Land Rover Range Rover AirStream

Land Rover: fa “sparire” il rimorchio

and Rover sta sviluppando una tecnologia capace di rendere "trasparente" un rimorchio, eliminando gli angoli ciechi creati dall'ingombro del rimorchio stesso. Tale vista "in trasparenza" potrà consentire a chi guida di vedere i veicoli in avvicinamento dal lato posteriore e renderà le manovre più semplici migliorando la visibilità.
02/09/2015
1.712 Views

Land Rover Range Rover AirStream

Land Rover Cargo Sense – Land Rover sta sviluppando una tecnologia capace di rendere “trasparente” un rimorchio, eliminando gli angoli ciechi creati dall’ingombro del rimorchio stesso. Tale vista “in trasparenza” potrà consentire a chi guida di vedere i veicoli in avvicinamento dal lato posteriore e renderà le manovre più semplici migliorando la visibilità.

Il prototipo del sistema Transparent Trailer installato sulla Range Rover, combina le immagini video dell’esistente sistema di telecamere surround – che comprende una telecamera di retromarcia ed altre due negli specchietti – con quelle di una camera wireless situata sul retro del rimorchio. I segnali compongono immagini video che fanno sembrare il rimorchio trasparente.

Land Rover Range Rover Cargo Sense

Quando questo è agganciato al veicolo, tali immagini appaiono automaticamente nello specchio retrovisore interno.

Wolfgang Epple, Director of Research and Technology di Jaguar Land Rover, commenta: “Al momento del sorpasso è istintivo guardare negli specchietti, ma quando si traina un rimorchio la visibilità è spesso fortemente penalizzata da ampi angoli ciechi. Il nostro progetto Transparent Trailer studia il modo di offrire una visibilità senza il limite rappresentato dal rimorchio, non importa di che tipo o dimensioni. Il nostro prototipo offre immagini di alta qualità, senza distorcere quelle delle altre automobili o di eventuali ostacoli. Il pilota avrà così tutte le informazioni necessarie per prendere le decisioni più corrette e sicure durante la guida o la manovra, rendendo il traino più sicuro e meno stressante.”

In retromarcia, sullo schermo di infotainment, sono visibili le immagini della telecamera posta sul retro del rimorchio, con le linee guida calibrate a facilitare la manovra.

CARGO SENSE Il Cargo Sense è un innovativo sistema di controllo del rimorchio progettato per ottimizzare il carico e rendere il traino più sicuro. Il prototipo all’interno del rimorchio monta una videocamera ed un tappeto di sensori di pressione posto sul pianale, entrambi collegati in wireless al veicolo trainante.

Oltre a facilitare un carico equilibrato ed uniforme, il tappeto di sensori può rilevare se durante la marcia, il carico stesso – che si tratti di scatolame, oggetti antichi o di un cavallo – si muova all’interno del rimorchio in modo anomalo o inaspettato.

Land Rover Range Rover Esempio

In tal caso, prima che la situazione possa divenire critica, il sistema invia alla plancia un segnale ‘Check Cargo’ per avvertire che può esserci un problema con il carico o con il cavallo. É possibile vedere sullo schermo di infotainment, dal vivo, le immagini riprese dalla telecamera posta nel rimorchio. Un passeggero potrebbe controllare tali immagini anche con il veicolo in moto. In alternativa, il guidatore potrebbe controllare la situazione all’interno del rimorchio, da fermo, senza lasciare il sedile di guida.

Aggiunge Wolfgang Epple: “Molti nostri clienti trasportano a traino, per lavoro o nel tempo libero, carichi di grande valore: per questo, stiamo studiando una serie di tecnologie che migliori e renda il traino più sicuro, per il guidatore, ma anche per il contenuto del rimorchio. Un video inviato in permanenza dal rimorchio alla plancia potrebbe distrarre l’attenzione del pilota dalla strada. Per questo stiamo anche  studiando un sistema più razionale che allerti il guidatore al verificarsi di eventuali problemi del cavallo trasportato. In tal caso il guidatore può decidere se fermarsi per una verifica accurata.”

fonte: comunicato Land Rover

 

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi