee molto eleganti che allo stesso tempo esprimono sportività. Gli interni sono eleganti e comodi. La prima cosa che colpisce comodo tunnel centrale, i materiali e la cura del dettaglio sono levati. La posizione di guida è comoda ed è molto facile trovare il giusto setting. L'unica nota è che si è seduti veramente in basso 🙂 lo si percepisce molto quando si sale ma soprattutto quando si torna a guidare un'auto standard. Non è solo la posizione di guida che è bassa ma tutta l'auto infatti si deve sempre far attenzione quando si parcheggia ai marciapiedi e anche ad eventuali dossi o alle classiche rampe tipiche dei garage multi livello. Lo spazio per i passeggeri dei sedili posteriori è un po' troppo ridotto. Il bagagliaio è decisamente capiente ben 400 litri. Come va? La Mercedes Classe C Coupé in prova era una 220d Edition 1 che monta un motore Diesel da 170 cavalli. Questa motorizzazioni a mio avviso non è perfetto per questo tipo di vettura. Da un'auto di questo tipo ci si aspetta qualcosa in più quel pizzico in più che quando la guidi ti fa apparire sulla faccia un bel sorriso. Ma c'è anche da dire che i consumi sono veramente ridotti e comunque le prestazioni non mancano. Con il selettore DYNAMIC SELECT è possibile scegliere la modalità di guida più adatta all'esigenza: ECO, Comfort, Sport, Sport+ oppure Individual. Personalmente non riuscito a cogliere la sfumatura tra Sport e Sport+. E' proprio quando si attiva la modalità Sport che la vettura assume quel carattere grintoso che ci sia spetta da una coupè. Per chi è La Mercedes Classe C Coupé è adatta per un single o per una giovane coppia senza figli, persone che vogliono distinguersi dalla massa con un'auto elegante e sportiva senza rinunciare al comfort. [taq_review] [gallery columns="1" size="full" ids="24595,24594,24593,24592,24591,24581,24583,24575,24576,24577,24584,24580,24590,24597,24596,24585,24578,24582,24579,24598,24586,24587,24588,24589"]

80%

VOTO

Kool or Not?

Un'auto comoda dal design elegante e sportivo per distinguersi dalla massa

Design

85%

Motore

74%

Interni

82%

Comfort

78%

Consumi

80%

80
Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi