Jaguar Experience: prova della F-Type Coupé

Abbiamo provato in pista la bellissima coupé di casa Jaguar, la F-Type e non solo...
jaguar-experience-live-01

Jaguar Experience – L’emozione è grande tra pochi minuti proverò una delle mie auto dei sogni, la bellissima Jaguar F-Type Coupé, e per di più in pista. Arrivo al Circuito di Vairano (lo storico circuito di Quattroruote che mette alla “frusta” tutte le vetture provate dalla prestigiosa rivista) e subito sento in lontananza lo strepitoso boato della F-Type in pista che già stavano facendo provare emozioni ad altri fortunati come me. Reception per sbrigare la burocrazia di rito e poi via per un brevissimo briefing prima di scendere in pista, in cui ci spiegano come si sarebbe svolta la Jaguar Experience., nel frattempo tornano le F-Type Coupé dalla pista. Ognuno di noi prende il suo casco. Le prime persone iniziano a salire a bordo della “loro” F-Type accompagnati da piloti istruttori. Avanzo timidamente fino a raggiungere la mia: la numero 1 la prima della fila con una “discreta” livrea rappresentante la Union Jack, simbolo indiscusso della Gran Bretagna, la F-Type Coupé R con motore V8 5 litri da 550 cavalli 680 Nm (la più potente 🙂 🙂 🙂 ). Salgo in macchina, piede sul freno tasto START….il V8 si accende e una splendida melodia che fa tanto auto da corsa anni settanta invade l’abitacolo. Primo giro di pista per prendere confidenza col cambio automatico, poi via: leva del cambio a destra, configurazione “Dynamics” e iniziano 3 giri di emozione pura. Grazie ai consigli dell’istruttore si riesce ad affrontare al meglio ogni curva. Il circuito è tecnico e senza allunghi, ma va bene così a me piace guidare nel misto. La F-Type pennella ogni curva senza nessuna esitazione come se fosse su due binari, telaio e soprattutto elettronica mi accompagnano, correggono i miei errori. In un lampo “brucio” i 4 giri e torno ai box. Ringrazio l’istruttore,e foto di rito.

jaguar-experience-live-12

Le emozioni non finiscono qui. Dopo la prova in pista è il turno della prova di “handling” dove testeremo due Jaguar molto diverse tra loro la berlina XF e la F-Type questa volta convertible. Scopo: sentire come reagiscono diversamente le due vetture in un “circuito” di birilli fatto di curve a gomito, chicane e slalom tra i birilli. Inutile dire che con la F-Type mi sono trovato molto meglio, ma nonostante la sua mole (la XF è l’ultima rimasta di casa Jaguar senza il telaio in alluminio) anche la XF si è dimostrata agile e pronta.
Ultima fase brief di prodotto in cui ci spiegano i “segreti” e le soluzioni tecniche adottate sulle diverse versioni e motorizzazioni che rendono la F-Type così strepitosa: Telaio in alluminio, una infinità di coppia, freni carboceramici, Torque Vectoring, differenziale attivo, tutto è studiato per offrire una tenuta di strada perfetta, velocità e tante emozioni.

jaguar-experience-live-19

Saluti, ringraziamenti ancora uno sguardo e due scatti alle F-Type coupé. Torno a casa entusiasta di aver provato una vettura così strepitosa, per me una delle migliori sportive degli ultimi 20 anni. Bella, potente, di carattere e con un sound unico che ricorda tempi passati e che fa dimenticare di essere nel 2014…

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi