BMW Serie 4

BMW Serie 4: coupé elegante e dinamico. Tutti i dettagli

17/06/2013
3.363 Views
bmw-serie-4-rossa

Dopo l’anteprima a Detroit, BMW presentà la nuova Serie 4 Coupé: elegante, dinamica, compatta. Più grande di una serie 3, ma con una linea decisamente più bassa, la serie 4 è il giusto connubbio tra sportività e comfort.

Meccanica e prestazioni

Tutti i motori disponibili per la nuova BMW Serie 4 Coupé funzionano con la tecnologia BMW TwinPower Turbo che combina delle caratteristiche prestazionali sportive con un’efficienza esemplare. Inoltre tutti soddisfano la norma antinquinamento Euro 6.
Al momento di lancio saranno disponibili un motore a benzina sei cilindri in linea per la BMW 435i Coupé, un motore a benzina quattro cilindri per la BMW 428i Coupé e un motore diesel quattro cilindri per la BMW 420d Coupé.

bmw-serie-4-motore

Il top di gamma è un 3 litri da 306 cavalli con coppia di 400 Nm che permette di raggiungere i 100 Km/h in soli 5,4 secondi (sotto i 5 per le versioni xDrive) e una velocità massima autolimitiata di 250 Km/h. Il consumo di carburante nel ciclo combinato è di rispettivamente 7,9 o 8,1 litri per 100 chilometri, il relativo valore di CO2 varia da 185 a 189 grammi per chilometro. La 428i montà un 2 litri 5 cilindri da 245 cavalli e 350 Nm di coppia; il tempo da 0 a 100 si ferma appena sotto i 6 secondi e velocità massima, anche in questo caso limitata elettronicamente) di 250 Km/h. Il consumo di carburante nel ciclo di prova UE della BMW 428i Coupé è di solo 6,6 – 6,7 litri per 100 chilometri, le emissioni di CO2 di 154 – 156 grammi per chilometro.
L’unica motorizzazione diesel disponibile al lancio è un 2 litri da 184 cavalli e 38 Nm di coppia con accelerazione da 0 a 100 km/h di 7,5 secondi e velocità massima di 240 Km/h. Con un consumo di carburante nel ciclo combinato di 4,7 – 4,8 litri per 100 chilometri e dei valori di CO2 tra 124 e 126 grammi per chilometro.

Cambio manuale a sei rapporti o automatico sportivo a 8. Trazione posteriore o XDrive.
A partire dall’autunno saranno disponibili un’altro benzina e due potenti diesel.

Estetica e interni

La nuova serie 4 BMW ha linee moderne dinamiche e marcatamente sportive. Tanti piccoli elementi trasmettono questa sensazione, senza risultare eccessivi e senza avere impatti negativi sull’equilibrio della vettura. Il frontale è caratterizzato dai fari a LED dalle linee tese e dal cofano allungato. Il dietro pulito ed elegante, anche se personalmente lo trovo un po’ anonimo e tronco.

bmw-serie-4-interni-neri

Gli stessi concetti di sportività ed eleganza si ritrovano anche all’interno. Il dinamico andamento orizzontale delle linee nella plancia portastrumenti trova la propria continuazione nei pannelli bicolore dei lati interni delle porte e delle fiancate, offerti come optional, avvolgendo guidatore e passeggero e conferendo agli interni una dinamica ricca di tensione. Materiali di alta qualità e tanta tecnologia (comandata dall’iDrive Touch Controller) rendono gli interni della BMW Serie 4 un ottimo “posto” dove viaggiare con sportività e comfort. Particolarmente interessante, stilisticamente, il tunnel centrale che separa il posto del guidatore del passeggero.

Allestimenti

Oltre all’allestimento base, sono disponibili tre allestimenti e il pacchetto M.
L’allestimento Sport Line è caratterizzato: da diversi elementi in nero lucido che sottolineano il carattere sportivo della vettura, cerchi in lega da 18 o 19 pollici, terminali di scarico neri, interni in contrasto rosso e nero.
La Luxury Line è dedicata a chi predilige il lusso, con elementi in cromo lucidati, modanature in legno lucido, sedili in pelle abbelliti da una raffinata cucitura decorativa. Optional le modanature interne in legno nobile frassino antracite con intarsi metallici e un tocco di Perlglanz Chrom.
Ultimo allestimento disponibile il Modern Line con elementi in cromo opaco, plancia portastrumenti chiara e un volante in Oyster scuro.
Il pacchetto M Sport invece offre pacchetto di aerodinamica con numerosi componenti della scocca (grembiulatura anteriore con grossa presa d’aria, paraurti posteriore con inserto-diffusore, rivestimento dei longheroni laterali sottoporta), la BMW Individual Shadow Line lucida, a richiesta è disponibile anche un’esclusiva verniciatura esterna in Estorilblau metallizzato che assicura un inconfondibile look sportivo e la massima presenza sulla strada, sedili sportivi (che vengono offerti in esclusiva nell’ambito del pacchetto M Sport nel mix Hexagon/Alcantara), bordini decorativi M e cuciture di contrasto in Königsblau. Gli equipaggiamenti tecnici includono l’assetto sportivo M e l’optional freno sportivo M in vernice di contrasto blu.

Conclusioni

La BMW Serie 4 è la BMW che mancava. Solo qualche anno fa non sarebbe stata necessaria realizzare una coupé di queste dimensioni, ma oggi vista anche la concorrenza (leggi Audi 5 e Mercedes CLA) il cliente esige vetture tagliate su di lui. Qui trovate la Scheda Tecnica della BMW Serie 4. Prezzi dovrebbero partire da circa 38.000€.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi