Mercedes Benz Actros Fuel Duel

Mercedes Benz Actros: campione di efficienza

Fino ad oggi, i truck di Mercedes-Benz hanno sfidato i veicoli della concorrenza in 1.000 Fuel Duel, percorrendo più di 5 milioni di chilometri solo con Actros e vincendo il 90% dei duelli, con un consumo medio inferiore del 10,5% rispetto ai competitor.
03/07/2015
1.634 Views

Mercedes Benz Actros Fuel Duel

Actros Fuel Duel – Dalla Finlandia del nord al sud d’Italia, dal punto più occidentale della Spagna all’angolo più orientale della Romania, il programma Fuel Duel – test di guida che confrontano i truck della Stella con i principali competitor in termini di efficienza – si svolge in 22 Paesi europei. 90 Mercedes-Benz Actros, principalmente 1842 LS e 1845 LS, accettano ogni giorno la sfida e tornano vincitori, anche nella versione Euro VI. Fino ad oggi, i truck di Mercedes-Benz hanno sfidato i veicoli della concorrenza in 1.000 Fuel Duel, percorrendo più di 5 milioni di chilometri solo con Actros e vincendo il 90% dei duelli, con un consumo medio inferiore del 10,5% rispetto ai competitor.

Fin dal primo test comparativo, due anni e mezzo fa in Olanda, i Fuel Duel hanno mantenuto la stessa impostazione: il Mercedes-Benz Actros viene offerto in prova per due settimane a clienti che utilizzano abitualmente veicoli di marchi concorrenti. L’autista riceve un briefing e viene inizialmente assistito da un driver professionista o da un esperto di Mercedes-Benz Truck. successivamente, il conducente testa da solo il nuovo Actros nelle reali condizioni lavorative, assistito dai sistemi telematici FleetBoard.

Il nuovo Mercedes-Benz Actros, anche nella versione Fuel Killer, si conferma un veicolo innovativo che fissa nuovi parametri di riferimento: dalla cabina StreamSpace, pensata per un consumo di carburante estremamente basso, al programma di guida efficiente Mercedes PowerShift Economy. Inoltre, la nuova generazione di motori Mercedes-Benz BlueEfficiency Power in versione Euro VI, è una novità assoluta nel panorama degli autocarri. Altra importante novità di prodotto è l’innovativo sistema Predictive Powertrain Control (PPC), che garantisce una guida fluida e una riduzione dei consumi fino al 5%, mentre i sistemi telematici FleetBoard migliorano ulteriormente l’efficienza del Gigante della Stella. Infine, le modifiche apportate al radiatore migliorano la resistenza del veicolo e consentono di risparmiare carburante grazie, ad esempio, alla pompa dell’acqua a due stadi, di serie su tutti i modelli. Per i test Fuel Duel, Actros presenta anche personalizzazioni sportive, specificamente disegnate per le sfide.

La flotta degli Actros messi a disposizione per i Fuel Duel ha in media due anni di vita, poiché ogni anno vengono ordinati nuovi veicoli. I test comparativi sull’efficienza forniscono un incremento delle trattative di vendita, soprattutto in tempi di politiche di prezzo aggressive da parte dei competitor.

Anche in Italia Mercedes-Benz offre la possibilità di testare il campione d’efficienza Actros nelle reali condizioni lavorative tramite i Fuel Duel organizzati dalla Profit Academy, la scuola di guida economica e sicura per i truck della Stella.

Da sempre, Mercedes-Benz pone grande attenzione a tutte le attività formative dedicate agli autisti, in modo da supportare lo sviluppo professionale, e contribuire all’incremento della redditività degli operatori del settore. Una vera e propria missione che inizia nel lontano 1969 con il ProfiTraining di Wörth, prosegue nel 1997 con le attività del Driver Training e trova oggi la sua naturale evoluzione nella Profit Academy italiana, nata lo scorso anno dalla fusione dei reparti Driver Training e FleetBoard Italia.

Maurizio Pompei, Managing Director veicoli industriali di Mercedes-Benz Italia, sottolinea l’importanza dell’opportunità offerta dai test comparativi Fuel Duel: “Il programma Fuel Duel sta dimostrando la sua efficacia soprattutto nel nostro paese che, per la particolare conformazione geografica ed i carichi elevati, esalta ancora di più i vantaggi del Mercedes-Benz Actros. Inoltre, grazie al costante supporto della Profit Academy e dei sistemi telematici FleetBoard, il Fuel Duel diventa un’occasione per migliorare lo stile di guida degli autisti e, di conseguenza, la redditività e la soddisfazione dei nostri clienti”.

fonte: comunicato Mercedes

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi