MotoGP 2014: Gran Premio del Giappone

A Marquez basta il secondo posto dietro a Lorenzo per aggiudicarsi matematicamente il secondo Titolo Mondiale consecutivo
12/10/2014
1.727 Views
MotoGP-2014-Motegi-Marc-Marquez-Samurai

Quindicesimo appuntamento con il mondiale MotoGP 2014 Gran Premio del Giappne si corre sul circuito di Motegi.

Marc Marquez Campione del Mondo per il secondo anno consecutivo, al giovane spagnolo basta il secondo posto dietro a Lorenzo per aggiudicarsi con tre gare di anticipo il Mondiale MotoGP 2014.

Al via Valentino Rossi parte bene e si porta in testa seguito da Dovizioso, che partiva dalla pole, e Lorenzo mentre Marquez rimane più attardato. La Ducati di Dovizioso tiene bene il passo di Rossi ma dopo qualche giro è costretto a cedere il passo ad un Lorenzo in grande forma. Dietro la Ducati Marquez comincia a rifarsi sotto sorpassando Iannone e Pedrosa. Jorge Lorenzo si porta davanti a Valentino e inizia a martellare un passo gara veramente sostenuto dietro di lui Rossi e Dovizioso sembrano riuscire a tenere il passo, nel frattempo Marquez si fa sotto. Non passa molto e Marquez mette le ruoti prima davanti a Dovizioso, senza troppa fatica, e poi a Rossi con una bellissima battaglia in due tempi. Lorenzo a Motegi è imprendibile per tutti, dietro Rossi cerca di riprendere lo spagnolo di casa Honda per tenere, almeno matematicamente, aperto il mondiale ma non c’è niente da fare Marquez è perfettamente in grado di controllare la gara, Nel frattempo Pedrosa riesce a portarsi davanti a Dovizioso autore di una buona gara. Vince Lorenzo, seguito da Marquez e Rossi. A Marc Marquez basta il secondo posto per festeggiare la vittoria del Titolo Mondiale diventando il più giovane pilota a vincere due Titoli consecutivi.

Risultati

1 Jorge LORENZO Movistar Yamaha MotoGP Yamaha
2 Marc MARQUEZ Repsol Honda Team Honda
3 Valentino ROSSI Movistar Yamaha MotoGP Yamaha
4 Dani PEDROSA Repsol Honda Team Honda
5 Andrea DOVIZIOSO Ducati Team Ducati
6 Andrea IANNONE Pramac Racing Ducati
7 Stefan BRADL LCR Honda MotoGP Honda
8 Pol ESPARGARO Monster Yamaha Tech 3 Yamaha
9 Bradley SMITH Monster Yamaha Tech 3 Yamaha
10 Alvaro BAUTISTA GO&FUN Honda Gresini Honda
11 Aleix ESPARGARO NGM Forward Racing Forward Yamaha
12 Katsuyuki NAKASUGA YAMALUBE Racing Team with YSP Yamaha
13 Hiroshi AOYAMA Drive M7 Aspar Honda
14 Nicky HAYDEN Drive M7 Aspar Honda
15 Hector BARBERA Avintia Racing Avintia
16 Scott REDDING GO&FUN Honda Gresini Honda
17 Alex DE ANGELIS NGM Forward Racing Forward Yamaha
18 Michael LAVERTY Paul Bird Motorsport PBM
19 Mike DI MEGLIO Avintia Racing Avintia
20 Broc PARKES Paul Bird Motorsport PBM
Non Classificati
RET Yonny HERNANDEZ Energy T.I. Pramac Racing Ducati
RET Karel ABRAHAM Cardion AB Motoracing Honda
RET Danilo PETRUCCI Octo IodaRacing Team ART
RET Cal CRUTCHLOW Ducati Team Ducati

fonte foto: Motogp.com

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi