Volkswagen Golf GTD: la settima generazione in anteprima mondiale al Salone di Ginevra

volkswagen-golf-gtd-tre-quarti-posteriore

Capace di unire piacere di guida, prestazioni sportive e consumi contenuti, la Golf GTD negli ultimi trent’anni ha conquistato migliaia di appassionati. Al Salone di Ginevra la Volkswagen dà continuità alla storia di questa variante di successo, presentando la settima generazione equipaggiata con un TDI da 184 CV già in linea con la normativa sulle emissioni Euro 6.

La prima GTD del 1982, grazie al motore Diesel sovralimentato rivoluzionò il segmento delle vetture medie a gasolio con le sue prestazioni e con l’immagine sportiva in stile GTI. Oggi nasce la più potente GTD di sempre, basata sulla Golf settima generazione e con un quattro cilindri common rail che ne fa un’instancabile “macina chilometri” tanto prestazionale quanto efficiente. Nella versione con cambio manuale a 6 marce, questa Golf da 230 km/h consuma 4,2 l/100 km con emissioni di CO2 di soli 109 g/km. Con il cambio a doppia frizione DSG a 6 marce si passa a 4,7 l/100 km e 119 g/km di CO2.

Esteticamente, la GTD è caratterizzata da gruppi ottici posteriori con plastiche brunite, terminale di scarico a doppia uscita (sul lato sinistro della vettura), cerchi specifici da 17” con pneumatici 225/45, paraurti posteriore con diffusore nero e uno spoiler ben dimensionato sopra il lunotto.

Questo look molto dinamico è confermato all’interno da sedili sportivi con tipico rivestimento in tessuto dalla fantasia scozzese, volante sportivo, pedaliera e supporto per il piede sinistro in alluminio e rivestimento del tetto nero. La dotazione è completata da sterzo progressivo, climatizzatore automatico Climatronic, pacchetto inverno e sistema audio Composition Touch. La GTD sarà disponibile nelle tinte Rosso Tornado, Nero e Pure white.

Principali caratteristiche
Motore: 4 cilindri TDI trasversale, sovralimentato con iniezione diretta common rail
Cilindrata: 1.968 cm3
Alesaggio/corsa: 81,0/95,5 mm
Rapporto di compressione: 15,8:1
Potenza: 184 CV (135 kW) tra 3.500 e 4.000 giri
Coppia: 380 Nm tra 1.750 e 3.250 giri
Trazione – Cambio: anteriore – manuale a 6 marce o automatico DSG a 6 marce
Consumo – Emissioni CO2: 4,2 l/100 km – 109 g/km
Prestazioni (cambio manuale): 0-100 km/h in 7”5 e velocità massima di 230 km/h
Peso: 1.377 kg (secondo la direttiva 92/21/EEC)

fonte: Comunicato Volkswagen

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi