BMW Serie 2 Coupe

BMW Serie 2 Coupé: compatta, prestazionale. Potente nella versione “M”

25/10/2013
2.345 Views
bmw-serie-2-coupe-tre-quarti-2

BMW Serie 2 Coupé – Verrà presentata al prossimo Salone dell’auto di Detroit (lancio a Marzo 2014); erede della Serie 1 coupe è la nuova serie 2 coupé. La BMW Serie 2 Coupé riprende la tradizione dei modelli compatti del marchio contraddistinti da una guida particolarmente attiva, strettamente legata al numero 2 nel nome del modello. Nel 1966, con il lancio della BMW 1600-2, venne creato un nuovo segmento automobilistico.

Rispetto alla Serie 1 Coupé, la 2 è più lunga di 11 cm ma mantiene lo stesso stile aggressivo e grintoso, caratteristico anche nelle BMW di nuova generazioni. Lo spazio anteriore per la testa è cresciuto di 19 millimetri e lo spazio posteriore per le gambe di 21 millimetri. Gli interni sportivi ed eleganti, sono disponibili in diverse colorazioni e materiali completati con tanta tecnologia. La funzione Easy-Entry dei sedili anteriori facilita l’accesso ai due posti posteriori che offrono 21 millimetri di spazio in più per le gambe rispetto al modello precedente.

Motori sia a benzina che diesel con tecnologia BMW TwinPower Turbo; la BMW 220i Coupé è il primo modello compatto BMW equipaggiato con la versione da 135 kW/184 CV del motore quattro cilindri a benzina da 2000 cm³; motore quattro cilindri diesel da 105 kW/143 CV nella BMW 218d Coupé, da 135 kW/184 CV nella BMW 220d Coupé e da 160 kW/218 CV nella BMW 225d Coupé; inoltre, sin dall’inizio fa parte dell’offerta: il modello top di gamma BMW M235i Coupé come automobile BMW M Performance con la potenza più elevata e propulsore a benzina: motore sei cilindri in linea da 3000 cm³ con tecnologia M Performance TwinPower Turbo e 240 kW/326 CV, componenti dell’assetto con taratura specifica M, carrozzeria aerodinamicamente ottimizzata. Grazie alla tecnolgia BMW EfficientDynamics i motori risultano ancora più efficenti.

bmw-serie-2-coupe-motore

Ottima la guidabilità e la tenuta di strada, ulteriormente accentuata sotto il profilo sportivo nella versione M235i dotata di impianto frenante sportivo M e assetto adattivo M con ammortizzatori a regolazione elettronica (come optional). La scocca è realizzata su base della nuova Serie 1; la ripartizione quasi perfetta delle masse tra gli assi nel rapporto 50:50.

Nota a margine per la BMW M235i Coupé. Disponibile in contemporanea con le “altre” Serie 2 è la versione più sportiva con motore sei cilindri in line TwinPower Turbo (turbocompressore Twin-Scroll, iniezione diretta di carburante High Precision Injection, comando valvole variabile VALVETRONIC, Doppio VANOS), 3 litri da 326 cavalli e 450 Nm di coppia. La versione M raggiunge i 100 in 4,8 secondi (5 col cambio manuale) e tocca una velocità massima (limitata) di 250 Km/h.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi