Motogp: Gran Premio di Germania

motogp-sachsenring-pedrosa

Ottavo appuntamento con la Motogp 2012 Gran Premio di Germania circuito del Sachsenring.

Il colpo di scena della giornata è stata la caduta di Stoner all’ultima curva buttando al vento i 25 punti guadagnati su Lorenzo lo scorso gran premio.

Il Sachsenring ha visto il dominio Honda su tutti vince Pedrosa con più di 14 secondi sul Lorenzo così come Stoner se non fosse scivolato. Si da l’inizio si è capito che la vittoria sarebbe stata un faccenda esclusiva di casa Honda, parte Pedrosa davanti a tutti poi sorpassato da Stoner ma successivamente riguadagna nuovamente la testa della gara. Stoner non si accontenta del secondo posto e nell’ultimo disperato tentativo di vittoria cade e compromette anche la corsa per la vittoria al mondiale. Stoner perde non solo la prima posizione nella classifica mondiale ma anche la seconda a favore di Pedrosa che lancia un forte segnale sia in casa Honda, con cui dovrebbe rinnovare il contratto, ma anche per la lotta al mondiale.

Si rivede ancora Spies nelle prime posizioni ma il miglioramento stagionale non è sufficiente per vincere la battaglia con Lorenzo e Dovizioso.

Risultati

Pos. Pilota Team Moto
1 Dani PEDROSA Repsol Honda Team Honda
2 Jorge LORENZO Yamaha Factory Racing Yamaha
3 Andrea DOVIZIOSO Monster Yamaha Tech 3 Yamaha
4 Ben SPIES Yamaha Factory Racing Yamaha
5 Stefan BRADL LCR Honda MotoGP Honda
6 Valentino ROSSI Ducati Team Ducati
7 Alvaro BAUTISTA San Carlo Honda Gresini Honda
8 Cal CRUTCHLOW Monster Yamaha Tech 3 Yamaha
9 Hector BARBERA Pramac Racing Team Ducati
10 Nicky HAYDEN Ducati Team Ducati
11 Randy DE PUNIET Power Electronics Aspar ART
12 Colin EDWARDS NGM Mobile Forward Racing Suter
13 Aleix ESPARGARO Power Electronics Aspar ART
14 Yonny HERNANDEZ Avintia Blusens BQR-FTR
15 James ELLISON Paul Bird Motorsport ART
16 Franco BATTAINI Cardion AB Motoracing Ducati
17 Danilo PETRUCCI Came IodaRacing Project Ioda
18 Ivan SILVA Avintia Blusens BQR-FTR
Non classificato
Casey STONER Repsol Honda Team Honda
Mattia PASINI Speed Master ART
Michele PIRRO San Carlo Honda Gresini FTR

fonte: Motogp.com

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi