MotoGP 2014: Gran Premio d’Italia

Battaglia mozzafiato per la vittoria tra Marquez e Lorenzo vinta dal pilota Honda che guadagna la sesta vittoria consecutiva.
01/06/2014
motogp-2014-mugello-marc-marquez-3

Sesto appuntamento con il mondiale MotoGP 2014 si corre in Italia sul circuito del Mugello.

Ancora una volta Marquez show sei pole consecutive e sesta vittoria consecutiva guadagnata dopo una lotta mozzafiato con Lorenzo.

Al via Iannone prende la testa della gara e regala una bella battaglia con Marquez. E’ però Lorenzo che dopo poco riesce a prendere la testa della gara seguito da Marquez e Rossi che dopo soli cinque giri è riuscito a risalire dalla decima posizione. A lottare per la quarta posizione con tanto spettacolo Pedrosa, Iannone, Pol Espargaro e Dovizioso.
Marquez studia Lorenzo fino a sette giri dalla fine quando lancia il primo assalto al pilota Yamaha, da quel momento inizia una spettacolare battaglia. Entrambi i piloti vogliono la vittoria e non si risparmiano è un continuo susseguirsi di sorpassi e controsorpassi uno più spettacolare dell’altro. Vince Marquez con un arrivo quasi in volata.

Risultati

1Marc MARQUEZRepsol Honda TeamHonda
2Jorge LORENZOMovistar Yamaha MotoGPYamaha
3Valentino ROSSIMovistar Yamaha MotoGPYamaha
4Dani PEDROSARepsol Honda TeamHonda
5Pol ESPARGAROMonster Yamaha Tech 3Yamaha
6Andrea DOVIZIOSODucati TeamDucati
7Andrea IANNONEPramac RacingDucati
8Alvaro BAUTISTAGO&FUN Honda GresiniHonda
9Aleix ESPARGARONGM Forward RacingForward Yamaha
10Yonny HERNANDEZEnergy T.I. Pramac RacingDucati
11Michele PIRRODucati TeamDucati
12Karel ABRAHAMCardion AB MotoracingHonda
13Scott REDDINGGO&FUN Honda GresiniHonda
14Hiroshi AOYAMADrive M7 AsparHonda
15Colin EDWARDSNGM Forward RacingForward Yamaha
16Michael LAVERTYPaul Bird MotorsportPBM
17Broc PARKESPaul Bird MotorsportPBM
18Mike DI MEGLIOAvintia RacingAvintia
Non Classificati
RETHector BARBERAAvintia RacingAvintia
RETMichel FABRIZIOOcto IodaRacing TeamART
RETCal CRUTCHLOWDucati TeamDucati
RETStefan BRADLLCR Honda MotoGPHonda
RETBradley SMITHMonster Yamaha Tech 3Yamaha

fonte foto: Motogp.com

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi