Jaguar XF MY2014: motori più efficienti e trasmissione a otto rapporti su tutta la gamma

18/10/2013
1.533 Views
jaguar-xf-my2014-fronte

Jaguar XF MY2014 – Jaguar XF si rinnova con nuovi e più efficienti motori. Tra i nuovi motori introdotti troviamo il 2.2 Turbodiesel da 163 CV il nuovo entry-level della gamma XF.

Tutte le motorizzazioni sono ora più efficienti in termini di consumi e di emissioni di CO2. Il 2.2 litri i4 Turbodiesel nelle versioni da 163 CV e 200 CV hanno rispettivamente emissioni di CO2 di 129 g/km e 135 g/km, con un consumo di carburante nel ciclo combinato di 4,9 e 5,1 l/100km.

Alle motorizzazioni si aggiungo due benzina il 3.0 V6 Sovralimentato e il 2.0 i4 Turbo che vanno a completare la gamma aggiungendosi alle due versioni del 2.2 litri i4 Turbodiesel, al 3.0 V6 Turbodiesel 3.0 litri, e al 5.0 V8 benzina sia in versione aspirata che sovralimentata.

Il motore a benzina V8 Sovralimentato offre un risparmio di carburante fino all’11%, con una riduzione delle emissioni di oltre l’8%, mentre il V8 aspirato permette un risparmio di carburante fino all’8%, con una riduzione delle emissioni di oltre il 6%.

La gamma XF MY2014 comprende anche la versione berlina equipaggiata con il nuovo sistema di trazione integrale AWD (All-Wheel Drive). Il sistema, sviluppato grazie all’esperienza di Jaguar Land Rover nel campo della trazione integrale, è disponibile sul nuovo motore a benzina 3.0 litri V6 Sovralimentato da 340 CV, abbinato al cambio automatico ZF a otto marce e al sistema Jaguar Intelligent Stop/Start.

Il vantaggio principale di questo sistema è che la XF AWD rimane agile e reattiva quanto le versioni a trazione posteriore, senza compromettere la sensibilità dello sterzo o il feedback durante la guida sportiva. In condizioni stradali di asciutto, il sistema fornirà la trazione prevalentemente all’asse posteriore, monitorando al contempo in modo costante i livelli di aderenza e gli input provenienti dallo sterzo e dall’acceleratore, consentendo di intervenire con decisione e tempestività, nel caso fosse rilevato un possibile slittamento delle ruote e, se necessario, trasferendo la coppia sull’assale anteriore per aumentare al massimo la trazione.

jaguar-xf-my2014

L’AWD s’integra con lo Jaguar Drive Control, che aggiunge un ulteriore livello di sicurezza e di confidenza con la vettura, consentendo al guidatore di selezionare la modalità Winter, che pre-allerta il sistema della possibile compromissione della trazione e fa in modo di destinare una maggiore percentuale di coppia motrice all’assale anteriore. L’integrazione con il sistema DSC (Dynamic Stability Control) e con l’impianto ABS permette a ogni ruota di essere frenata in modo indipendente e alla coppia di essere ripartita da lato a lato su ogni asse per migliorare ulteriormente la sicurezza.

A migliorare consumi ed emissioni contribuisce notevolmente il sistema Jaguar Intelligent Stop/Start, presente ora su tutti i motori a benzina V6 e V8 e su tutti i motori diesel della XF. Il sistema è in grado di arrestare il motore in soli 300ms, dopo che l’auto si è fermata, consentendo un miglioramento dei consumi di carburante di circa il cinque per cento.

Non è necessario alcun intervento da parte del guidatore; un complesso sistema di algoritmi di controllo regola la funzione di arresto/avviamento, in base a una serie di parametri operativi, compresi quelli provenienti dal motore, la temperatura dell’ambiente e dell’abitacolo, se il veicolo è completamente fermo, la richiesta di alimentazione e così via. Un simbolo verde sul cruscotto con la scritta “ECO” si accende quando il motore viene arrestato dal sistema.

Dopo l’arresto e lo spegnimento del motore, il sistema Intelligent Stop/Start è in grado di riavviare prontamente il motore in un tempo inferiore a quello necessario al piede del conducente di passare dal pedale del freno all’acceleratore. Questo è possibile grazie al meccanismo di avvio parallelo TSS (Twin Solenoid Starter), dotato di una propria batteria secondaria, per non gravare sui sistemi interni dell’auto che richiedono alimentazione. Il sistema TSS è in grado di riavviare il motore anche mentre è a bassi regimi, permettendo di “cambiare idea”, se, ad esempio, la vettura si sta fermando a un incrocio, ma poi si presenta la necessità immediata di ripartire come avviene nel traffico.

Dopo l’introduzione nei motori 2,2 litri i4 e 3,0 litri V6 Turbodiesel 3.0 litri nel MY 2012, la trasmissione ZF a otto rapporti equipaggia ora tutta la gamma MY 2014, offrendo minori consumi, emissioni ridotte e un’accelerazione più progressiva, rispetto ai precedenti modelli a sei marce.

Grazie alla più ampia distribuzione dei rapporti e alla loro maggiore spaziatura, il cambio fornisce un’accelerazione più uniforme sia in partenza e sia durante i sorpassi, mentre riduce il consumo di carburante alle alte velocità. I cambi di marcia vengono eseguiti in soli 200ms, mentre l’intervento del guidatore è reso possibile attraverso l’utilizzo delle leve montate sul volante, che consentono scalate multiple e permettono di selezionare la marcia desiderata quasi istantaneamente.

jaguar-xf-my2014-tre-quarti-posteriore

A partire dallo scorso anno, si è concretizzata una partnership tra Jaguar e gli esperti britannici audio di Meridian. L’azienda crea eccellenti Home Sound System da oltre 35 anni e ha lavorato a stretto contatto con gli ingegneri Jaguar per integrare questa esperienza nei lussuosi ambienti interni della XF.

La XF offre due impianti opzionali. Il Meridian Sound System da 380W con un sistema a 12 canali, che alimenta 11 altoparlanti. Al top della gamma c’è il Meridian Surround Sound System da 825W che utilizza 15 canali audio, che inviano le informazioni a 17 altoparlanti nella XF.

Il sistema Digital Signal Processing brevettato da Meridian ottimizza il rapporto tra amplificatore e altoparlanti, per cui ciascuno riceve il proprio segnale dedicato per ottenere un suono chiaro e privo di deformazioni. Il risultato è una THD (Distorsione Armonica Totale) – la misura di precisione della riproduzione sonora – di appena lo 0,2%, che è 50 volte superiore rispetto agli altri sistemi. Per dare un’idea, un THD inferiore all’1% viene considerato non udibile dall’orecchio umano.

I sistemi audio Meridian prevedono diversi ingressi digitali, per lettori MP3, CD, sintonizzatori TV, DAB radio e interfacce USB. Pertanto, è importante che ogni sorgente sia accuratamente convertita per mantenere la qualità del suono. Il Dither Digital Shaping di Meridian elabora in modo lineare ogni ingresso digitale, per massimizzare il dettaglio e la qualità, qualunque sia la sorgente originale.

Inoltre, è incorporata la funzione Dynamic Volume Control, che monitorizza i livelli di rumore estranei all’interno dell’abitacolo e modifica delicatamente il volume del sistema, tenendo conto, per esempio, di un finestrino aperto o di una superficie stradale sconnessa.

Oltre agli impianti Meridian Jaguar XF MY2014 a subito anche numerosi aggiornamenti tecnologici come l’aggiornamento del sistema Jaguar touchscreen d’infotainment integrato dove sono state ampliate il numero delle sue funzioni d’intrattenimento, navigazione e connettività.

Sia il sintonizzatore TV opzionale, sia il ricevitore DAB sono stati aggiornati rispetto alla precedente versione; ora, infatti, sono in grado di ricevere trasmissioni codificate sia Mpeg2 e sia Mpeg4, secondo il mercato. Il sistema DAB aggiornato ora può anche ricevere i più efficienti segnali DAB+ e il nuovo standard DMB (Digital Multimedia Broadcasting). Gli upgrade hanno anche migliorato la funzionalità di navigazione dell’interfaccia iPod.

Il sistema di navigazione satellitare offre inoltre una serie di nuove funzionalità, che ne ampliano le capacità e la facilità d’uso. Un’importante novità è l’opzione “ECO Route”, che ottimizza le strade utilizzate in un viaggio, per ridurre al minimo il consumo di carburante e le emissioni.

Nel sistema di navigazione satellitare sono state introdotte nuove funzionalità come il Dynamic Zoom che ingrandisce automaticamente la visione quando la vettura si avvicina a un incrocio o la Visual Lane Guidance che utilizza la suddivisione dello schermo per evidenziare il percorso, quando il conducente si avvicina a un incrocio, dove le frecce direzionali sono riportate sulla superficie stradale. Il sistema prevede anche le funzioni Avoid Area (Zona da evitare) e adesso le e informazioni del TMC (Traffic Messaging Channel) hanno una funzione di ripetizione.

Per il mercato italiano, sarà disponibile una versione Limited Edition della XF 2.2D da 163 Cv, equipaggiata di serie con Bluetooth, cerchi da 18” e sensori di parcheggio posteriori, al prezzo di 40.850,00 Euro (Iva e messa su strada incluse).

Su tutte le Jaguar XF MY2014 sono previsti, come optional, tre diversi pacchetti di accessori denominati British Pack, per personalizzare la vettura, rendendola su misura per il cliente.
La composizione del pacchetto e del suo prezzo dipende dalla motorizzazione per la quale viene richiesto.
Le vetture equipaggiate con il British Pack sono contraddistinte da un badge rappresentante l’Union Jack.

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi