Superbike 2013: Gran Premio di Gran Bretagna

superbike-2013-podio-gara-1

Nono appuntamento del Mondiale Superbike 2013 si corre in Gran Bretagna sul circuito di Silverstone.

Partenza di gara 1 travagliata per colpa del meteo, quando i piloti sono pronti alla partenza inizia a cadere della pioggia su una parte del circuito. La direzione gara decide di far fare un giro ai piloti per verificare le condizioni della pista e ritardare la gara di dieci minuti. Partono bene i piloti di casa abituati alle condizioni meteo come Rea, Baz, Davies e Sykes. La pista inizia ad asciugarsi e Sykes si porta in testa ma purtroppo per lui la pioggia torna a bagnare il circuito e le prime posizioni sono conquistate da chi non deve pensare alla classifica. In testa si posiziona Rea, che prende subito il largo, seguito da Baz mentre Sykes continua a perdere posizioni. Guintoli solitamente velocissimo sulla pioggia pensa anche al mondiale ed è più prudente anche se all’ultimo giro è lì che lotta per la terza posizione. Gli ultimi due giri regalano molte emozioni grazie alla lotta per la seconda e terza posizione tra Laverty, Camier e Guintoli. Brutta gara per le BMW che finiscono in nona e decima posizione mentre la Ducati mostra qualche segnale positivo, con gara asciutta Carlos Checa riesce a tenere il passo dei primi.

Gara 2 che regala un grandissimo spettacolo, questa volta qualche goccia di pioggia a reso la gara molto più avvincente. Nella prima parte di gara in testa le due Aprilia ufficiali, le due Suzuki, Baz e Davies hanno regalato un bellissimo spettacolo continuando a scambiarsi di posizione. A pochi giri dalla fine Davies rompe il motore e Rea riaggancia il gruppo di testa. Un Sykes forse troppo conservativo perde ancora punti importanti nella lotta mondiale. A poco più di un giro dalla fine la pioggia aumenta provocando la caduta di Cluzel e Haslam. Il pilota di casa Suzuki cade quand’è in seconda posizione ma per sua fortuna la gara viene sospesa e visto che riesce a risalire in moto e raggiungere i box il secondo gradino del podio è suo.

Risultati Gara 1

1 J. REA Pata Honda World Superbike Honda CBR1000RR
2 E. LAVERTY Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
3 L. CAMIER Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000
4 S. GUINTOLI Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
5 L. BAZ Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
6 J. CLUZEL Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000
7 L. HASLAM Pata Honda World Superbike Honda CBR1000RR
8 A. BADOVINI Team Ducati Alstare Ducati Panigale 1199R
9 M. MELANDRI BMW Motorrad GoldBet SBK BMW S1000 RR
10 C. DAVIES BMW Motorrad GoldBet SBK BMW S1000 RR
11 T. SYKES Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
12 M. NEUKIRCHNER MR-Racing Ducati Panigale 1199R
13 C. CHECA Team Ducati Alstare Ducati Panigale 1199R
14 M. FABRIZIO Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory
15 M.AITCHISON Team Pedercini Kawasaki ZX-10R
16 F. SANDI Team Pedercini Kawasaki ZX-10R
17 V. IANNUZZO Grillini Dentalmatic SBK BMW S1000 RR
Non Classificati
RET D. GIUGLIANO Althea Racing Aprilia RSV4 Factory

Risultati Gara 2

1 L. BAZ Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
2 J. CLUZEL Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000
3 E. LAVERTY Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
4 J. REA Pata Honda World Superbike Honda CBR1000RR
5 L. CAMIER Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000
6 S. GUINTOLI Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
7 T. SYKES Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
8 A. BADOVINI Team Ducati Alstare Ducati Panigale 1199R
9 M. MELANDRI BMW Motorrad GoldBet SBK BMW S1000 RR
10 C. CHECA Team Ducati Alstare Ducati Panigale 1199R
11 M. FABRIZIO Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory
12 M. NEUKIRCHNER MR-Racing Ducati Panigale 1199R
13 F. SANDI Team Pedercini Kawasaki ZX-10R
14 M.AITCHISON Team Pedercini Kawasaki ZX-10R
15 D. GIUGLIANO Althea Racing Aprilia RSV4 Factory
16 V. IANNUZZO Grillini Dentalmatic SBK BMW S1000 RR
Non Classificati
RET L. HASLAM Pata Honda World Superbike Honda CBR1000RR
RET C. DAVIES BMW Motorrad GoldBet SBK BMW S1000 RR

fonte foto: www.worldsbk.com

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi