Opel Cascada: Dalla tradizione alla modernità

03/02/2013
912 Views
opel-cascada-interni

Al Salone di Ginevra 2013, Opel presenterà la sua nuova cabrio 4 posti, una vettura bella ed elegante.

La Cascada si richiama alla tradizione senza tempo delle classiche cabriolet. Ma costituisce una novità assoluta per Opel: per la prima volta in 70 anni infatti Opel sviluppa una cabriolet media che sarà prodotta nei propri stabilimenti.

Con l’ambiziosa Cascada, Opel interpreta in modo innovativo e moderno e con le migliori tecnologie la tradizione antica e sotto certi aspetti esclusiva delle cabriolet quattro posti con soft top degli anni Cinquanta e Sessanta del secolo scorso come la Kapitän e la Rekord. La maggior parte di queste spider di dimensioni più grandi non erano costruite da Opel, ma venivano convertite e vendute in quantità molto limitate da carrozzieri tedeschi specializzati come Autenrieth o Karl Deutsch (si veda la photo gallery). L’esternalizzazione della produzione delle cabriolet era una pratica comune in quegli anni. Più di recente, anche la Kadett E Cabrio e le due generazioni di Astra Cabrio sono state prodotte da un partner, la Carrozzeria Bertone.

Le cabriolet più diffuse di Opel degli ultimi decenni erano infatti modelli compatti accessibili come Kadett e Astra – dalla Kadett C Aero del 1976 alla E Cabrio del 1987 fino alle tre generazioni di Astra realizzate tra il 1993 e il 2010.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi