Mazda 6 Auto e Tram

Mazda: l’auto comunica col tram

09/09/2013
1.613 Views

Mazda 6 Auto e Tram

Mazda inizierà ad Ottobre i test di un sistema unico al mondo che consente la comunicazione tra vetture e tram. La Compagnia inizierà al tempo stesso a provare su strada in Giappone la Mazda 6 ASV-5 (Advanced Safety Vehicle).

Questo sistema – primo al mondo – comunica usando onde radio da 700MHz, che consentono a vetture e tram di scambiarsi una quantità di dati, tra cui tipo e posizione del veicolo, in che direzione stanno andando, informazioni su frenate e curve. La berlina ASV-5 è equipaggiata con sensori autonomi di onde millimetriche e microonde unite ad una telecamera per monitorare le aree circostanti e per rilevare il passaggio di pedoni, le indicazioni stradali, l’arrivo di alter vetture e, ovviamente, di tram.

Lo scopo di queste sperimentazioni è confermare la capacità di questo sistema di comunicazione di prevenire gli incidenti. I test saranno condotti sulle strade di Hiroshima, dove i tram ospitano 150.000 persone al giorno e, come in molte città Europee, rappresentano un collegamento vitale nel trasporto pubblico. Questa innovativa tecnologia è stata sviluppata da un consorzio composto da Mazda, l’Università di Tokyo, la Hiroshima Electric Railway Co. e il laboratorio Giapponese per la Sicurezza Nazionale e l’ambiente.

Questi sforzi riflettono lo spirito che anima il Mazda Proactive Safety, e cioè la filosofia Mazda che si propone di minimizzare i rischi di incidenti. E’ la base che costituisce la ACTIVSENSE, la gamma delle tecnologie basate su sensori e relative alla sicurezza attiva. Disponibile su Mazda 6, Mazda CX-5 e sulle nuove Mazda 3 tra breve in vendita, I sistemi i-ACTIVSENSE aiutano il conducente a riconoscere e ad intervenire subito di fronte a potenziali pericoli, contribuendo a prevenire incidenti e a ridurne la gravità, nel caso in cui dovessero accadere comunque.

fonte: comunicato Mazda

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi