Jaguar Project 7

Jaguar Project 7: dalla F-Type una celebrazione a Le Mans

10/07/2013
1.316 Views
jaguar-project-7

Jaguar presenterà al Festival of Speed di Goodwood la Project 7, concept sviluppato sulla base della bellissima F-Type.
La vettura, monoposto, prende il suo nome dalle sette vittorie a Le Mans di Jaguar dal 1951 al 1990 ed in particolare dalla D-Type del 56/57 il colore della carrozzeria.
Telaio in alluminio, motore da 550 cavalli supercharged V8 5 litri Jaguar, cambio a 8 rapporti con “Quickshift” e differenziale a slittamento limitato, ribassata di 10 mm, sospensioni calibrate ad hoc queste sono alcune delle caratteristiche meccaniche della Project 7. Degni di nota anche lo scarico aperto con terminale in ceramica e i cerchi in lega da 20 pollici.
La velocità da 0 a 100 è coperta in soli 4,1 secondi. Velocità massima circa 300 Km/h.

Le modifiche aerodinamiche, rispetto alla F-Type, includono tra le altre diversi elementi in carbonio, la parte posteriore di ispirazione D-Type e l’alettone fisso posteriore. Gli interni di chiara vocazione sportiva prevedono la seduta per il pilota ribassata di 1,2 cm rispetto alla vettura di partenza con sedili racing e cinture a quattro punti.

Il progetto è nato in soli 4 mesi dalla supervisione del Direttore del Design Ian Callum e dalla mano di Cesar Pieri. Pieri ha progettato una monoposto un parabrezza tagliato, livrea di ispirazione racing e profilo filante.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi