Unimog Autostrada

Unimog: una certezza sulle nostre autostrade

L'Unimog, il versatile e instancabile lavoratore della Mercedes è il veicolo ideale per la manutenzione delle nostre reti stradali e autostradali. Grazie ai diversi "accessori" può svolgere compiti di spazzaneva, lavatunnel, falciaerba, supporto antincendio, traino e molti altri ancora.
31/07/2014
2.952 Views
Unimog-Autostrada-1

Unimog – L’Unimog, il versatile e instancabile lavoratore della Mercedes è il veicolo ideale per la manutenzione delle nostre reti stadali e autostradali. Grazie ai diversi “accessori” può svolgere compiti di spazzaneva, lavatunnel, falciaerba, supporto antincendio, traino e molti altri ancora.

Già dai primi anni ’80 le principali società autostradali italiane hanno riconosciuto l’Unimog come il veicolo ideale per lo svolgimento delle mansioni più impegnative grazie alla trazione integrale con possibilità di bloccaggio dei differenziali, larghezza ridotta per il transito sulle corsie di emergenza, motore molto potente relazionato alle dimensioni, cabina confortevole, con tutti gli accessori originali direttamente dalla linea di produzione.

L’allora Autostrada del Sole, oggi Autostrade per l’Italia e la SARA, oggi Strada dei Parchi, furono i primi gestori di grandi arterie ad acquistare Unimog. I veicoli, posizionati in punti strategici lungo la rete autostradale, erano allestiti con attrezzi sgombraneve quali lame, frese rotative ,turbine, spargisale e, più in generale, con attrezzi per la manutenzione estiva quali falciaerba, lava tunnel, antincendio per pronto intervento, spazzatrice, porta segnali luminosi e lava barriere.

Seguirono poi la CISA Parma-La Spezia, l’Autostrada del Brennero, la RAV Raccordo Autostradale Valdaosta e le Autovie Venete, che hanno anche loro posizionato gli Unimog nei punti critici dove le condizioni metereologiche avverse possono mettere in crisi la viabilità. La Strada dei Parchi ha attualmente in servizio 15 Unimog, di cui 9 acquistati lo scorso anno, operanti sui difficili tratti abruzzesi.

Unimog-Autostrada-3

La Società Autostrade per l’Italia dispone di oltre 50 Unimog, con 5 nuovi U423 L, recentemente entrati in esercizio, dotati di motore Euro VI da 231 CV ed equipaggiati con il sistema di sterzo variabile sinistra destra e viceversa Vario Pilot®, cambio con riduttori per complessive 24 marce avanti e 22 retromarce per velocità operative inferiori a 1 Km/h, sistema idraulico con 2 pompe e 4 distributori proporzionali ed alleggerimento attrezzo anteriore, presa di forza anteriore indipendente dalla velocità di avanzamento, cassone con sponde in alluminio e gancio traino. Il peso totale di questi nuovi Unimog è 14 t con un peso massimo ammesso sull’asse anteriore di 7 t, che permette di montare anche gli attrezzi più pesanti. La larghezza dell’U423 è di 2.200 mm e garantisce la percorribilità in corsia d’emergenza senza intralciare il traffico.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi